Blindspot | Una Jane combattuta in Midseason Premiere

blindspot-midseason-premiereEcco qualcosa su cui possiamo trovarci tutti d’accordo: ci sono poche esperienze più traumatiche dell’emergere dall’interno di un borsone completamente nudi e ricoperti di tatuaggi, nel bel mezzo di Times Square.

Ma venire a sapere che sei stato proprio tu a provocarti l’amnesia e ricoprire il tuo corpo di inchiostro? Questo è un nuovo livello di trauma. Ed è ciò che ci aspetta al ritorno di Blindspot dallo hiatus invernale – questo lunedì su NBC – in cui Jane Doe scoprirà di essere la sola responsabile della corrente situazione, grazie ad un video messaggio che lei stessa si è spedita in passato.

“E’ scettica a riguardo, ma riconosce le prove schiaccianti” dice il creatore della serie Martin Gero a TVLine. “E’ disperatamente curiosa e non si fida della sua passata identità ma cercherà di seguire il piano tracciato.” Ci dispiace essere portatori di pessime notizie per gli shipper di Jane/Weller, ma la recente rivelazione porterà Jane a porre fine alla relazione con l’agente FBI, col quale si è baciata nel finale di novembre. “Ciò che sa di se stessa è completamente in discussione – spiega Gero – e non vuole mettere Weller in pericolo, vuole scoprire tutto il possibile da sè prima di trascinare qualcun’altro in questa difficile posizione.”

E infatti anche la relazione tra Jane e l’intero team dell’ FBI cambierà immediatamente dopo il video, il che la lascierà “incredibilmente combattuta … quasi in maniera generosa” secondo Gero. “Vuole proteggere tutti quelli attorno a lei tenendoli a distanza, ma la realtà è che queste persone sono la sua famiglia e ora più che mai ha un disperato bisogno di loro.”

Fonte

Lilyhttp://violet17x.tumblr.com/
Nasce in una remota città di una remota isola, ama i cuccioli e la Coca-Cola, in cerca del suo Schmidt. Affamata di storie, fin da bambina predilige le letture horror, i Piccoli Brividi su tutti, finchè un bel giorno scopre che oltre ai libri, ai cartoni e a Baywatch c’è di più… inizia l’era delle serie tv del cuore: Buffy e Streghe per poi passare ai veri mostri con Dexter, il suo preferito of all time. Non prima però di aver passato l’adolescenza, nella sua testa, tra Stars Hollow, Neptune e Roswell. Tutt’oggi il Seattle Grace rimane l’unico ospedale in cui si farebbe ricoverare volontariamente e le piace pensare che non l’avrebbero rimandata in chimica se avesse avuto Mr. White come professore… Divoratrice di commedie, meglio se demenziali, perché bisognerà pur farsi due risate per non morire di drama… Progetti futuri: girare gli USA facendo tappa in ogni location telefilmica della sua lista.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,328FollowersFollow

Ultimi Articoli