90210 | Recensione 4×05 – Party Politics

Come ogni serie teen che si rispetti, ad ogni puntata un evento mondano: in questo episodio 90210 fonde politica e spogliarello per un risultato più trash che mai.

Naomi non sa più che cosa fare del proprio tempo, ecco quindi che decide di darsi alla politica, che però non é divertente a sufficienza per sollecitare il pubblico giovane… Ma tranquilli, ci pensa lei! O piuttosto Austin, che propone un party dove più la gente vota più le ragazze si spogliano (ho come l’impressione che un paio di politici italiani avrebbero apprezzato l’idea). Spogliarsi lo farà pure la nostra favourite bitch, che si ritroverà in una situazione parecchio compromettente con il suddetto cowboy (e lei é sempre più cow!), ma rinuncerà a sfogare i propri istinti per il vero amore incarnato dal tenero Max che per il momento pare uno scialbo personaggio di contorno.
Rientro felice per Teddy, che dopo aver perso la sua posizione come regular nella serie torna col botto: uno zio omofobo a cui allearsi (in una campagna politica, per l’appunto), e un amore estivo (Barcellona!) che non approva tale alleanza. Voglio più personaggi LGBT nelle serie, di più, di più, datemene di più!
Di meno sono invece i soldi che Navid avrebbe dovuto guadagnare per non perdere la fiducia della sua ragazza, Silver, che dopo aver scoperto il segreto dell’attività mafiosa dello zio, se ne va senza farsi troppi problemi (a occuparsi della campagna promozionale dell’attivista Marissa Harris-Joung). Si occupano dei loro problemi di coppia, un po’ meno della figlioccia-adottiva-alias-sorella-di-Navid-alias-Leila, che uscendo una sera con Annie scopre il suo passatempo da escort e sembra volersi aggiungere al giro.
Il morto risorto porta problemi alla coppia in luna di miele Liam e Jane (grazie a Dio), che in pochi minuti si ripiglia la moglie e fa pace con l’amico (e tutto sembra tornare normale in un nanosecondo). Nel mentre Adrianna aiuta un sempre più iperattivo Dixon a entrare nel mondo della musica.

Partiamo col dire che certe cose non hanno veramente senso. Primo, non é possibile che Naomi chiusa dentro ad un furgone con un figo come Austin riesca a resistergli, dal momento che é quasi più cotta di lui (ed é risaputo che il cattivo ragazzo la vince sempre, non facciamo i santi). Secondo, Silver che se la prende così per una cosa del genere (cioé un po’ di comprensione no eh!), addirittura lasciando Navid, mi sembra davvero da psicopatica (cosa che é, ma dovrebbe star prendendo le sue medicine, mannaggia). Terzo, Liam e Jane prima sono tutti pappa e ciccia e poi appena sbuca lo zombie (che poi tanto zombie non é!), riprendono il senno (e non era sulla luna) in men che non si dica e il loro presunto grande amore sVanishe in un battibaleno. E ultimo, vi prego, in ginocchio, really, Adrianna e Dixon si stanno avvicinando troppo e io non voglio l’ennesimo incesto in questa serie (caspita son stati tutti con tutti!). L’unico che consento é Liam con Ade. Quindi vedete di far sparire i marinai svedesi e lasciate che questa mia dream couple possa realizzarsi. Amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.