Castle | Andrew W. Marlowe sul finale della sesta stagione

140512castle-finale1_300x206Il Boss di Castle risponde alle nostre scottanti domande sul cliffhanger della sesta

[ATTENZIONE: Il seguente articolo contiene spoiler sul finale della stagione 6 di Castle. Leggete a vostro rischio e pericolo.]

 

Come molte nozze televisive prima di queste, l’aspirante benedetta unione tra Katherine Beckett e Richard Castle non è andata come previsto nel finale della sesta stagione.

Anzi, ci sono stati numerosi ostacoli. Per iniziare, quando Beckett (Stana Katic) e Castle (Nathan Fillion) sono andati a richiedere le licenze matrimoniali, entrambi sono rimasti scioccati quando hanno scoperto che Beckett era già sposata! A quanto pare, Beckett aveva sposato il suo ex, il truffatore Rogan O’Leary (guest star Eddie McClintock) 15 anni prima durante un viaggio da ubriachi a Las Vegas. Ma quando Beckett si mette in viaggio per far firmare la dissoluzione del contratto di matrimonio, le cose vanno anche peggio.

Non solo Rogan viene rapito da un gruppo di brutti ceffi, ma la location per il matrimonio va in fiamme, lo smoking di Ryan non è della misura giusta e il vestito da sposa di Beckett viene distrutto da un’allagamento nell’appartamento al piano di sopra. Ma Castle si rifiuta di lasciare che Beckett si butti giù e le ricorda che le favole si basano tutte sul superare gli ostacoli per ottenere un lieto fine.

Nonostante il rapimento diRogan diventi sempre più complicato ogni secondo che passa (aveva ricattato un pastore con alcune foto ma in qualche modo si è ritrovato a dover fare i conti con un noto criminale che cerca di rimanere nascosto), Beckett e Castle alla fine salvano Rogan, gli fanno firmare le carte e tornano negli Hamptons per il loro matrimonio che è stato spostato lì.

Ma solo uno dei due arriva alla cerimonia. Dopo aver chiamato Beckett e averle detto che sarebbe arrivato in 20 minuti, Castle sembra sia stato buttato fuori strada da degli uomini misteriosi in un SUV nero. Quando Beckett riceve la chiamata e arriva sulla scena, tutto ciò che vede attraverso i suoi occhi pieni di lacrime è l’auto di Castle in fiamme.

Castle ce la farà? Chi erano gli scagnozzi nel SUV? Beckett e Castle avranno mai il loro lieto fine? TVGuide.com ha fatto queste domande scottanti al creatore e PE Andrew W. Marlowe. In più: qual è il vero motivo per cui Beckett ha avuto un nuovo abito da sposa?

Anche prima dell’episodio, alcuni fan hanno espresso a voce il loro turbamento per il fatto che Beckett non sapesse di essere già sposata. Come siete arrivati a quella scelta?
Andrew W. Marlowe: Era semplicemente un ostacolo al loro matrimonio. Non stiamo giocando al triangolo amoroso o cose del genere. Non sminuisce in alcun modo la serietà con cui Beckett considera la sua relazione con Castle. Castle è un personaggio molto imperfetto e Beckett ha sempre avuto il vantaggio morale. Ciò le permette di essere un po’ più umana ai suoi occhi. Penso che la trovi una cosa molto tenera. Ne è incantato e penso sia difficile essere in una relazione con una persona un po’ troppo perfetta.

Per via di questo piano, gran parte di questo episodio è stata leggera e divertente, il che si stacca un po’ dai vostri recenti finali più drammatici.
Marlowe: Prima del matrimonio e prima di arrivare a Rick e Kate insieme, volevamo chiudere l’arco di Bracken. Volevamo quel senso di giustizia per il personaggio di Beckett così che potesse andare avanti nella nuova fase della sua vita senza alcuna restrizione. Volevamo fare qualcosa in stile Coen Brothers e divertirci e basta. Con la svolta, abbiamo ottenuto quello che pensiamo sia una grande storia divertente e avvincente per l’inizio dell’anno prossimo, e ciò mostra la strada che vogliamo intraprendere.

