Best Fan-made Video of the Week #55

Carissimi addicted, l’estate, si sa, per noi è sempre molto impegnativa ed è teatro di epici recuperi di telefilm di cinque stagioni in meno di una settimana. Finiti (finalmente) tutti gli esami, ho potuto dedicarmi anche io a questa pratica e la prima serie che ho deciso di riesumare, un po’ perché per il momento sono disponibili solo dodici episodi, un po’ perché, diciamocelo, ha scatenato un’onda anomala di interesse nella nostra vasta e variegata comunità, è stata Sense8.
Sbam! Non l’avessi mai fatto. Folgorata dopo soli due minuti di pilot, mi son bruciata tutta la season in meno di ventiquattro ore. Male, malissimo, perché ora devo aspettare quasi un anno per vedere il seguito e la cosa mi sta tipo uccidendo.
Inutili pentimenti postumi a parte, quello che mi ha fatto letteralmente uscire fuori di testa sono state le parti in cui i protagonisti mettono a disposizione gli uni degli altri le proprio caratteristiche, soprattutto quando il risultato si traduce in una sorta di staffetta fluida fra di loro (vedi la fuga di Nomi o il salvataggio di Riley nella puntata finale).
E, inutile dirlo, mi sono innamorata di Wolfgang e Kala… dalla scena di “What’s up” in poi è stata un’escalation senza precedenti e vi giuro che se quel ragazzo non salterà su un dannato aereo per l’India nei primi dieci minuti della 2×01 darò fuoco a qualcosa!
Questa settimana, quindi, doppio video (non potevo ridurre l’intera serie a una shipper e, egoisticamente parlando, non potevo “tradire” il mio cuore di fangirl). Alla prossima, sperando di riuscire a recuperare Penny Dreadful nel frattempo…

 

Wolfgang: “Fighting is easy. Fighting is what I do.”

 

 

MooNRiSinG
Nata come Elisa, fin da bambina dimostra un’inquietante e insopprimibile attrazione per i telefilm e per il bad boy di turno. Le domeniche della sua infanzia le trascorre sfrecciando con Bo e Luke per le stradine polverose della sperduta contea di Hazzard. Gli anni dell’adolescenza scivolano via fra varie serie, senza incontrarne però nessuna che scateni definitivamente il mostro che dorme dentro di lei. L’irreparabile accade quando un’amica le presta i DVD di Roswell: dieci minuti in compagnia di Michael le bastano per perdersi per sempre. Dal primo amore alla follia il passo è breve: in preda a una frenesia inarrestabile comincia a recuperare titoli su titoli, stagioni su stagioni, passando da “Gilmore Girls” fino ad arrivare a serie culto quali “Friends” ed “ER”. Comedy, drama, musical… nessun genere con lei al sicuro. Al momento sta ancora cercando di superare il lutto per la fine di “Sons of Anarchy”, ma potrebbe forse riuscire a consolarsi con il ritorno di Alec in quel di Broadchurch…

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,132FollowersFollow

Ultimi Articoli