Image default
Recensioni True Blood

True Blood | Recensione 7×03 – Fire in the Hole

alcide

Questa stagione oltre ai problemi sullo sviluppo di alcuni personaggi chiave, deve affrontare anche quelli legati alle critiche più o meno costruttive che arrivano un po’ da tutte le parti.

Partendo dal presupposto che alcune storyline sono state incomprensibili (se non altro per lo sviluppo repentino) e quasi per nulla collegate a quello che abbiamo visto negli anni passati, personalmente penso che la trama generale di quest’anno sia evidentemente verticalizzata su quello che sarà il finale.

Se non consideriamo alcune relazioni tra i personaggi non contestualizzate alla perfezione, a livello di trama, credo che gli autori stiano facendo un ottimo lavoro. tumblr_n8g6nwynhi1scir87o6_r1_1280

Perché ci stanno RI-portando all’inizio, che nel nostro caso sarà anche la fine.

Prima che iniziasse la stagione, nella mia mente, un finale degno avrebbe potuto sicuramente essere quello in cui tutti i vampiri venivano debellati come piaga sociale, e il mondo tornava un luogo semi-libero e per alcuni momenti, causa questa terribile epidemia, ho pure pensato potesse essere vero.

La vittoria completa di quell’umanità che mai aveva accettato la convivenza di comodo con una razza più potente, più crudele e meno umana. Ma l’ultimo episodio mi ha fatto riconsiderare tutto di nuovo.

E se si trovasse la soluzione per salvare i vampiri re-inventando un altro tipo di TRU BLOOD?

tumblr_n8g6nwynhi1scir87o2_r1_1280

Entriamo un attimo nella 7×03: siccome cerco sempre di essere obiettiva, devo confessare che non è stato un episodio che ho amato come i precedenti due, e potrei azzardare una timida critica che si sublimerebbe nella parola NOIOSO.

Soprattutto la scena del Reverendo con Willa (mi sono fatta un paio di giri di corsa per il salotto mentre venivano pronunciate quelle parole pesanti e senza un chiaro senso logico).

Partiamo dall’inizio: Eric e Pam. La scena si è svolta un po’ diversamente da come me la aspettavo. Cioè, Eric Northman che non vuole più combattere per vivere, NO. PROPRIO NO.

Io ho capito le motivazioni (‘Sono stanco di perdere le persone importanti e bla bla bla’)(Godric ovviamente, Nora certamente, e tale Sylvie sconosciuta fino ad ora che pare essere stato uno dei suoi grandi amori)(o comunque visto come è finita, almeno uno dei grandi rimorsi), ma non accetto ugualmente quell’immobilismo mentale di uno dei personaggi più determinati ed impulsivi dell’intero show.

tumblr_n8g6nwynhi1scir87o1_1280NO. Non è da lui. Non è LUI.

Comunque, grazie al flashback veniamo a conoscenza dell’esistenza di questa famosa Sylvie (che acquista importanza solamente perché ci permette di vedere Eric nudo in camporella) e di come, alla fine degli anni ’80, Eric e Pam erano soliti sfidare l’Autorità fregandosene delle regole di convivenza civile con gli esseri umani, che pare richiedessero all’epoca una registrazione ‘specifica’ nelle città in cui i vampiri si recavano.

E comunque veniva richiesto soprattutto un basso profilo di comportamento. L’Autorità, mise in guardia Eric e Pam anche a proposito di comportamenti che potessero violare lo scopo della Yokonomo Corporation: una potente società farmaceutica giapponese che stava lavorando ad una speciale bevanda apposita per vampiri, ottenuta sintetizzando in maniera legale il sangue umano.

tumblr_n8fzsimVhk1rs1y0wo2_250Quindi, dal punto di vista dell’innovazione, un momento storico importantissimo, considerando per ipotesi che in un futuro, esseri umani e vampiri avrebbero potuto convivere in maniera civile.

Al quale, l’arrogante Eric ha bellamente sputato in faccia: ovviamente tutti noi abbiamo previsto l’immediata morte di Sylvie dopo il gesto. E infatti. La cosa forse più traumatizzante per Eric, oltre alla morte della sua amata avvenuta per colpa della sua irrequietezza, riguarda però il fatto che i sicari della Yokonomo obbligarono il vampiro a scegliere la persona che sarebbe sopravvissuta tra Sylvie e Pam, entrambe minacciate.

Un gesto chiaramente punitivo.

Fine dei ricordi: se nemmeno le lacrime di Pam riescono a smuovere Eric, cosa c’è di meglio che un nuovo scopo nella vita?

Magari vendicativo? Detto fatto. Pam sfodera l’ultima arma rimastale e confida ad Eric che Jason non si sbarazzò della Newlin, ma le permise di fuggire. Eric, rianimatosi, si alza e riprende un po’ il suo cipiglio combattivo caratteristico (se non fosse che vorrebbe uccidere uno dei personaggi che preferisco, ne sarei pure felice).

Altro scenario che ho trovato interessante (o comunque pertinente), riguarda l’inevitabile conflitto tra gli abitanti di Bon Temps che se ne vanno in giro per i boschi sparando qua e là, cercando di uccidere senza piani e senza logica quanti più vampiri possibili.

tumblr_n8ferjVubU1s2hg5lo3_1280

Ecco, se proprio devo, non credo siano nello sbagliato a cercare di salvarsi la vita combattendo come possono una minaccia così terribile: lo sbagliato è uccidere tutti quelli che provano a farli ragionare.

