Big Little Lies | [Spoiler] tornerà nella stagione 2

Il seguente articolo contiene spoiler sulla seconda stagione di Big Little Lies… proseguite a vostro rischio e pericolo!

Quando il mese scorso HBO ha annunciato ufficialmente di star procedendo a una seconda stagione di Big Little Lies, il canale via cavo ha sottolineato che “la maggior parte” del cast principale avrebbe fatto ritorno a Monterey con Celeste (Nicole Kidman) e Madeline (Reese Witherspoon). A quanto pare perfino i morti!

TVLine ha appreso in esclusiva che è previsto che Alexander Skarsgård (il cui violento alter ego Perry sembrava essere stato ucciso nel climax della prima stagione della serie dramedy HBO) faccia ritorno in qualche forma. Nonostante convenzionalmente il buonsenso suggerirebbe che il marito di Celeste appaia solo in flashback, di recente Skarsgård ha accennato ad alcune ambiguità sulla sorte del suo personaggio. Quando gli è stato chiesto di un suo potenziale coinvolgimento nella seconda stagione, il veterano di True Blood ha evasivamente riferito a People.com: “Non so nemmeno se sono davvero morto o meno”.
HBO ha rifiutato di commentare la questione.
Skarsgård, che per la sua interpretazione di Perry si è aggiudicato un Emmy, un Golden Globe e, giusto l’altra sera, un SAG Award, nel discorso di accettazione ai Globe ha definito Big Little Lies “la più grande esperienza della mia carriera”.

Come riportato in precedenza, la seconda stagione di Big Little Lies sarà composta da sette episodi, ancora una volta scritti da David E. Kelley (basandosi su una storia di Liane Moriarty, il cui romanzo ha fornito il materiale per la prima stagione). Jean-Marc Vallée cederà invece il testimone della regia ad Andrea Arnold, rimanendo però in veste di produttore esecutivo.

L’inizio della produzione della seconda stagione è in programma per marzo, mentre per la premiere dovremo aspettare il 2019.

Fonte

Alehttps://allroadsleadfrom.home.blog/
Tour leader/traduttrice di giorno e telefila di notte, il suo percorso seriale parte in gioventù dai teen drama "storici" e si evolve nel tempo verso il sci-fi/fantasy/mistery, ora i suoi generi preferiti...ma la verità è che se la serie merita non si butta via niente! Sceglie in terza media la via inizialmente forse poco remunerativa, ma per lei infinitamente appagante, dello studio delle lingue e culture straniere, con una passione per quelle anglosassoni e una curiosità infinita più in generale per tutto quello che non è "casa". Adora viaggiare, se vincesse un milione di euro sarebbe già sulla porta con lo zaino in spalla (ma intanto, anche per aggirare l'ostacolo denaro, aspetta fiduciosa che passi il Dottore a offrirle un giretto sul Tardis). Il sogno nel cassetto è il coast-to-coast degli Stati Uniti [check, in versione ridotta] e mangiare tacchino il giorno del Ringraziamento [working on it...]. Tendente al logorroico, va forte con le opinioni non richieste, per questo si butta nell'allegro mondo delle recensioni. Fa parte dello schieramento dei fan di Lost che non hanno completamente smadonnato dopo il finale, si dispera ancora all'idea che serie come Pushing Daisies e Veronica Mars siano state cancellate ma si consola pensando che nell'universo rosso di Fringe sono arrivate entrambe alla decima stagione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,986FollowersFollow

Ultimi Articoli