Arrow | Recensione 4×09 – Dark Waters

Finalmente un po’ di sana sofferenza! Probabilmente gli autori mi hanno dato ascolto e sono tornati sulla retta via, quella del mai una gioia. Si lo so, penserete che sono pazza, però che gusto c’è senza un bel plot twist una volta ogni tanto? La situazione era diventata un po’ piatta, ma ha iniziato a risollevarsi a partire dal crossover e sembra abbia mantenuto questo andamento ascendente anche nel winter finale. Non ci resta che aspettare pazientemente gennaio per vedere se manterranno questa linea e, soprattutto, per vedere cosa succederà alla nostra amata Felicity.

Prosegue la campagna elettorale più inutile della storia, roba che neanche Grande Puffo ha una tale certezza matematica di essere il capo del villaggio (di scemi). Però, si sa, da qualche parte si deve partire per opporsi a Darhk, e cosa c’è di meglio di una scampagnata eco-friendly per lanciare un messaggio al super villain del paese? Il quale coglie la palla al balzo per sparare all’impazzata sui cittadini di Star City, assolutamente incurante delle conseguenze e con il solo scopo di marcare il territorio come un gatto in calore.

tumblr_nz46uo75dw1u4cfmfo1_250tumblr_nz46uo75dw1u4cfmfo2_250 tumblr_nz46uo75dw1u4cfmfo3_250 tumblr_nz46uo75dw1u4cfmfo4_250

(Vorrei spendere una parola per la mini Felicity, quanto era cute? *___*).

Ma non solo, Damien compare all’holiday party e porta via con sé 3/5 del Team Arrow, lasciando Oliver con la risorsa più valida: Laurel Gattamorta Lance, che vi dirò, si è rivelata preziosa in questo episodio. Poi non ditemi che non sono obiettiva!!! 😛  Per fortuna hanno dalla loro parte Malcom, che giustamente, dopo una delle sue solite entrate in scena assolutamente teatrali ed esilaranti, ricorda ai ragazzi che: 1. Quella che hanno rapito è sua figila, 2. Avete Ra’s Al Ghul dalla vostra parte, cazzo sfruttatelo, no? Anche lui si è rivelato assolutamente fondamentale, soprattutto quando è intervenuto a salvare Oliver, vestito da Green Arrow, salvando non solo la pelle, ma anche la copertura di Ollie. Quello che non capisco è che potere abbia Thea per essere immune a Damien, quando anche suo padre (in teoria l’uomo più potente del mondo) ne subisce gli effetti negativi e ne è profondamente terrorizzato. Questo è uno dei temi che più mi interessa vedere come verrà trattato.

Non mi è piaciuto vedere Oliver tornare sul sentiero oscuro del “tutto ciò che di brutto accade nel mondo è colpa mia”. Se ne è accorta persino Laurel e persino lei lo ha rimproverato per questo. Ma evidentemente è stato solo un momento di transizione, perché grazie alla spinta del Team, Ollie non si è arreso, anzi, ha deciso di continuare ad affrontare Damien a testa alta. Ho apprezzato la scelta di tenere comunque l’holiday party, significa molto per me, è sinonimo di un principio di cambiamento, il vecchio Oliver non lo avrebbe mai fatto, non avrebbe mai messo in pericolo i suoi compagni, men che meno i suoi concittadini.

Ora veniamo a Darhk, so che probabilmente mi tirerò dietro l’ira di molti di voi, ma questo cattivo non mi piace, non mi convince, né lui, né la sua storia, né soprattutto i suoi piani. Per quanto l’elemento mistico non mi dispiaccia, come vi ho già detto, crescere a pane e film Disney lascia per forza dei danni, non riesco a capire i suoi obiettivi. E, comunque, lasciatemi essere onesta, ma in questo episodio è stato proprio di cattivo gusto: cioè vuole sterminare la razza umana usando delle camere a gas, e per sperimentarle prende proprio Felicity che è ebrea?! Adolf, sei tu?
Dai, ragazzi, questo è un epic fail dalle dimensioni esagerate. Io sono seriamente sconvolta e senza parole, incapace di commentare questa mancanza di gusto.

Ma veniamo al vero punto forte dell’episodio: ragazzi perdonatemi, ma sapete quanto il mio cuoricino sia Olicity e qui si sono raggiunti dei picchi veramente estremi.
Come sempre lei lo sostiene, lo incoraggia e lo rassicura quando più ne ha bisogno; lui sembra ascoltare solo lei e fidarsi solo di lei. Il rapporto che li lega è ormai saldo e fortissimo e vedere questa complicità è una gioia assoluta. La metafora che lei usa per paragonare il loro “lavoro” alla vita matrimoniale è stata assolutamente perfetta e cucita su misura per loro e per la loro storia. Si leggeva l’amore incondizionato negli occhi di lei e la fiducia cieca in quelli di lui, così come di lì a poco si è potuto leggere tutto lo strazio, la disperazione e il dolore all’idea di stare per perdersi.

tumblr_nz4lguxmCM1twaqkho3_250tumblr_nz4lguxmCM1twaqkho4_250 tumblr_nz4lguxmCM1twaqkho5_250 tumblr_nz4lguxmCM1twaqkho6_250

tumblr_nz04m6y2HI1u4cfmfo1_250 tumblr_nz04m6y2HI1u4cfmfo2_250tumblr_nz5mdayDHL1ubszlfo3_250 tumblr_nz5mdayDHL1ubszlfo1_250

