Arrow | Il ritrovamento di Oliver, fanboy Flash, Olicity e altri spoiler

L’alter ego di Flash, Barry Allen, farà in fretta amicizia con il team del vigilante quando approderà in Arrow.

“Legherà subito con Felicity, dal momento che Barry è uno scienziato forense,” ha rivelato il produttore esecutivo Andrew Kreisberg durante la visita di TVLine sul set a Vancouver. “Lui è giovane e impacciato nei rapporti sociali, come lei. Sarà interessante.”

215Interpretato dal Grant Gustin di Glee, Barry è anche un fanboy del vigilante, nonostante sia “un personaggio molto diverso da Oliver”.

“Arriva a Starling City e dice a [Felicity], “Ho sentito che il vigilante ti ha salvata. Com’è?”, anticipa Kreisberg. Ruotare nell’orbita dell’eroe sarà “sicuramente d’impatto… perché ha visto che è possibile indossare una maschera e cambiare il mondo.”

“Per Barry si tratta di stare attento a ciò che desidera,” aggiunge Kreisberg. “Nei fumetti stessi [della DC], Barry era un fan. Se osservate la Justice League vedrete Superman, Aquaman e Wonder Woman… poi Barry Allen, che è solo un ragazzo.”

E sono proprio le qualità da persona normale che “hanno attirato così tanto [il produttore esecutivo] Greg [Berlanti], [l’autore DC Comics] Geoff [Johns] e me,” afferma Kreisberg, “ed è anche il motivo per il quale si inserisce così bene nel mondo di Arrow. Vogliamo mantenere lo show il più realistico possibile, pur introducendo degli elementi fantastici.”

Ed ecco altri cinque spoiler sul potenziale di Oliver e Felicity, sull’arrivo di Summer Glau e altro.

  • Nella premiere troveremo Felicity e Diggle in viaggio verso Lian Yu alla ricerca di un Oliver che ha fatto perdere le proprie tracce. Al loro arrivo “sono completamente sconvolti dal fatto che Oliver abbia passato cinque anni lì e abbia deciso di tornarci,” anticipa Emily Bett Rickards. “In quale stato psicologico bisogna trovarsi per tornare nel posto dove si sono passati i momenti più brutti della propria vita? Alla fine ritroveremo l’Oliver smarrito.”
  • Le cose cambieranno un po’ fra la nostra ragazza tecnologica preferita e il bilionario. “Credo che Oliver stia cambiando idea riguardo a chi sia Felicity e di cosa sia capace, perché lei si sta mettendo continuamente alla prova,” afferma Stephen Amell. La Rickards aggiunge, “Andremo sull’isola per salvarlo. E sì, vogliamo fargli capire che siamo lì per lui, che siamo suoi amici e che non è solo, ma c’è molto altro. C’è della chimica fra di loro.”
  • Non chiamate Isabel Rochev, il personaggio di Summer Glau, “cattivo”. La donna d’affari è più di un’avversaria, ha una bassa opinione del party boy che è Ollie e “non è interessata a collaborare con lui per salvare la Queen Consolidated,” dice Amell. “Questa dinamica è interessante perché in realtà sono molto più intelligente di ciò che Oliver lascia trasparire.”
  • Thea potrebbe essere “quella messa meglio all’inizio della stagione”, portando avanti il Verdant night club, ma il suo rapporto con Roy e Moira continua a essere “una corsa sulle montagne russe,” come afferma Willa Holland. Nel mentre, il suo ragazzo saggerà la collera di suo fratello, che “scoprirà che Roy Harper è deciso a diventare suo alleato, che lui lo voglia oppure no,” anticipa Kreisberg.
  • Mentre la seconda stagione si apre, vedremo “molti tradimenti, e cose che non sono come sembrano,” stuzzica Kreisberg.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.