Best Fan-made Video of the Week #36

Che “True Detective” sia stato il capolavoro, la perla inaspettata della scorsa stagione telefilmica è fuori discussione. Questa serie ha rappresentato il perfetto punto d’incontro fra una scrittura ineccepibile e quella qualità tecnica sopraffina che solo le produzioni HBO riescono a raggiungere. Se a questi due elementi si aggiunge anche un cast formato da nomi di un calibro assolutamente notevole… beh, il successo sembrava essere assicurato fin dal principio.

Mi sembra doveroso partire con una confessione: a me Matthew McConaughey come attore non è mai piaciuto e continua a non piacere. Mettetemi pure al rogo per questo, ma nel ruolo di Rusty l’ho trovato spesso eccessivo, sopra le righe.
In compenso, adoro, adoro, ADORO Woody Harrelson fin dai tempi di “Will & Grace”, quindi per me questa serie è stata un gigantesco invito a nozze fin dall’annuncio della sua partecipazione.
Va comunque detto che i due interpreti hanno mostrato di avere una chimica notevole e la loro interazione, sempre naturale, rappresenta una delle colonne portanti dello show.

Per ingannare l’interminabile attesa della seconda stagione, ho deciso quindi di proporvi un video tributo all’arco narrativo che ha visto protagonisti Rust e Marty. Buona visione, e ricordate…

Rust: “I tell you Marty I been up in that room looking out those windows every night here just thinking, it’s just one story. The oldest.”
Marty: “What’s that?”
Rust: “Light versus dark.”
Marty: “Well, I know we ain’t in Alaska, but it appears to me that the dark has a lot more territory.”
Rust: “Yeah, you’re right about that.”
[…]
Rust: “You’re looking at it wrong, the sky thing.”
Marty: “How’s that?”
Rust: “Well, once there was only dark. You ask me, the light’s winning.

MooNRiSinG
Nata come Elisa, fin da bambina dimostra un’inquietante e insopprimibile attrazione per i telefilm e per il bad boy di turno. Le domeniche della sua infanzia le trascorre sfrecciando con Bo e Luke per le stradine polverose della sperduta contea di Hazzard. Gli anni dell’adolescenza scivolano via fra varie serie, senza incontrarne però nessuna che scateni definitivamente il mostro che dorme dentro di lei. L’irreparabile accade quando un’amica le presta i DVD di Roswell: dieci minuti in compagnia di Michael le bastano per perdersi per sempre. Dal primo amore alla follia il passo è breve: in preda a una frenesia inarrestabile comincia a recuperare titoli su titoli, stagioni su stagioni, passando da “Gilmore Girls” fino ad arrivare a serie culto quali “Friends” ed “ER”. Comedy, drama, musical… nessun genere con lei al sicuro. Al momento sta ancora cercando di superare il lutto per la fine di “Sons of Anarchy”, ma potrebbe forse riuscire a consolarsi con il ritorno di Alec in quel di Broadchurch…

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,131FollowersFollow

Ultimi Articoli