90210 | Recensione 5×15 – Strange Brew

ALT! Recensione con alto tasso di parolacce: non adatta ai perbenisti.

Al diavolo le elezioni e le dimissioni del Papa, noi abbiamo cose più importanti di cui discutere!!
90210 è  stato cancellato.
Immagino che ormai tutti, se non quasi, abbiano appreso questa notizia e vorrei iniziare la mia recensione commentando un po’ la news. Quando la the CW ha diffuso la notizia penso che nessuno è caduto dal pero, ritrovandosi spiazzato dalla cosa: gli ascolti facevano cagare e la trama… aspettate, esiste una trama?!? Cancellazione is the way.
Volete sapere come ho digerito la notizia? Beh, ho pensato che nessuno meglio de “Lo Zecchino d’Oro 2.0” poteva esprimere il mio stato d’animo in maniera più efficace.

Eh ragazzi, l’unica cosa che mi sento di poter dire è che dovevano pensarci prima, due stagioni fa! Non posso negare che parlare male di tutti loro è una grande valvola di sfogo per me, ma è arrivato il momento di canalizzare la mia cattiveria su altri show televisivi e, detta in totale onestà, non vedo l’ora. Comunque, abbiamo ancora qualche puntata per sfogarci insieme, e sono sicurissima che in questo 90210 non ci deluderà: farà cagarissimo fino all’ultimo fotogramma!
Ma iniziamo!

Come sempre sono le vicende di Naomi che fanno da filo conduttore all’intera puntata.  La troviamo ancora alle prese con il suo fratellastro, cosa che mi ha sorpreso non poco, considerando che per gli standard di 90210 apparire su due puntate di fila è un privilegio più unico che raro (ad esempio a Navid non lo concedono sempre, ogni tanto se lo dimenticano per strada). Più nello specifico i due stanno organizzando l’apertura del loro locale (che nientepopodimeno è il pub di Liam) e Naomi coglie l’occasione per cercare di conoscere meglio Mark. Ma se ti senti sola, comprati un cane invece di cercare di comprarti una persona, no? In ogni caso, come succede sempre, Naomi non capisce un cazzo e rischia di mandare a monte la serata e far saltare l’apertura del ristorante invitando gente random. Ma tutto è bene quel che finisce bene: tenta il suicidio ma Mark la salva e vissero tutti felici e contenti.

Dixon, che poraccio non capisce una sega, invece di darsi all’ippica come gli avevi largamente suggerito, ancora si ostina a voler diventare un produttore musicale. La sua casa discografica, la “Rincoglionito Records”, non andrebbe bene nemmeno per produrre le suonerie Jamba, figuriamoci un artista. Infatti recluta gente a casaccio, tipo il surrogato di Silver. Serve un cervello grande quanto una nocciolina per fare una cosa del genere. Michaela ovviamente non si sente molto a suo agio e vuole che Dixon prima parli con Silver. Lui fa a Silver un super-patetico discorso ma alla fine non le dice che vuole scritturare Michaela (Dixon ha proprio le palle che gli fumano). Fa cantare la donna-surrogato all’apertura del ristorante di Naomi e Mark e Silver si incazza. Rimedia alla situazione facendosi un video così patetico e smielato che m’è venuto il diabete.

Annie, intanto, fantastica in continuazione di farsi Liam.
Eh, chiamala stupida la ragazza! Lui, girando mezzo nudo per casa, di certo non le rende le cose semplici, ma meglio così. A noi piace che il ragazzo cerchi di ritrovare se stesso, dimenticando i vestiti per strada!
So benissimo che anche voi, come me, li volete nudi e avvolti in un groviglio di lenzuola e amore, ed ho la sensazione che non saremo costretti ad aspettare poi tanto! Le premesse ci sono tutte!
Meritano un commento le affermazioni della editrice di Annie; ne vogliamo parlare? Definisce ORIGINALI le boiate che scrive quella povera ragazza… chiaramente c’è qualche problema, ma enorme! Insomma, cambia lavoro.

 

Silver, ispirata dalla musa Dixon, decide di usare il furgone come mezzo per fare i documentari. Tale furgone, che fino al giorno prima era impossibile da utilizzare perché bruciato, magicamente torna come nuovo. Non è che Silver è scesa a patti con Tremotino, per caso?
Va beh, alle fine sia Silver che Ade potevano dare al furgone un’utilità migliore, come ad esempio usarlo per prendere sotto Dixon.

 

Sebastian caccia Navid dai Webler, proprio adesso che avevano trovato la perfetta canzone da cantare alle Regionali =((((

 

Alla prossima settimana,

 

 

 

 

Jeda

2 comments
  1. BAHAUAHAUAHUAHAUAH TI ADORO… sono contenta che abbiano cancellato 90210, ma sarò triste perchè non potrò più leggere le tue recensioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.