American Horror Story | Ryan Murphy commenta l’episodio 3×10 [SPOILER!]

[ALLERTA SPOILER! Leggete questo articolo solo dopo aver guardato l’episodio 10 di American Horror Story: Coven, intitolato The Magical Delights of Stevie Nicks]

lilystevieFinalmente la “Strega Bianca” ha fatto il suo attesissimo debutto nell’episodio 10 di American Horror Story: Coven. Sì, la sola ed unica Stevie Nicks è comparsa nelle vesti di amica di Fiona e ha tenuto un piccolo concerto privato per le ragazze del Miss Robichaux. Nan, Joan e (forse?) Misty, invece, sono morte. Inoltre Marie ha fatto una cosa fantastica con la lingua. EW ha parlato con il co-creatore Ryan Murphy di questo e di molto altro, tra cui quali streghe se ne sono andate per sempre.

ENTERTAINMENT WEEKLY: Come prima cosa, parliamo di Stevie. Si è divertita? Com’è stata quest’esperienza per lei?
RYAN MURPHY: Si è divertita. Era nervosa perché non aveva mai recitato prima. Si è trattato di una di quelle strane situazioni in cui mitizzi qualcuno per mesi e mesi e mesi nei copioni e poi dici agli attori: “Ah, comunque quella persona sta arrivando”. Quindi la sua attesa sul set da parte del cast e della crew era enorme e tutti volevano incontrarla, fare foto con lei e parlarle. Stevie è una donna molto cortese: ha un’anima meravigliosa e gentile. Adoro il fatto che abbia suonato quelle canzoni. Si è divertita un mondo. Era anche molto interessata all’aspetto della recitazione, quindi ha passato un sacco di tempo sul set ad osservare gli attori e ad ambientarsi. Nessuno potrebbe dire abbastanza cose positive di Stevie Nicks, nemmeno io: è una persona meravigliosa.

Come hai deciso le canzoni che avrebbe cantato?
Ho scelto Rhiannon. Sapevo di volere che alla fine cantasse Has Anyone Ever Written Anything For You, che è una delle mie canzoni preferite. Ho pensato che si potesse curiosamente applicare al personaggio di Jessica Lange: Fiona ha avuto queste grandi opportunità e le ha sprecate e sta cercando la pace dopo le sue terribili azioni. Quindi è stato fantasico e Stevie ha adorato l’idea. Per quanto riguarda Rhiannon, l’avevamo inserita nel copione mesi fa in un momento in cui non avrei mai immaginato che Stevie potesse prendere parte allo show. Quella canzone è molto divertente e fa pensare alle streghe.

Ora tutti a casa possono imparare a volteggiare come Stevie Nicks.
L’ho vista in concerto: Stevie Nicks è famosa per come volteggia e per i suoi cambi di scialle. Ho chiesto agli sceneggiatori: “Pensate che Stevie possa scherzare su questa cosa?”. Conoscendola, ho pensato che sarebbe stata d’accordo e così è stato. Nessuno volteggia come Stevie Nicks.

Lily è molto brava a volteggiare.
Tutte le ragazze hanno osservato Stevie Nicks per imparare a volteggiare, credimi.

Tornerà?
Sì, aprirà l’ultimo episodio.

Puoi dirci se canterà?
Oh sì! Sì! Sarà uno spettacoooolare video musicale di Stevie Nicks!

Misty ha in qualche modo vissuto il suo giorno più bello e più brutto. Ha incontrato Stevie, ma poi è stata sepolta viva da Madison: la rivedremo?
Be’, ci sono due domande da farsi riguardo a Misty Day. Come può qualcuno uscire da una tomba? Può uscirne o è davvero sepolta viva? La vedremo in preda alla disperazione mentre il tempo sta per scadere. Penso che probabilmente sia stata una delle nostre scene preferite tra quelle con Lily ed Emma. Adoro il modo in cui Emma si allontana volteggiando: è stato molto divertente!

A proposito di persone che muoiono: Joan è morta davvero? Adoro che tu sia riuscito a far bere la candeggina a Patti LuPone. Solo tu puoi fare una cosa simile, Ryan Murphy!
[Ride] Lo so. Dio benedica Patti LuPone. Comunque sì, quella è la fine del personaggio di Patti LuPone in questa stagione.

Le hai parlato della possibilità di farla tornare nella quarta stagione?
Nello show c’è sempre un posto per Patti LuPone, lo sai. Avrei voluto che fosse presente in più episodi. Il problema con Patti è che la sua vita da cantante è molto intensa e lei viaggia molto per tutto il Paese. Siamo stati fortunati ad averla per il numero di episodi in cui è comparsa. Tutti sanno che è una cantante fantastica, ma ho pensato che anche le sue doti di attrice fossero incredibili. Penso che abbia interpretato un personaggio molto grande e lo abbia reso reale, qualcuno in cui ritrovarsi, non una pazza. Credo che sia fantastica.

