Upfronts 2015-2016: CBS

Dopo aver sostituito il blocco comedy nella fascia oraria 9-10 PM con un drama, Scorpion, la scorsa stagione, la CBS sposterà anche le comedy del lunedì a Novembre per la prima volta dal 1949 quando il drama Supergirl avrà inizio, portando a uno degli scontri più grandi della stagione — Gotham vs. Supergirl (una sorta di Batman vs. Superman). CBS introdurrà tre nuovi shows a Settembre, la comedy Life In Pieces e i drama Limitless e Code Black, a cui si unisce Supergirl e la comedy Angel From Hell a Novembre, dopo il football. CBS terrà ferme 5 serie fino alla metà della stagione. Ecco l’intero programma dell’autunno CBS, seguito da una lista dei nuovi show, con brevi analisi e descrizioni.

 

LUNEDI’
8-8:30 PM The Big Bang Theory
8:30-9 PM LIFE IN PIECES
8-9 PM SUPERGIRL (da Novembre)
9-10 PM Scorpion
10-11 PM NCIS: Los Angeles

MARTEDI’
8-9 PM NCIS
9-10 PM NCIS: New Orleans
10-11 PM LIMITLESS

MERCOLEDI’
9-10 PM Criminal Minds
10-11 PM CODE BLACK

GIOVEDI’
8-8:30 PM The Big Bang Theory (da Novembre)
8:30-9 PM LIFE IN PIECES (da Novembre)
9-9:30 PM Mom (da Novembre)
9:30-10 PM ANGEL FROM HELL (da Novembre)
10-11 PM Elementary (da Novembre)

VENERDI’
8-9 PM The Amazing Race
9-10 PM Hawaii Five-O
10-11 PM Blue Bloods

SABATO
8-9 PM Crimetime Saturday
9-10 PM Crimetime Saturday
10-11 PM 48 Hours

DOMENICA
7-9 PM 60 Minutes
8-9 PM Madam Secretary
9-10 PM The Good Wife
10-11 PM CSI: CYBER

 

Ecco cosa NON è presente nella programmazione autunnale della CBS: le comedy 2 Broke Girls, Mike & Molly e The Odd Couple e il drama Person of Interest. Il network ha chiaramente un piano di riserva nel caso Supergirl non dovesse funzionare il lunedì, con così tante comedy in panchina. Per i drama, la CBS ha anche la nuova serie Criminal Minds: Beyond Borders e Rush Hour da mandare in onda più in là.

Life In Pieces ha avuto quella che viene considerata la miglior fascia in televisione, andando in onda dietro The Big Bang Theory sia il lunedì che il giovedì, quando Big Bang si sposterà alla sua consueta casa dopo la stagione di football.

Mom verrà usato per lanciare una nuova comedy con due protagoniste femminili, Jane Lynch e Maggie Lawson in Angel From Hell.

Person Of Interest è in panchina. Questo, con l’ordine ridotto di 13 episodi, rispecchia ciò che la CBS ha fatto la scorsa stagione con The Mentalist, altra indicazione che potrebbe essere l’ultima stagione del thriller di Jonah Nolan. Nina Tassler della CBS non ha detto che sarà l’ultima stagione, ha confermato che è una possibilità. A prendere il posto di POI al martedì nella fascia oraria delle 10 PM è il nuovo action drama Limitless, basato sul film con Bradley Cooper. Ne è produttore esecutivo e ha un ruolo ricorrente.

CSI: Cyber si sposta dal mercoledì alle 10 alla domenica alle 10 PM, al posto dello show madre CSI. Al suo posto il mercoledì ci sarà Code Black.

 

NUOVE COMEDY D’AUTUNNO:

PilotANGEL FROM HELL — con il premio Golden Globe ed Emmy Jane Lynch in una comedy su Amy (Lynch), una donna vivace e sfacciata che si insinua nella vita organizzata e apparentemente perfetta di Allison (Maggie Lawson), affermando di essere il suo “angelo custode.” Allison è un dottore forte e motivato ed è sicura che Amy sia una pazza ubriaca e schietta, fin quando uno dei suoi avvertimenti si rivela vero. Avvertita da Amy di non parlare a nessuno di lei, Allison non può discutere di questa tipa stramba con suo padre e il partner in affari, Marv (Kevin Pollak), un dermatologo che divide l’ufficio con Allison, o con sua sorella minore, Brad (Kyle Bornheimer), una rappresentante farmaceutica che vive nel suo garage. Mentre Allison cerca di mandare via Amy, Amy fa un ultimo tentativo: la sua unica missione è dare ad Allison una guida utile che la porti nella giusta direzione nella vita – ed è la sua ultima possibilità di dimostrare di essere un angelo. Con questo, Allison permette questa strana relazione perché forse un’amica strana è esattamente ciò di cui ha bisogno… e se Amy fosse davvero il suo “angelo custode”? Tad Quill e il vincitore di Emmy Don Scardino (30 Rock) sono produttori esecutivi. Il pilot è stato diretto da Don Scardino.