Ottima performance di Stephen e Emily!!!

tumblr_nz4g5yAdGx1u4cfmfo4_250 tumblr_nz4g5yAdGx1u4cfmfo3_250

Decisiva Laurel e il suo urlo alla Munch per la liberazione di Felicity e degli altri, la cui presenza è stata quasi dimenticata da Oliver, che era così focalizzato sulla sua donna da pensare alla sorella solo dopo. Come si fa anche solo a pensare di separare due così? Ok che vi amo psicopatici autori, ma questo è troppo. E, comunque, io a questo giro me la temo veramente. Perché se poi ci fermiamo a riflettere a mente lucida, Felicity nei fumetti non esiste e la donna di Green Arrow è un’altra. E io non posso convivere con questo brutto presentimento per tutte le vacanze di Natale. Non si fa. No!

tumblr_nz4ijqE9nI1twaqkho3_250tumblr_nz4ijqE9nI1twaqkho2_250 tumblr_nz9qv2ACtP1upkpglo2_250tumblr_nz9qv2ACtP1upkpglo1_250
tumblr_nz4606TfRL1s6obuqo4_r2_250

Eh insomma, i pianti non sono mancati neppure sulla proposta di matrimonio. Un Oliver finalmente a cuor leggero, convinto di essere intoccabile e forte della recente “vittoria” su Darhk, si lancia e fa LA proposta a Felicity, con l’albero di Natale illuminato alle spalle e di fronte a tutti i cittadini di Star (tra cui spicca un’urlante Donna)!

tumblr_nz4fkxvLqa1ubszlfo1_500

Non il mio ideale di proposta, ma ehi…è Oliver Queen ragazzi…ce lo può chiedere anche di prima mattina appena svegli e con la bava alla bocca…sarebbe una proposta con i fiocchi comunque!!!
Tutto questo quadretto rende ancora più straziante il finale che attende Fely di lì a poco, e la consapevolezza della “fugacità” del suo personaggio fa paura…Voi che ne pensate?

tumblr_nz5mdayDHL1ubszlfo5_250

Note sparse:
– Darhk nei panni del padre di famiglia è ancora meno credibile che nei panni di Villain, ma almeno sappiamo che anche lui ha un punto debole.

tumblr_nz4hc1bqWV1szsjvio6_250
– Andy pare essere davvero uno stronzo indipendentemente dalle pillole di felicità di Damien, con buona pace del povero Dig.
– Meno interessante l’isola dei famosi questa settimana, anche se inizio a vedere un collegamento tra le 2 storyline: forse quello che cercano Ollie e Taiana lì c’entra con Damien.
– Non dimentichiamo che Oliver nasconde sempre un grande segreto a Felicity!!!
– Donna sgamata con Lance è stata meravigliosa!!!

tumblr_nz4k7pMn351ubszlfo2_250tumblr_nz4k7pMn351ubszlfo3_250 tumblr_nz4k7pMn351ubszlfo4_250tumblr_nz4k7pMn351ubszlfo1_250

Aspetto i vostri pareri e intanto, per sopravvivere a questa pausa e trovare conforto in qualcuno che vi capisce, vi suggerisco di visitare queste fantastiche pagine:

∞ Olicity დ I love spending the night with you ∞

Arrow • Oliver & Felicity •

– Fra –

Bravissima6
Divoratrice di telefilm a tempo pieno, avvocato a tempo perso. Cresciuta a pane e telefilm, nei soleggiati pomeriggi della sua infanzia già seguiva grandi classici come Happy Days, MacGyver, Genitori in Blue Jeans, ma ha iniziato il suo vero cammino verso la perdizione con Beverly Hills 90210, che le è costato non poche tirate d'orecchie perché "non è un telefilm adatto alla tua età, se continui a vederlo ti metteremo in punizione"! Ma per Dylan McKay si rischia questo ed altro!Ama leggere e scrivere, non esce mai senza un buon libro ed una moleskine nella borsa, non sia mai che venga colpita dall'idea della sua vita e non abbia dove annotarla! Ama la buona musica, l'arte e il vino! Ma ha anche passioni più frivole che la avvicinano ai comuni mortali, come lo shopping, il calcio e la nail art, a volte pensa seriamente di chiudere lo studio legale ed aprire un centro estetico!Ha da poco scoperto un nuovo lato geek, il suo I-phone è ormai il prolungamento della sua mano. Ama il suo ragazzo, i gatti, la lingua inglese, la sua splendida terra, odia la matematica. La sua citazione preferita, che racchiude un po’ la sua filosofia di vita, è “meglio rimorsi che rimpianti”!

Related Articles

1 COMMENT

  1. Bei tempi quelli in cui Oliver si limonava duro Sara (che donna!).. Ora si deve sorbire la bionda logorroica, alla cui morte – non prendiamoci in giro – non crede nessuno.
    BTW, complimenti per la recensione, ad eccezione delle sviolinate all”Olicity’ (mi imbarazzo solamente a scriverlo) di cui, come avrai immaginato, non sono proprio un sostenitore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,960FollowersFollow

Ultimi Articoli