American Gods | I produttori Fuller e Green lasciano lo show


Forse è questa la ragione per cui la produzione della seconda stagione di American Gods non è ancora iniziata: gli showrunner Bryan Fuller e Michael Green hanno lasciato il drama di Starz, Tvline ha riportato la notizia.

Secondo Deadline, la coppia, che sembra aver lasciato a causa di divergenze creative con il produttore Freemantle sulla lunghezza e la regia della Stagione 2, ha informato oggi il cast della loro partenza. Il sito riporta che Neil Gaiman, il cui romanzo pluripremiato ha ispirato la serie, potrebbe ricoprire il ruolo di co-showrunner, sebbene Gaiman abbia twittato mercoledì che ciò non rappresenta la verità:


Deadline ha sottolineato che la maggioranza dei copioni per la stagione 2 era già pronta.
Starz ha rinnovato American Gods lo scorso maggio, meno di tre settimane dopo il debutto della stagione 1. Al tempo, il responsabile della programmazione di Starz, Carmi Zlotnik, aveva affermato che Green e Gaiman “avevano fatto compiere all’arte televisiva un’evoluzione narrativa strutturale e grafica con American Gods, e tutti erano entusiasti di lavorare con questi artisti man mano che la costruzione di questi mondi andava avanti nella lotta tra Dei.”

Starz deve ancora ufficialmente commentare sulla partenza della coppia.

La notizia arriva dopo un anno abbastanza complicato per Fuller, che ha già rotto con un’altra serie, Star Trek Discovery di CBS. Il suo coinvolgimento con American Gods era stato utilizzato come una delle ragione del suo abbandono.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.