PilotLIFE IN PIECES — è una comedy su una grande famiglia e i loro, a volte imbarazzanti, spesso esilaranti e infine bellissimi, momenti importanti raccontati dai vari membri. Dei tre fratelli, il figlio di mezzo Matt (Thomas Sadoski) potrebbe aver appena trovato il suo vero amore, la sua collega di lavoro, Colleen (Angelique Cabral); il suo viziato fratello minore, Greg (il nominato ai Golden Globe ed Emmy Award, Colin Hanks), e sua moglie, Jen (Zoe Lister Jones), sono sopraffatti dalla nascita del loro primo figlio; e la prima, Heather (Betsy Brandt), e suo marito, Tim (Dan Bakkedahl), temono così tanto che presto la loro casa si svuoterà, da considerare di avere un altro figlio. I loro genitori sono Joan (il premio oscar, Golden Globe ed Emmy Award Dianne Wiest), l’adorante matriarca della famiglia che farebbe qualsiasi cosa per i suoi figli – fin quando le sta bene – e John (il premio Golden Globe e Emmy Award James Brolin), il patriarca gregario che sta cercando dei modi per addolcire il trauma di aver compiuto 70 anni. Mentre le vicende della famiglie si svolgono in quattro brevi storie ogni settimana, cercano di assaporare questi piccoli frammenti di tempo che passano in un attimo, ma rimangono per sempre, perché questi momenti sono ciò di cui è fatta la vita. Justin Adler, premio Emmy Jason Winer (“Modern Family”) e Aaron Kaplan sono i produttori esecutivi insieme a Kapital Entertainment. Il pilot è stato diretto da Jason Winer.

I NUOVI DRAMA D’AUTUNNO:

PilotCODE BLACK — basato sul premiato documentario di Ryan McGarry, è un medical drama da far battere il cuore ambientato nella ER più impegnata e nota della nazione, dove l’influsso di pazienti può superare le limitate risorse disponibili a straordinari medici e infermieri il cui lavoro è di curarli tutti – creando una condizione nota come Code Black. Al cuore del caos controllato della Emergency Room c’è la Dr.ssa Leanne Rorish (il premio oscar Marcia Gay Harden), conosciuta per aver eseguito procedure pericolose a Center Stage, l’area traumi riservata ai casi più a rischio. I suoi nuovi residenti sono Christa Lorenson (Bonnie Somerville), Malaya Pineda (Melanie Kannokada), Mario Savetti (Benjamin Hollingsworth) ed Angus Leighton (Harry M. Ford). La confidente di Leanne, Jesse Sallander (Luis Guzman), è un’adorabile infermiera che le ha viste tutte, la quale si occupa dei residenti. A lavorare nella ER è il Dr. Neal Hudson (Raza Jaffrey), un eccellente medico che a volte non è d’accordo con l’approccio da “cowboy” di Leanne, e il Dr. Rollie Guthrie (William Allen Young), energetico e da più tempo in servizio. A Center Stage, la vita si calcola in secondi, e questi eroici dottori e infermieri lavorano con velocità e capacità all’interno di un sistema al limite per curare le ferite delle persone che spesso sono lì per due motivi: per morire o per ricevere un miracolo che salverà loro la vita. Michael Seitzman, Marti Noxon, Linda Goldstein-Knowlton, Ryan McGarry e David Semel sono produttori esecutivi per la ABC Studios in associazione con la CBS Television Studios. Il pilot è stato diretto da David Semel (Madam Secretary).

limitless-4LIMITLESS — basato sul film Limitless, è un drama ad alta tensione su Brian Finch (Jake McDorman), che scopre il potere che ha sul cervello la misteriosa droga NZT e viene spinto dall’FBI ad usare le sue straordinarie abilità cognitive per risolvere casi complessi per loro. A lavorare con Brian a New York City è l’Agente Speciale Rebecca Harris (Jennifer Carpenter), un’investigatrice formidabile con un passato oscuro, e l’Agente Speciale Boyle (Hill Harper), un ex ufficiale militare e il confidente di Rebecca. Riportano all’Agente Speciale in Carica Nasreen “Naz” Pouran (Mary Elizabeth Mastrantonio), una furba manipolatrice delle redini del potere. All’insaputa dell’FBI, Brian ha anche una relazione clandestina con il Senatore Edward Mora (Bradley Cooper, personaggio ricorrente), che spera di diventare presidente e regolare utilizzatore della NZT, il quale ha dei piani tutti suoi per il suo protetto. Con una fornitura continua di NZT che gli consente di usare il 100% del suo cervello, Brian è più efficiente di tutti gli agenti dell’FBI, rendendolo il peggior incubo dei criminali e la più grande risorsa che il Bureau abbia mai posseduto. Craig Sweeny, Marc Webb, Alex Kurtzman, Roberto Orci, Heather Kadin, Bradley Cooper, Todd Phillips, Ryan Kavanaugh, Tucker Tooley e Tom Forman sono produttori esecutivi per la CBS Television Studios in associazione con K/O Paper Products e Relativity Television. Il pilot è stato diretto da Marc Webb (The Amazing Spider-Man 1 e 2).

