Image default
News You

YOU | Penn Badgley parla del confronto con Gossip Girl e del movimento #MeToo

Penn Badgley ha una descrizione piuttosto particolare per il suo prossimo show, il dramma stalker di Lifetime, YOU: “Se vi è piaciuto Gossip Girl, questo sarà da paura,” ha detto l’attore scherzando durante il TCA press tour estivo.

Il thriller psicologico ha come protagonista l’ex di Gossip Girl nei panni di Joe, manager di una libreria, il quale diventa ossessionato dall’aspirante scrittrice, Beck (interpretata da Elizabeth Lail di Once Upon a Time), per cui utilizzerà qualsiasi social media per seguire ogni sua mossa.

Badgley ha poi ammesso che sicuramente ci sono parallelismi tra Joe e “lonely boy” Dan Humphrey. “Direi che la prima scena del primo episodio, e anche in quelle successive, Joe sembrerebbe essere Dan. E poi cambia completamente.”

“Inoltre, con il passare del tempo, sto…imparando ad accettare il fatto che non c’è modo di controllare la percezione delle persone di quello che vedono,” ha continuato. “Se le persone vogliono vedere le somiglianze, e concentrarsi solo su quello, va bene, perché ci sono.”

Nonostante Badgley sa di non poter impedire che ci siano questi paragoni, lui è “davvero interessato a vedere come le persone risponderanno a questo show” dopo tutto quello che è successo e quello che sta succedendo con il movimento #MeToo. “Personalmente, credo che questo sia una sorta di esperimento sociale. È come se fosse la prova del nove. È interessante vedere gli esercizi mentali che vengono fatti quando una cultura continua ad amare un uomo bianco malevolo e spregevole…Si aggiungerà alla conversazione e creerà la sua personale conversazione.”

YOU debutta con la sua premiere domenica 9 settembre su Lifetime.

 

Fonte

Related posts

Veronica Mars – Il Film: Dove scaricarlo in italiano?

Luca Prince

American Crime Story | Le immagini ufficiali del cast

Vincenzo

Deception | Cancellato, resta irrisolto il movente dell’omicidio

Chiara

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.