Arrow | Felicity e Oliver di nuovo insieme dopo la tragedia?

Arrow Spoiler

Dopo la tragedia dello scorso episodio, il Team Arrow si ritrova in un momento di seria difficoltà e, in più, a corto di un uomo. Il tragico incidente dello scorso episodio, risultato nella morte di uno dei personaggi per mano di Damien Darhk, potrebbe però in qualche modo spingere Felicity a riunirsi al gruppo?

Il produttore esecutivo Marc Guggenheim ha detto a TVLine che “ci sono due problemi” per Felicity, la quale ha lasciato il team dopo aver rotto con Oliver. “Ha lasciato Oliver e il team e nell’episodio 19 (Canary Cry in onda mercoledì 27 aprile) scopriremo le conseguenze di questa sua decisione.”

E si, c’è la possibilità che Felicity torni sui suoi passi soltanto in uno dei due casi. “Potrebbe tornare nel team, ma questo non significa che debba per forza rimettersi con Oliver” ha raccontato la showrunner Wendy Mericle durante il nostro May Sweeps/Finale Preview Extravaganza, “una cosa non include per forza anche l’altra”.

Alla fine dell’episodio del 30 marzo Beacon of Hope, Thea aveva cercato di convincere Felicity a tornare nel team, dopo che la maga dei computer aveva abilmente sconfitto la bee-yotch Brie Larvan. Felicity però, non si è lasciata convincere, dicendo che il suo modo di dare speranza alle altre persone è creare apparecchi biotecnologici che migliorino la loro vita, come il chip che le ha permesso di ricominciare a camminare.

Tornando al problema, appena menzionato, di Felicity che aiutava il Team Arrow mentre lei e Oliver erano lontani, Mericle nota “Abbiamo iniziato questa stagione con una Felicity che non vedeva l’ora di tornare ad essere una vigilante, perché quello stile di vita le piaceva. Oliver però non era d’accordo, e nella premiere della quarta stagione lui non voleva tornare; era più che altro lei che voleva farlo per essere felice. Quindi la sua sarà una lotta contro questo sentimento.”

I prossimi episodi “rappresenteranno l’eco della premiere per quanto riguarda il destino dei personaggi,” aggiunge l’EP, “soprattutto Oliver e Felicity.

Riguardo agli Olicity, Guggenheim dice che “Le persone vedranno se le cose cambiano oppure no” mentre la fine della quarta stagione si avvicina. Poi ripete, riguardo alla morte di Laurel, quello che già era stato detto nel Q&A di TVLine: “Non abbiamo dovuto uccidere Laurel per far rimettere assieme Oliver e Felicity. La loro storia non dipende dal passato di Laurel e Oliver, ma da tutt’altro tipo di dinamiche.”

Fonte

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,434FollowersFollow

Ultimi Articoli