Agents of S.H.I.E.L.D. | La sinossi della Season 2

03ce7e3f1d95df11ba039c699a4a

La seconda stagione di Agents of SHIELD partirà il 23 settembre sulla ABC. Eccovi la sinossi rilasciata dall’emittente:

“Marvel’s Agents of SHIELD” tornerà con una seconda stagione dinamica e piena di azione, nella quale il nuovo capo Phil Coulson (Clark Gregg) – ora il custode dei segreti – è stato incaricato di ricostruire e ripristinare la fiducia pubblica e governativa nello SHIELD, dopo gli eventi di “Marvel’s Captain America: The Winter Soldier”, nel quale è stato rivelato che gli agenti Hydra si erano infiltrati all’interno dell’organizzazione.

Da quando l’esistenza di supereroi e alieni è diventata di pubblico dominio dopo la battaglia di New York, il mondo è dovuto venire a patti con questa nuova realtà. L’agente Phil Coulson, che è morto per mano di Loki nel corso della battaglia, è stato resuscitato e ributtato nella mischia, con un piccolo e selezionato gruppo di agenti presi dall’organizzazione nota come SHIELD (Strategic Homeland Intervention Enforcement and Logistic Division). La missione dello SHIELD: proteggere coloro che non possono proteggersi da soli da una minaccia che non riescono a comprendere.

Ma la più grande di esse stava nascendo proprio dall’interno, visto che il nemico storico dello SHIELD, Hydra – un pericoloso gruppo estremista contro il quale Capitan America aveva lottato nel corso della seconda guerra mondiale – si è segretamente infiltrato e ha compromesso l’organizzazione fino ai livelli più alti. Una volta rivelato al pubblico, lo SHIELD, inclusi Coulson e il suo team, sono stati screditati e fatti passare per nemici. Ora il mondo vede nello SHIELD qualcosa di cui non ci si può fidare, e sarà compito di Coulson cambiare questa opinione.

Dopo aver aiutato a sradicare Hydra, Coulson è stato nominato Direttore e gli è stato affidato l’incarico di ricostruire l’agenzia. Non sarà un lavoro facile visto che la maggior parte degli agenti dello SHIELD sono stati uccisi oppure lavorano per Hydra. L’agente Melinda May (Ming-Na Wen), esperta pilota, artista delle arti marziali e amica di lunga data, continuerà a vegliare su Coulson dopo le misteriose incisioni che ha scolpito nel muro. Queste cosa significano? Ci si può fidare di Coulson? Grant Ward (Brett Dalton), addestrato nel combattimento e nello spionaggio, si è scoperto essere una talpa di Hydra e un traditore dello SHIELD, ed è stato imprigionato lontano dal mondo e dai suoi ex compagni. Ma lo rivedremo… Dopo essere stati abbandonati a morire nel mezzo dell’oceano da Ward, l’agente Leo Fitz (Iain De Caestecker), brillante ingegnere, e l’agente Jemma Simmons (Elizabeth Henstridge), genio della biochimica, hanno trovato una maniera di sfuggire alla loro tomba acquatica. Ma non è andata molto bene a Fitz, che è finito in coma e potrebbe non riacquistare tutte le proprie funzioni cognitive; un duro colpo per Simmons. E la computer hacker Skye (Chloe Bennet), ora un’agente SHIELD a tutti gli effetti, ha scoperto le proprie origini di 0-8-4 – un oggetto di origine sconosciuta – e che i suoi genitori erano considerati “mostri”. Skye potrebbe avere dell’oscurità sopita dentro di lei? Al team di Coulson si aggiungerà Lance Hunter (Nick Blood), un affascinante tiratore con del senso dell’umorismo. Dal momento che non è di alto rango, avrà dei secondi fini per aiutare il team?

Di chi si potrà fidare Coulson?

Fonte

 

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,332FollowersFollow

Ultimi Articoli