E per quanto riguarda Nan? Anche lei è morta davvero?
Nan se n’è andata per sempre, purtroppo. Posso confermare che Nan non ci sarà più.

 

Ogni anno, dunque, Marie consegna a Papa Legba un bambino per conservare la sua immortalità? Gli piace mangiare i bambini? Che cosa fa con loro?
Non sempre sono bambini: sono anime innocenti. Penso che semplicemente se li prenda, li raccolga. Si tratta di un aspetto basato su un lungo mito riguardante quel personaggio. Mi piace il fatto che ci sia una versione voodoo del diavolo.

Il suo look era fantastico. Era come una specie di Rob Zombie, ma ancora più spaventoso.
Ha lavorato sul suo look. Si tratta di un personaggio molto affascinante. Ci sono un sacco di raffigurazioni diverse del suo aspetto. Quindi ne abbiamo guardate un sacco e abbiamo preso un po’ di una e un po’ di un’altra, ma in effetti ha uno stile alla Rob Zombie.

Tornerà per altri episodi, giusto?
Oh, sì. Papa tornerà.

American-Horror-Story-Coven-Episode-10-Season-3-Recap-and-ReviewUna delle mie scene preferite dell’intera stagione è quella in cui Angela Bassett muove la lingua rapidamente e urla all’inizio dell’episodio. A chi è venuta in mente?
Alfonso Gomez-Rejon è un regista fantastico. Penso che sia qualcosa che lui ed Angela hanno deciso insieme. Lei ha deciso di dare a Marie Laveau quella particolare parlata e noi siamo contenti che l’abbia fatto!

La tregua tra Fiona e Marie durerà?
Be’, ci siamo indirizzati verso la tregue e penso che sia quello che gli spettatori vogliono. Se guardi lo show, sei molto interessato a queste due donne potenti che uniscono le loro forze perché questo le renderebbe imbattibili. Tuttavia non bisogna fidarsi di Fiona né di Marie: è vero? Hanno dei secondi fini? Quali sono? Lo vedremo nei prossimi due episodi.

In questo episodio non abbiamo visto LaLaurie. La vedremo la prossima settimana?
Sì. Quello della prossima settimana è l’episodio più intenso per Kathy tra quelli girati per questo show: è un grande episodio per lei ed è davvero sconvolgente perché per una buona parte tratta delle origini di Madame LaLaurie. Abbiamo letto parecchio su di lei e quello che mi sono sempre chiesto è: “Come fa una donna acculturata, un’esponente dell’alta società, una persona istruita, a diventare un simile mostro, un brutale serial killer? Qual è la causa di tutto ciò? Qual è stato il momento in cui per la prima volta ha fatto quello che ha fatto?”. Lo vedremo, lo esamineremo. Kathy Bates avrà la sua vendetta.

Non abbiamo visto nemmeno Queenie. C’è la possibilità di rivederla?
Sì, Queenie compare nel prossimo episodio. Scopriamo che cosa le succede.

Sembra che ci stiamo avvicinando ad una battaglia tra i cacciatori di streghe e la congrega. Si verificherà presto?
Nell’episodio della prossima settimana, che s’intitola Protect the Coven, tutte le storie riguardano persone diverse che hanno il loro piano personale per proteggere la congrega. C’è una scena davvero fantastica con un confronto di cui do tutto il merito a Jessica Lange.

Per Cordelia è stato un episodio poco felice. Riuscirà a capire qual è il suo posto?
No lo so, si sente persa perché non crede nei suoi poteri. La domanda è: “Cordelia è in grado di realizzarsi? Riuscirà a farlo?”

Le cose miglioreranno per lei?
Come di consueto, le cose peggiorano parecchio prima che giunga un miglioramento. Nel prossimo episodio Sarah ha dovuto fare una delle cose più sconvolgenti tra quelle che abbia mai fatto nello show, ma è fantastica. Cordelia desidera disperatamente riprendersi il suo potere: fin dove è disposta a spingersi per ottenere il suo scopo?

Che strumento stava suonando Myrtle?!
Un theremin. Se sei un fan dei film di fantascienza degli anni Cinquanta, sai che è generalmente legato ai film horror/ambientati nello spazio. Si tratta di uno strumento molto bizzarro e ricorrente nel genere sci-fi. Ho pensato che Myrtle dovesse assolutamente suonare uno strumento e che questo dovesse essere il theremin.

Una delle mie immagini preferite —e su cui lo spin-off dovrebbe incentrarsi – è il suggerimento di Myrtle a Cordelia di andare a lavorare sulle navi da crociera.
Vero? Lo adoro. Povera Myrtle. Penso che sia stato molto divertente. Le intenzioni di Myrtle sono buone, ma il suo consiglio è terribile.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.