Better Call Saul | La nuova campagna pubblicitaria

AMC ha dato il via ad una furbissima campagna pubblicitaria per “Better Call Saul” con dei cartelloni installati lungo la Interstate 25 ad Albuquerque, New Mexico.

Il cartellone, individuato e condiviso su internet da un certo numero di fan di “Breaking Bad”, pubblicizzava i servizi legali di “James M. McGill” accanto ad una foto del protagonista Bob Odenkirk con un’acconciatura discutibile. AMC ha affermato che quando incontreremo Saul all’inizio della serie il suo nome sarà Jimmy McGill e sarà un “avvocato minore in cerca del suo destino.

Il numero di telefono sul cartellone pubblicitario, casualmente, è un numero al quale risponde una casella vocale con il messaggio: “Salve! Risponde l’ufficio legale di James M. McGill, Esquire, l’avvocato di cui ti puoi fidare. Gentilmente lascia i tuoi recapiti, e Mr McGill ti richiamerà al più presto.” Nonostante il numero sia in giro per la rete non è mai occupato.
Vulture ha una registrazione del messaggio con Odenkirk nella parte di Jimmy che parla con un sufficientemente buono e convincente accento irlandese.


http://instagram.com/p/quQoZhRAlP

“Better Call Saul” debutterà nei primi mesi del 2015.

Fonte

Star
Toscana, nata e cresciuta in un paesino di 1000 anime, anche se nella sua mente vive negli Stati Uniti. Lì ogni anno scappa per una vacanza rigenerante e per assorbire l' americanità che adora. On the road, musica in sottofondo e macchina fotografica alla mano, percorre miglia su miglia a caccia di demoni alla scoperta dei luoghi dei suoi sogni… e dei set dei Tv show che le tengono compagnia durante l'anno. Segue di tutto, rigorosamente in lingua originale: comedy, reality, legal drama, police drama, crime drama, sci-fi drama, teen drama, medical drama, ecc. Insomma la sua vita è un "drama" vissuto attraverso i personaggi dei vari show. Ad ogni nuova stagione televisiva se ne aggiungono altri e non riuscendo ad abbandonarne nessuno (rifiuta il fallimento!) si ritrova con una lista improponibile di serie da seguire. Non sa dire di no alle fragole e non esce mai da una libreria a mani vuote. Con la valigia o solo con la mente, l’importante è viaggiare. Twitter: kazami_11

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,434FollowersFollow

Ultimi Articoli