supergirlSUPERGIRL — è un drama d’azione/avventura basato sul personaggio della DC Comics Kara Zor-El (Melissa Benoist), la cugina di Superman (Kal-El), la quale, dopo aver tenuto nascosti i suoi poteri per 12 anni , decide di abbracciare le sue abilità sovrumane ed essere l’eroe che era destinata ad essere. La dodicenne Kara scappò dal condannato pianeta Krypton con l’aiuto dei suoi genitori contemporaneamente al neonato Kal-El. Protetta e cresciuta sulla terra dalla sua famiglia adottiva, i Danver, Kara è cresciuta nell’ombra di sua sorella, Alex (Chyler Leigh), e ha imparato a nascondere i poteri che condivide con il suo famoso cugino per mantenere segreta la sua identità. Anni dopo, a 24 anni, Kara vive a National City come assistente della magnate dei media e supervisore feroce Cat Grant (il premio Golden Globe Calista Flockhart), che ha appena assunto l’ex fotografo del Daily Planet, James Olsen (Mehcad Brooks), come nuovo diretto artistico. Purtroppo, i giorni in cui Kara teneva i suoi poteri un segreto finiscono quando Hank Henshaw (David Harewood), capo di un’agenzia super-segreta in cui lavora anche sua sorella, la assume per proteggere gli abitanti di National City da sinistre minacce. Anche se Kara dovrà trovare un modo per gestire il suo potere con le sue relazioni molto umane, il suo cuore si leva in alto mentre è nei cieli come Supergirl per combattere il crimine. Greg Berlanti (“The Flash,” “Arrow”), Ali Adler, Sarah Schecter e Andrew Kreisberg sono produttori esecutivi per Berlanti Productions in associazione con Warner Bros. Television. Il pilot è stato diretto da Glen Winter (Arrow).

NUOVE SERIE PER IL MIDSEASON:

CRIMINAL MINDS: BEYOND BORDERS (Spinoff) — con il premio Golden Globe ed Emmy Gary Sinise, in un drama su una divisione internazionale specializzata dell’FBI incaricata di risolvere crimini e salvare gli Americani che si trovano in pericolo all’estero. A dirigere il dipartimento, Jack Garrett (Sinise), un veterano con esperienza ventennale del Bureau. Il team a cui affiderebbe la sua vita sono Matthew Simmons (Daniel Henney), un ex eroe militare con capacità di profiling velocissime acquisite sul campo di battaglia, e Russ “Monty” Montgomery (Tyler James Williams), l’analista compassionevole e geniale dell’unità che inoltre collabora con le famiglie di chi si trova nei guai mentre il suo gruppo è lontano dagli USA. Questi eccezionali agenti si dedicano a portare salvi a casa i cittadini americani, identificando i criminali oltre i confini americani. Il pilot è uno spin-off inserito in un episodio di CRIMINAL MINDS, mandato in onda l’8 Aprile 2015. Il premio Emmy Mark Gordon, Erica Messer e Nick Pepper sono produttori esecutivi per ABC Studios in associazione con CBS Television Studios e The Mark Gordon Company. L’episodio è stato diretto da Glen Kershaw (Criminal Minds).

rush-hour-6RUSH HOUR – un rifacimento del film, è un drama su un detective anticonformista dell’ LAPD e un detective che segue le regole che viene da Hong Kong, i quali si scontrano quando si trovano a lavorare insieme. Detective Lee (Jon Foo) è un onesto e riservato artista delle arti marziali, con movimenti velocissimi, che viene a Los Angeles per vendicare la presunta morte della sorella e per scoprire di più sul legame di lei con un’organizzazione criminale cinese. Detective Carter (Justin Hires), invece, è un poliziotto spiritoso che gioca secondo le sue regole e non ha mai voluto un partner. Il capo di Carter, Captain Cole (la nominata ai Golden Globe e Emmy Wendie Malick) è esasperata da lui, ma sa che è un detective in gamba che ottiene risultati. Il sergente Didi Diaz (Aimee Garcia), amica di Carter ed ex partner che non esita a rinfacciargli la sua buffoneria, cerca di far andare i due d’accordo. Ma anche se si scontrano culture e si scaldano gli animi, Carter e Lee non posso negare di essere un team formidabile, e ammettono con riluttanza che a volte una coppia improbabile può funzionare alla grande. Bill Lawrence, Blake McCormick, Jeff Ingold, Jon Turteltaub e il team dietro i film “Rush Hour”, Arthur Sarkissian e Brett Ratner, sono produttori esecutivi per Warner Bros. Television. Il pilot è stato diretto da Jon Turteltaub.

 

Fonte




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.