Arrow | Le 31 cose da sapere sulla terza stagione

Arrow

Al Comic Con abbiamo avuto l’opportunità di sederci e parlare della terza stagione con il cast e i produttori esecutivi di Arrow e siamo lieti di riportare che si è parlato a lungo di cosa c’è in serbo nella terza stagione di questo eccellente drama sui superoeroi della CW. Anzi, la tavola rotonda delle interviste ci ha permesso di compilare una lista di 31 cose da sapere sulla stagione 3 di Arrow.

Come avrete già intuito, questa lista include diversi gradi di spoiler su Arrow, ma sono tutte informazioni che ci hanno dato con il contagocce i produttori esecutivi Greg Berlanti e Marc Guggenheim e i membri del cast Stephen Amell, Willa Holland, David Ramsay e Colton Haynes, quindi la maggior parte di ciò che troverete qui sono piccole anticipazioni piuttosto che veri e propri spoiler. A questo punto, consideratevi avvertiti. Non volete sapere nulla, non continuate la lettura.

 

1. La terza stagione ruota intorno al concetto di identità. – A quanto pare, un numero di personaggi metterà in discussione la propria identità. Guggenheim ha parlato di ognuno dei personaggi principali e delle loro questioni di identità:

Oliver – Posso essere sia Oliver che Arrow?

Laurel – Sono Laurel, o sono mia sorella?

Thea Queen – Sono Thea Queen o Thea Merlyn? Sono la figlia di Malcolm Merlyn o la figlia di Moira Queen?

Diggle – Sono un braccio destro o appartengo solo a me stesso? Sono uno che combatte contro il crimine o sono un padre?

Felicity – Sono l’oggetto della cotta di Oliver oppure ho una mia identità al di fuori di questo? Esisto al di fuori del covo?

 

Oliver e Felicity

Crucible
2. ”Oliver ha una sola donna nella sua vita questa stagione, ed è Felicity.”- Stephen Amell ha detto queste esatte parole mentre parlava delle “cose importanti” che accadranno tra il suo personaggio e Felicity. “Ciò non vuol dire necessariamente che stanno insieme”, ha spiegato, ma sembra che tutto quello che è successo tra i due nel finale della seconda stagione (lui che le dice che la ama, era vero, ecc.?) verrà affrontato nella premiere. Avremo “abbondanti chiarimenti su quello che provano l’uno per l’altra”.

3. Merlyn sarà parecchio presente. – John Barrowman è un series regular e Marc Guggenheim afferma che apparirà in almeno 18 episodi, ma non è il grande cattivo di questa stagione. “La cosa divertente della terza stagione e la presenza di Malcom sono i modi inaspettati in cui viene inserito nella storia”.

4. Il grande cattivo della terza stagione avrà secondi fini che egli ritiene assolutamente giusti. – Marc Guggenheim ha parlato di come i loro cattivi non pensano di essere cattivi. Loro pensano di stare facendo ciò che è necessario. Ciò vale per Slade e Merlyn, e sembra che valga anche per il grande cattivo della prossima stagione, ed è stato rivelato che si tratta di Ra’s al Ghul.

5. Il cattivo metterà alla prova la filosofia dell’intero team. – David Ramsay ci ha detto che “Per quanto riguarda tutta la storia del ‘Noi non uccideremo, lo faremo nella maniera giusta’, verrà messo tutto alla prova questa stagione”.

6. Ci sarà tensione tra Oliver e Diggle sulle priorità di quest’ultimo – “Non penso che Diggle si crei problemi”, ha detto David Ramsay. “Penso sia Oliver avrà problemi con l’idea che quest’uomo è un padre e sta rischiando tutti i giorni la sua vita per questa crociata, cosa che offende molto Diggle. Lo vedrete nel primo episodio. Già, ci sarà un po’ di tensione”. Ramsay afferma che Oliver crede che Diggle abbia troppo da perdere.

7. Oliver e Diggle si troveranno “in conflitto”, dice Stephen Amell, probabilmente riferendosi al punto di cui abbiamo parlato sopra. Amell afferma che “è a causa di quanto Oliver tiene a Diggle.”

