American Gods | Nuove aggiunte al cast per 3 ruoli chiave

57483r9392487539459453_0

American Gods sta riempiendo il suo pantheon. La serie targata Starz, adattamento del romanzo di Neil Gaiman prodotto da Bryan Fuller e Michael Green, inizierà le riprese ad Aprile. Il network ha annunciato gli attori scelti per tre ruoli chiave dello show, che si aggiungono alle star Ricky Whittle, Ian McShane ed Emily Browning.

Sean Harris (Mission: Impossible — Rogue Nation) interpreterà Mad Sweeney, un folleto sfortunato alleato di Mr. Wednesday. Nel romanzo, Sweeney fornisce a Shadow Moon, amante di trucchi magici, una moneta magica che finisce per avere ogni tipo di effetto involontario.

Yetide Badaki (Masters of Sex) sarà Bilquis, un’antica divinità dell’amore facente parte del pantheon degli dei antichi che Shadow e Wednesday cercano di reclutare per la guerra contro la nuova generazione di divinità. E a proposito dei nuovi dei, Bruce Langley interpreterà il Ragazzo Tecnologico, una delle nuova divinità che ha il controllo sulla tecnologia moderna. Dato l’amore di Fuller per la metafinzione (vedi Hannibal), è possibile che la presenza di una divinità della TV in uno show televisivo moderno possa venire rimarcata.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.