American Horror Story – Season 3: Murphy stuzzica la curiosità

Nonostante lo scorso anno non ci fossero stati spoiler riguardo la seconda serie di American Horror Story fino a marzo, Ryan Murphy ha già adesso, a gennaio, qualche idea su ciò che ha pianificato per la terza stagione.

Mentre le prime due storie Horror hanno ruotato intorno ad un matrimonio in rovina e ad un ostile e folle manicomio, Murphy ha riferito ad EW.com che “Sento che per la terza versione voglio fare qualcosa che sia un po’ più ‘stile malvagio’”.

Su questa falsa riga, Murphy spera di creare una storia sui protagonisti della prima stagione, Violet e Tate (interpretati rispettivamente da Taissa Farmiga e Evan Peters). “Una delle cose che mi sono mancate in questa stagione è stata una storia alla Romeo e Giulietta, che mi sarebbe piaciuto avere”, ha affermato. “Voglio di nuovo una cosa del genere, e nella terza stagione ci sarà”.

Murphy non ha ancora rivelato niente riguardo il cast (Jessica Lange, però, è già stata scritturata per la terza volta) e non ha neanche divulgato il set, ha solo detto che la produzione si svolgerà fuori Los Angeles, “Stiamo meditando di girare la terza stagione in un posto dove siano successe veramente delle cose. Abbiamo tanti piani squisiti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.