8. Diggle potrebbe essere un esempio importante per Oliver nella sua vita personale. – “Alcune delle cose che Oliver vuole fare, le vedrete accadere con Diggle in questa stagione. Alcuni degli equilibri della sua vita personale e questa crociata, sarà Diggle ha fornirli questa stagione. Penso che Oliver vedrà cosa passerà Diggle e dovrà prendere delle decisioni anche lui. E’ interessante. Entrambi hanno problemi a formare queste relazioni.”

9. Troveremo un Oliver felice nella premiere – Il trailer suggerisce che non durerà molto, ma Stephen Amell ha parlato un po’ del dover sorridere molto nelle scene d’apertura della terza stagione. Questa felicità però arriva ad un prezzo. Amell dice che nella premiere, “vede letteralmente una visione di se stesso che lo spaventa a morte, e ciò caratterizza l’intera stagione ”.

Unthinkable

10. Il team di Oliver utilizzerà risorse di A.R.G.U.S.
“Nel secondo episodio, il team inizia immediatamente ad usare risorse A.R.G.U.S.”, ha rivelato David Ramsay.

11. Lyla potrebbe non rimanere a lungo il capo di A.R.G.U.S. “Lyla ora è il capo di A.R.G.U.S., vedremo quanto durerà”, ha detto David Ramsay. “Qualcun altro potrebbe essere il capo di A.R.G.U.S.”

12. Caity Lotz tornerà in un ruolo ricorrente – “Abbiamo un accordo per tre episodi”, ha spiegato Marc Guggenheim, riferendosi alla presenza della Lotz nella terza stagione. “Ma abbiamo delle idee e ci servono più di tre episodi”.

13. Scopriremo di più sulla back-story di Roy. – Colton Haynes ha detto che vedremo alcuni personaggi provenienti dal passato di Roy arrivare a un certo punto di metà stagione.

14. Vogliono fare una storia in flashback story che rivela come Sara ha conosciuto Nyssa al Ghul ed è diventata un membro della League of Assassins. – Da quello che ha detto Marc Guggenheim, l’idea sarebbe di prendere Sara dalle coste di Lian Yu dopo che la Amazo è affondata, fino a quando diventa un membro della League of Assassins. “tutto ciò è qualcosa che siamo molto determinati a fare, solo non sappiamo in quale episodio lo inseriremo”, ha detto Guggenheim.

15. Ci sarà un grande episodio in flashback su Felicity nell’episodio 5! – Greg Berlanti afferma che conosceremo meglio Felicity nella stagione 3. E ci sarà un altro personaggio che conosceremo meglio questa stagione.

16. Più Thea e più Felicity Da quello che afferma Stephen Amell, sembra che entrambe le ragazze saranno più in rilievo questa stagione, possibilmente ognuna con un episodio incentrato su di loro.

17. Sapremo di più del fratello di Diggle, Andy, e la situazione con Deadshot. – “Lo scorso anno, è stato rivelato a Diggle tramite Deadshot, che l’H.I.V.E. è stata l’organizzazione clandestina che ha assunto Deadshot per uccidere suo fratello”, ha detto David Ramsay. “E suo fratello era l’obiettivo. Quindi, qualsiasi meravigliosa idea Diggle avesse su chi fosse Andy, suo fratello in realtà non era chi pensava. Perciò verrà esplorata questa cosa. Hanno parlato di un flashback nella storia di Diggle ed Andy. Diggle verrà approfondito molto, andando avanti e indietro. Vedremo molto più Diggle questa stagione.”

Tremors

18. Troveremo un cambio di dinamica tra Oliver e Roy. – Stephen Amell afferma che Oliver e Roy sono in buoni rapporti quando riprende la stagione, ma potrebbero non essere poi così buone perché…

19. Roy andrà in missione da solo per “scoprire se gli è stata detta la verità” – Da quello che Colton Haynes ci ha detto su Roy, sembra che non si fidi molto del team di Oliver questa stagione, e la cosa potrebbe essere reciproca.

