5 Motivi per guardare This Is Us (ed essere pronti per la terza stagione!)

Carissimi, è tempo di première e di ritorni, pertanto non potevo non essere qui a dirvi che il 25 settembre torna una delle serie più commoventi e meglio scritte degli ultimi anni: “This is us“!

Questo ovviamente è il momento giusto per mettervi comodi e recuperarla (se, pazzi, l’avete “accantonata”, pazzi – repetita iuvant), oppure guardarla da zero ed essere pronti per gustarvi la terza stagione! Ebbene, eccomi pronta a incentivarvi alla sua visione!

1. UNA STORIA SEMPLICE, MA EMOZIONANTE E ACCATTIVANTE

This Is Us” parla al cuore, e lo fa senza giri di parole, con un linguaggio e, soprattutto, con una storia semplici. Non ci sono grandi effetti speciali (neanche uno?), non ci sono intrighi o manipolazioni, ma c’è la VITA, in tutte le sue accezioni: c’è il dolore, c’è la fatica, ci sono le lacrime e c’è la felicità (poca in effetti).

Essendo la storia di una famiglia è difficile inventare l’acqua calda, eppure “This Is Us” riesce in ogni puntata a creare un cliffhanger, e tu te ne resti lì appesa con il cuore in gola (e svuotato di lacrime) fino alla puntata successiva.

2. ATTORI FENOMENALI, E QUINDI INTERPRETAZIONI ECCEZIONALI

Milo Ventimiglia. Ah, non vi basta? Allora vado sul sicuro con Mandy Moore? Se ancora non vi basta, personalmente ci metto anche Justin Hartley e, proprio per i più esigenti, anche Sterling K. Brown (Golden Globe 2018 come miglior attore… e dici poco!). Insomma, il cast è di tutto rispetto e vi assicuro che questi attori hanno dato origine a personaggi credibili, emozionanti che ti fanno identificare nelle loro storie. I loro sentimenti diventano i tuoi sentimenti.

3. PERSONAGGI BEN CARATTERIZZATI E CHE AMI DAL PRIMO MOMENTO

Non solo gli attori rendono tangibili le loro emozioni, ma le storie, per la loro semplicità e credibilità, si possono definire storie di tutti i giorni, rappresentano la vita di chiunque. Inoltre non c’è niente che stoni, conosci talmente bene i personaggi che quello fanno poi è perfettamente in linea con il loro carattere, il loro modo di essere. Io personalmente mi sono innamorata fin dal primo momento del personaggio interpretato da Justin Hartley, Kevin, lo adoro, non so che farci. E poi Jack (interpretato da Milo) è un Uomo con la U maiuscola, è davvero una grande persona.

4. TRAMA ORIZZONTALE, SOLO TRAMA ORIZZONTALE

This is us è una storia e, come tutte le storie, viene narrata. Non c’è un punto di vista particolare, è una storia fatta di flashback (tanti flashback), e di flashforward (pochi, per ora). Non ci sono episodi stand-alone, di fatto sono tutti pezzi di un grande puzzle che stiamo costruendo puntata dopo puntata, e io, lo confesso, adoro le serie tv fatte così!

5. NIENTE E’ LASCIATO AL CASO, NIENTE

Guardate il pilot e alla fine vi cadrà la mascella al pavimento e direte: OMG! E da lì inizierà tutta la storia, e in ogni episodio (soprattutto nella prima stagione) ci sarà qualcosa, alla fine, che vi farà cadere dal pero e rimanere di sasso. Ovviamente con la voglia di guardare subito l’episodio successivo!

Non vi ho ancora convinti? Eccovi il trailer del pilot… lasciatevi catturare dalla magia di una serie che sembra banale e invece vi farà esplodere il cuore! (No, non è per il – bel – sedere di Milo Ventimiglia a inizio video!)

 

Gnappies
Nata negli anni 80, grazie al suo papà clone di Magnum P.I., cresce a pane e “Genitori in blue jeans” (dove si innamora di Leonardo di Caprio che troverà poi in quei film tanto amati come "What's Eating Gilbert Grape" o “Total eclipse”), l’uomo da 6 milioni di dollari, l’A-Team, Supercar e SuperVicky. L’adolescenza l’ha trascorsa tra Beverly Hills 90210, Santa Monica e Melrose Place..il suo cuore era sul pianeta di Mork e alle Hawaii..anche se fisicamente (ahimè) era sempre e solo nella provincia bergamasca. Lettrice compulsiva fin dal giorno in cui in prima elementare le hanno regalato Labirinth è appassionata di fantasy (Tolkien è il suo re, Ann Rice e Zimmer Bradley le sue regine) e di manga (Video Girl AI in primis per arrivare a Paradise Kiss e Nana), anche se ultimamente è più orientata a letture propedeutiche pediatriche! Ama studiare (tra laurea, dottorato e master ha cominciato a lavorare a 28 anni!!) ed imparare, ma non fatela arrabbiare altrimenti non ce ne è per nessuno!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,988FollowersFollow

Ultimi Articoli