Ma anche se Castle e Beckett superano i loro ostacoli da favola, non hai dato loro il lieto fine! Hai voluto sfidare intenzionalmente il concetto dei nostri eroi che ottengono ciò che vogliono?
Marlowe: Credo che sia così. La storia che stiamo raccontando con la loro relazione non è finita. Andrà ancora più a fondo. Diventerà più interessante e ci sono ancora un paio di cose che devono essere superate. Non è una di quelle cose dove all’improvviso uno dei due inizia a provare dei sentimenti diversi [o] dove ricompare un ex. E’ qualcosa di totalmente diverso e speriamo che le persone rimangano per questo viaggio. So che alcuni fan si sentiranno derubati, traditi, ma speriamo che rimangano con noi per vedere come risolveremo la cosa.

Cosa puoi dirci delle persone del SUV nero? Sono collegati a Bracken o i gangster che abbiamo incontrato in questo episodio? O è un mistero completamente nuovo?
Marlowe: Posso dire con sicurezza che quelle sono le domande che vogliamo che la gente si chieda. Sentiamo che questo mistero abbia delle risposte interessanti e siamo molto eccitati di ritornarvi in autunno. Ci dispiace che la gente debba aspettare così tanto per la risoluzione, ma siamo eccitati sulla direzione presa.

L’auto in fiamme di Castle è un’immagine abbastanza sconfortante. Puoi darci qualche speranza sul fatto che sia vivo?
Marlowe: Penso sappiamo tutto qual è il titolo dello show.

A proposito di fan turbati, l’indignazione di Internet sul vestito da sposa originale di Kate ha giocato un ruolo nella sua distruzione o era un altro ostacolo da superare?
Marlowe: Un po’ entrambe le cose. Sapevamo che il vestito originale aveva diviso molto quando abbiamo letto i commenti, ed è stato un modo di onorare ciò che sentivano i fan. Ma è anche complicare il cammino e far arrivare Beckett al punto emotivo di dire “Cos’altro potrebbe andare storto?” e avere Castle lì a darle fiducia. Quando inizia a dubitare, ciò gli permette di andare e sorreggerla così come fanno le persone che sono impegnate in una relazione, si fa a turno a sostenersi a vicenda. E poi amavamo l’immagine del vestito da sposa sul tavolo da autopsia nell’obitorio. [ride]

Questa stagione ha concluso il caso dell’omicidio di Johanna Beckett, che è stata una grande forza trainante della storia. Cosa state pianificando per la settima stagione?
Marlowe: La relazione è sempre stata la forza trainante. Queste due persone sono in una relazione forte e impegnata che al momento viene sicuramente messa alla prova, ma vogliamo aprire una nuova mitologia, portare alcuni nuovi elementi che pensiamo daranno ai personaggi molto di cui parlare.

Questa nuova mitologia riguarda le persone alla guida del SUV?
Marlowe: Sì. Penso che si possa dire con sicurezza che questo evento abbia qualcosa a che fare con la mitologia che apriremo nella nuova stagione.

Il lieto fine è ancora nel futuro di Castle e Beckett?
Marlowe: E’ ciò in cui credo. Hanno avuto moltissima felicità nel corso delle ultime stagioni, e penso ce ne sarà ancora. Ci saranno delle sfide? Certo, tutte le relazioni vengono sfidate, e speriamo di battere nuove strade quando torneremo nella prossima stagione, siamo molto eccitati al riguardo. Sappiamo che c’è un costo nel terminare una stagione in queso modo. Sappiamo che le persone stanno aspettando il momento del matrimonio, e quello è un momento che avremo, ma c’è ancora qualcos’altro da raccontare prima di arrivarci.

 

Fonte

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,330FollowersFollow

Ultimi Articoli