Image default
Rubriche & Esclusive Westworld

Tutto quello che abbiamo scoperto nella seconda stagione di “Westworld”

Siamo ormai arrivati al quinto episodio della seconda stagione di “Westworld” e, grazie soprattutto alle scoperte fatte nel corso di “The Riddle of The Sphinx”, abbiamo ormai abbastanza elementi in mano per cominciare ad accampare le prime teorie su dove abbiano intenzione di andare a parare gli autori.

Facciamo il punto della situazione su quanto ci è stato rivelato finora:

  1. Elsie è viva. Eravamo tutti convinti che la giovane scienziata fosse stata uccisa da Bernard nella prima stagione e invece eccola saltare fuori di nuovo viva e vegeta. Che poi riesca a rimanerlo è tutto un altro discorso, visto che sembra non essere più al fianco del suo ex collega (non che questa parte sia molto chiara: data la natura sconnessa della memoria di Bernard, interpretare e rimettere a posto i frammenti dei suoi ricordi si sta rivelando tutto fuorché una passeggiata nei campi).
    Sarebbe inoltre interessante sapere il motivo per cui l’automa ha deciso di salvare Elsie: l’ha fatto a seguito di un ordine diretto di Ford o già all’epoca stava dando segni di indipendenza, riuscendo a ribellarsi e a rielaborare gli ordini sgraditi del suo padrone?
  2. Esistono almeno altri due parchi. Che esistesse un parco dedicato agli shogun o quantomeno l’intenzione di costruirne uno era abbastanza intuibile, dal momento che in più di un’occasione ci erano stati mostrati automi con costumi adatti a quell’ambientazione. Non avremmo però mai potuto immaginare che ne esistesse anche uno dedicato all’India.
  3. Far parte della famiglia Delos non ti allunga la vita. Fatemi ricapitolare: Logan schiattato in seguito a un’overdose, Juliet suicidatasi per motivi ancora da chiarire, il patriarca James morto a seguito di una tremenda malattia degenerativa e sua moglie deceduta in circostanze non specificate… mi sto dimenticando qualcuno?
    In tutto ciò William/l’uomo in nero è riuscito a trasformarsi in un arzillissimo vegliardo, un tantinello psicopatico e incline all’omicidio e alla tortura, ma sul fronte salute sta una favola.
  4. William ha cercato di costruire un automa con le fattezze di James Delos. E non solo con le fattezze, mi sentirei di aggiungere. Il progetto è senza dubbio ambizioso e le poche scene che abbiamo visto sono servite soprattutto a generare una miriade di nuove domande.
    Cosa ha spinto William a lanciarsi in questa impresa? Nonostante il dolore e l’affetto che ha indubbiamente mostrato di provare, non riesco proprio a credere che siano solo queste le sue ragioni.
    L’automa di Delos sembra inoltre in qualche modo diverso da quelli presenti nel parco, sia perché aspira a ricostruire in maniera perfetta anche la mente e il carattere del soggetto da cui prende ispirazione, sia a causa dell’effetto degenerativo a cui pare inesorabilmente destinato.
    Ma come sono stati ricostruiti i ricordi e i comportamenti di Delos? Attraverso una “semplice” programmazione o ad un vero e proprio trasferimento della mente del patriarca nel suo corpo meccanico? E in entrambi i casi, può essere che la costante degenerazione a cui va incontro la sua psiche sia dovuta non a un difetto di progettazione, ma a un tentativo di replica così ben riuscito da arrivare a copiare e ricreare anche gli effetti devastanti della malattia di James? Sarebbe senza dubbio una teoria intrigante.
  5. Almeno per il momento, la Delos non ha nessuna intenzione di intervenire per salvare gli ospiti. Che la Delos non fosse un’associazione a scopo umanitario è stato chiaro fin da subito, ma adesso abbiamo avuto la conferma che non interverranno in nessun modo per salvare gli ospiti paganti, non prima di aver recuperato questa fantomatica arma nascosta nei meandri del parco.
  6. I selvaggi che hanno rapito un buon numero di ospiti non sembrano intenzionati a far loro del male. Non ci è ancora però dato di sapere quale sia il loro scopo o se abbiano un piano preciso.
  7. La tizia random fuggita dal parco indiano è la figlia dell’uomo in nero. Inserire faccina scioccata qui.

Per il momento, questo è quanto. Voi cosa ne pensate di queste ultime rivelazioni? Siete riusciti a farvi delle idee e ad elaborare qualche teoria? Fatecelo sapere nei commenti!

Related posts

Auguri Papà | I migliori papà telefilmici – SONDAGGIO

Gio.spike

Friendship Addicted | Rachel & Quinn – UnReal

Syl

Soundtrack Addicted | Week #61

Lu

2 comments

Claw
Claw 20 Maggio 2018 at 12:45

Westworld in questa stagione mi sta confondendo a tal punto che non riesco a sviluppare una teoria sensata come nella s1, MA AMO TUTTO.
Quando hanno rivelato pure la figlia di William son rimasta a fissare lo schermo totalmente presa in contropiede. ANDIAMO ALLA GRANDE.

Grazie di fare questa sorta di recap dei fatti, penso mi aiuterà molto per cercare di inquadrare dove ci vogliono portare!

Reply
MooNRiSinG
MooNRiSinG 24 Maggio 2018 at 09:45

Pure io son lì che mi segno tutto, mi annoto ogni minimo particolare, arrivo in fondo, leggo quello che ho scritto… e non ci capisco comunque un cavolo! Mi consolo dicendomi che almeno così mi rimane l’elemento sorpresa XD

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv