Arrow | L’appuntamento tra Oliver e Felicity non sarà una falsa pista

1Quando abbiamo incontrato Oliver Quen per la prima volta, durante la stagione 1, lui era l’ex fidanzato di Laurel, che però aveva tradito con la sorella, Sarah durante quella gita in barca in cui la ragazza perse la vita. O almeno così gli spettatori pensavano.

Alla fine della prima stagione però, Ollie è un uomo nuovo e lui e Laurel riprendono la vecchia relazione. Ma nel frattempo un’altra ragazza si è fatta notare, Felicity Smoke l’esperta informatica che praticamente ‘boccheggia’ non appena Oliver entra dalla porta.

La loro relazione appare così impossibile che i fan hanno iniziato ad esserne sempre più sostenitori. Ma proseguendo con le vicende, questa storia non è più apparsa poi così impossibile. Nel penultimo episodio della seconda stagione, Ollie e Felicity si sono scambiati sguardi tenieri, intense conversazioni, e si sono anche abbracciati. Ma la vera rivelazione c’è stata nella season finale: quando Slade ha rapito Laurel, credendo di mettere in pericolo la donna che Oliver ama, in realtà aveva rapito la donna sbagliata. Lo stesso Oliver confessa a Felicity che è lei che lui ama.

Ma i fan però hanno scoperto che quel momento epico è stato solo un diversivo per battere Slade al suo stesso gioco. Ma nonostante questo ormai, l’Olicity è in gioco: infatti, più tardi sull’isola, è la stessa Felicity che dice ad Oliver di averlo trovato molto convincente.

Quindi, dopo aver sentito che Ollie e Felicity avranno un appuntamento durante la season premiere della terza stagione, i fan hanno iniziato a chiedersi se fosse un reale appuntamento o se facesse ancora parte di uno schema, e ancora se si trattasse di qualcosa di amichevole.

EW però ha incontrato il produttore esecutivo di Arrow, Andrew Kreisberg, e gli ha chiesto se si trattasse anche questa volta di una falsa trovata.

‘No. Non sarà una falsa trovata. Oliver e Felicity discuteranno del loro rapporto, e avremo una specie di estensione di quello accaduto durante il season finale della scorsa stagione’. I fan vedranno diverse crisi d’identità colpire Oliver, e tra queste ci sarà anche quella che riguarderà i suoi sentimenti per Felicity. images

‘Molto in questa nuova stagione sarà dedicato ad Oliver, in realtà lui non ha mai smesso di chiedersi se la sua vita avrebbe una possibilità diversa da quella di portare il cappuccio del vendicatore: quando lo abbiamo visto tornare dall’isola la prima volta, lui aveva la sua personale agenda, e non credo pensasse di riuscire ad arrivare vivo alla fine, cosa che ha continuato a pensare anche e soprattutto dopo il ritorno di Slade’.

‘Quello che sarà interessante dell’inizio della stagione 3, riguarda il fatto che inizieremo circa 6/7 mesi e il crimine si è calmato. Lance ha smantellato il gruppo di vigilanti eroi, la polizia ha smesso di cercarlo, e quello che gli dice Diggs durante la premiere è circa una cosa del genere: ‘Le cose non sono mai andate bene come ora’.

‘Durante gran parte di questo episodio, vedremo Oliver chiedersi: ‘Chi sono la Freccia o Oliver Queen? Oliver potrebbe avere una sua vita?

‘E questo potrebbe portare sia alla questione della guida della Queen Consolidated che all’amore. E non sarà un tema ricorrente solo nella premiere, ma per tutta la stagione’.

Ma ci sono ragioni per dubitare dell’ imminente happy-ending per l’Olicity a questo punto: e la principale è certamente l’introduzione del personaggio di Ray Palmer (Brandon Routh),  il pezzo mancante per completare il triangolo con Oliver e Felicity.

‘Quando si hanno dei personaggi che attirano i consensi maggiori, l’unico modo che abbiamo per capire se le cose funzionano è metter loro davanti una seconda opzione. E Brandon sarà qualcosa che ancora non abbiamo nello show: e cioè qualcuno che le risponda a tono’.

Kreisberg ci ha detto che Emily è davvero brava nelle sue parti comiche, mentre il pubblico non lo ha ancora visto in Brandon. L’attore viene paragonato a divi classici della commedia d’altri tempi, come Jimmy Stewart o Cary Grant. Il suo lato comico porterà una manciata di buon’umore a tutto lo show.

‘Si potrebbe dire che se prendiamo Grant (Justin) e Stephen (Amell) e li mischiamo insieme, allora otteniamo Brandon. Lui è un supereroe, ma possiede anche quel tipo di fascino di chi si destreggia bene con le parole, cosa che non possiamo dire di Oliver. Quindi, vedere Felicity e Ray insieme sarà molto divertente.’

Quindi sembra che per Oliver quest’anno non ci sarà solamente il grande cattivo da affrontare.

‘Adesso c’è una vera minaccia. O almeno per Felicity sarà il momento di una legittima scelta. Il come reagirà Oliver, e che decisioni prenderà in base a questo, saranno il punto cruciale emozionale degli episodi’.

 

Fonte

 

Mary'sWorld
Mariangela Pagliani nasce a Modena, nel 1973. Le sue più grandi passioni fin da bambina sono legate al mondo del fantastico e della fantascienza (tra i suoi primi film al cinema con il papà ci sono Guerre Stellari e Lo Squalo). Dopo la fase cartoni animati, da adolescente diventa un'avida lettrice: fantasy (su tutti Il Signore degli Anelli), qualche spruzzata di horror, ma soprattutto classici (Jane Austen e le sorelle Bronte, in particolare, ma anche Shakespeare). E' anche un'appassionata di cinema, ma soprattutto di serie tv americane, con una predilezione particolare per quelle dedicate ai vampiri, figura che sin da bambina la affascina. L'amore recente per la scrittura nasce dalla collaborazione nella gestione del sito The Vampire Diaries Italia, ma soprattutto dalla voglia di esprimere le emozioni che immagini e libri le trasmettono. Un libro suo? Forse un giorno quando riuscirà a concentrarsi abbastanza a lungo sullo stesso argomento!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,434FollowersFollow

Ultimi Articoli