American Horror Story | Nella Stagione 7 non ci saranno Donald Trump ed Hillary Clinton

Vi ricordate quando Ryan Murphy aveva rivelato al mondo intero che la prossima stagione di American Horror Story avrebbe parlato delle elezioni americane del 2016? Beh ecco, lui stava scherzando – più o meno. (Si trattava più che altro di un “fatto alternativo”).

Durante il Publicists Guild Awards Luncheon a Beverly Hills di questo venerdì, Murphy ha voluto chiarire che la “rivelazione” fatta durante l’episodio del 15 febbraio di Watch What Happens Live non avrebbe dovuto essere presa così alla lettera. In altre parole, la Stagione 7 potrebbe essere ispirata alle elezioni del 2016, ma non ci saranno attori che interpreteranno i due candidati delle presidenziali, Donald Trump ed Hillary Clinton.

“I temi di American Horror Story sono sempre stati allegorici,” ha dichiarato Murphy al nostro sito gemello, Indiewire. “Non vedrete Donald Trump ed Hillary Clinton come personaggi dello show.” Lui ha anche rivelato che la consumazione di “tre Martini in 20 minuti” potrebbe aver influito leggermente sulla sua risposta alla domanda postagli dal presentatore dello show, Andy Cohen.

Murphy, a cui è stato dato il premio di Television Showmanship of the Year dalla star di AHS, Sarah Paulson, ha tuttavia scherzato dicendo che vedrebbe bene l’attrice vincitrice del premio Emmy nel ruolo di Kellyanne Conway, consigliera di Trump.

Siete sollevati che American Horror Story non parli direttamente delle elezioni del 2016, oppure siete segretamente curiosi di sapere chi avrebbe scelto Murphy per i ruoli di Trump e della Clinton?

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.