20. Vedremo il resto della scena nella limousine tra Thea e Merlyn. – Marc Guggenheim dice che vedremo cosa si sono detti Thea e Malcolm e c’è di più. Secondo Marc Guggenheim, “Una buona parte del divertimento della terza stagione è il mistero di dove sia Malcolm, cosa ha in mente Malcolm? Cosa intende fare, nello specifico, faccia a faccia con Thea. E’ qualcosa che verrà fuori lentamente nel corso di almeno i primi dieci episodi.”

21. Thea sarà molto diversa quando riprenderà la terza stagione – Willa Holland ci ha detto che la Thea Queen che abbiamo visto alla fine della seconda stagione non è la stessa che vedremo nella terza stagione. “C’è un enorme cambiamento in lei”, ha detto la Holland.

22. Willa Holland si sta allenando piuttosto seriamente per la terza stagione. – La Holland non si è (ancora) allenata per tirare una freccia, ma sta andando tutti i giorni in palestra per Thea.

23. Thea e Roy si incroceranno “diverse volte” nella terza stagione – Willa Holland dice che Thea e Roy sono “ovviamente non in una bella situazione. E ovviamente lei è molto arrabbiata con lui”. E non sembra che Thea perdonerà subito Roy.

24. Ray Palmer è interessato a comprendere come Felicity sia passata dall’essere una della sezione I.T. ad assistente di Oliver alle Queen Industries. – “E’ particolarmente interessato alla sua scalata e ha delle domande per lei”, ha detto Greg Berlanti, aggiungendo che il personaggio di Brandon Routh ha parecchia chimica con Felicity.

25. Brandon Routh sarà il Cary Grant per il  John Wayne di Stephen Amell. – Greg Berlanti ha usato questa analogia parlando di quanto alto e aitante sia Brandon Routh, e di come Ray Palmer possa dare del filo da torcere a Oliver.

26. Oliver trova una nuova casa. – Greg Berlanti afferma che Oliver troverà un nuovo posto in cui vivere “subito dopo” il primo episodio.

The Calm

27. Roy ha un arsenale di un milione di armi. – Colton Haynes si sta allenando con l’arco e sembra che Roy abbia una montagna di armi con cui lavorare in questa stagione.

28. Roy e Thea si scriveranno. — “E Malcolm lo scoprirà”, ha rivelato Colton Haynes. Haynes è stato vago, ma credo che Merlyn non supporti la relazione (o potenziale riconciliazione) di Thea con Roy.

29. Oliver e Laurel riprendono da “una situazione incredibilmente buona”. – Avranno una dinamica del tipo “Tu li prendi, io li sistemo”. Ho chiesto di elaborare la cosa, teorizzando che questa stagione, Oliver “prenderà” i cattivi, e Laurel si assicurerà di mandarli in prigione. Amell ha affermato che è una buona deduzione di quella frase.

30. Ci saranno diversi tipi di crossover Arrow/Flash. – Greg Berlanti ha detto questo dei crossover tra Arrow e il suo spinoff The Flash. Ciò potrebbe includere una telefonata tra due personaggi dei due show, o qualcosa di più grande, “dove si incrociano i cattivi”.

31. Merlyn non ucciderà Thea. – Willa Holland ci ha detto che Thea va da Merlyn perché è qualcuno di cui sa di non potersi fidare. Non ci sono delusioni. Lui lo ha già fatto così tanto che potrebbe solo migliorare un po’ le cose per Thea. “Penso che si fidi del fatto che non debba fidarsi di lui”, ha detto al Holland. “E’ positivo per lei non avere spazio per il dolore in quel caso. Malcom non le spezzerà il cuore, credo. A meno che non la uccida davvero”. C’è stata una pausa, e poi la Holland ha subito affermato, “Non accadrà! Non fate girare questa cosa. Non accadrà!”, quindi no, Thea non verrà uccisa da Malcolm.

Arrow ritorna con la terza stagione mercoledì 8 ottobre, ore 9:00 p.m. ET sulla CW.

 

Fonte

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli