Agent Carter | Netflix spiega perché non l’ha salvato

Netflix ha finalmente spiegato perché non ha scelto di salvare Agent Carter.

Quando ABC ha cancellato la serie dopo due stagioni, a maggio, i fan hanno trattenuto il fiato sperando che la compagnia di streaming si facesse avanti e aggiungesse Carter alla sua crescente collezione di titoli Marvel, come Daredevil e Jessica Jones. Invece, Carter è stato il primo titolo Marvel cancellato dell’era moderna.

Abbiamo chiesto a Ted Sarandos di Netflix perché la serie non fosse adatta alla sua compagnia.

“Stiamo cercando dei brand originali”, ha detto “e per quanto riguarda Marvel abbiamo già degli show presi da fumetti – questa è la ragione principale”.

Netflix cerca sempre di possedere e distribuire i suoi titoli a livello internazionale, rilasciando le stagioni globalmente e simultaneamente, e la struttura dei contratti internazionali in corso della Marvel per Agent Carter lo rendeva difficile. “Ci sono anche delle complessità nei contratti distributivi”, ha aggiunto”. “Che lo rendono difficile da distribuire a livello internazionale anche dopo essere stato cancellato. Alcuni partner distributivi lo mandavano ancora in onda, quindi avrebbero sostenuto che erano già in corso dei contratti. Sfortunatamente, si è trattato di una decisione più di affaristica che creativa”.

Fonte

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,942FollowersFollow

Ultimi Articoli