La Signora Hoyt, probabilmente lassù in cielo, si pentirà di aver sparato a Jessica (considerando che Violet le ha strappato il cuore).

Faccio un piccolo appunto su Violet: IO LA ODIO. Appunto finito. (scherzo).

 

Credo sia un personaggio davvero poco inserito un po’ dovunque, e sinceramente non lo capisco. E’ sempre irritata: la scenata che fa a Jason su quanto gli uomini di una volta erano uomini (di cosa parla? Degli uomini della caverne che affrontavano i dinosauri a mani nude?) la trovo davvero senza senso logico.
tumblr_n8ebshudTw1rud800o2_500
E poi… ricordiamolo ancora una volta: cosa fa insieme a Jason? Una bestia primordiale come lei cosa fa insieme a quel cucciolotto semplice e tranquillo che dalla vita vuole solo una donna accanto, divertimento e un lavoro soddisfacente per il proprio ego?

tumblr_n8f37zBICR1qh4tzfo4_250NON CI STANNO PROPRIO BENE INSIEME e la risposta che gli rifila sulla possibilità di avere dei bambini lo mette chiaramente in luce; momento fangirlante: Jessica, ti prego, RIPRENDITELO. Anche tu non c’azzecchi nulla con quella specie di ragazzina tossica di James,con tutto il rispetto.
Scena di James e Lafayette: un po’ la fotocopia della loro prima scena insieme, senza però le belle confidenze (James .. James .. avresti l’approvazione del mondo se ti rendessi conto che Lafayette rappresenta il tuo futuro. E non Jessica… sempre lì andiamo a parare).

 

Passiamo all’altro filone di trama interessante (anche se, con qualche pecca). La nostra geniale Sookie non è andata in piena notte a casa di Bill per dichiarare il suo amore rinato, ma solamente perché preda di una delle sue brillanti idee: siccome lei possiede la vagina fatata, cioè, volevo dire il sangue fatato, se si offre volontariamente in mezzo al bosco, magari i vampiri malati sentono il suo profumo, la catturano e la portano nello stesso rifugio dove stanno nascondendo Holly, Arlene e le altre.

tumblr_n8f37zBICR1qh4tzfo3_250Fin qui tutto bene: anzi il piano potrebbe pure funzionare (se non fosse che Sookie si è portata dietro SOLO Bill).

Cosa succede però? Non arrivano solo i vampiri malati, ma anche alcuni esseri umani armati nascosti dietro ai cespugli che sparano all’impazzata, ma soprattutto arriva Alcide che, preoccupato per la sua donna, la sta cercando come un pazzo da inizio episodio.

Colpo di scena dei colpi di scena: Alcide viene colpito a morte. Non posso dire che mi dispiaccia: lui è (ed è stato) uno dei personaggi che ho meno apprezzato in quasi 8 anni di show. Ma proprio zero. Caratterialmente, fisicamente, come storyline. Insomma per me poteva morire pure un paio di minuti dopo che era apparso.

Quello, che se vogliamo è stato interessante, è che il nostro cane da guardia è morto proprio dopo che Sookie aveva confessato a Bill (nel momento ‘confidenze’ prima di venire rapita) di non sentirsi a suo agio nei panni della donna di Alcide, in quanto l’uomo la amava molto più di quanto lei avesse mai amato lui.

tumblr_n8f37zBICR1qh4tzfo2_250Possiamo accettare una frase del genere? Da donna, forse sì. Se mi metto ad analizzare un po’ bene la storia di Sookie fino ad ora: NO. Perché? Semplice, perché Sookie da un paio di stagioni a questa parte, si FIDANZA un po’ random con chi capita.

Insomma… se alla fine della quarta stagione non ha potuto scegliere tra Bill ed Eric per motivi assolutamente comprensibili (a mio avviso), dalla quinta stagione in poi l’abbiamo vista mettersi un po’ con tutti, senza mai raggiungere lo stesso trasposto emotivo che aveva per i due suddetti (precedenti) amori della sua vita.

Perché stava insieme a lui se non sentiva quella passione bruciante che ha sempre animato la nostra eroina? Possiamo dire che se non fosse stato insieme a lei, l’uomo sarebbe ancora vivo? Medita, Sookie, medita. 

tumblr_n8ei3iGxkO1qhozbxo3_1280Ci sono altri due momenti importanti: il primo riguarda i continui flashback di Bill riguardanti la sua famiglia umana. Quello della 7×03 è stato anche commovente: la mia mente però non può fare a meno di chiedersi cosa significhino davvero.

Uscendo un attimo dagli eventi, prima dell’inizio della stagione pensavo, come un po’ tutti (vista anche la pubblicità fatta) che Sookie e Bill sarebbero tornati insieme definitivamente.

tumblr_n8cv0ie1oD1scir87o2_1280Adesso non ne sono più certa: anzi, sta iniziando ad insinuarsi in me, l’idea che Bill, alla fine, potrebbe anche volersi uccidere. Non sono sicura di avere delle basi mentali solide per asserirlo, ma l’idea mi balena in mente. Parecchio.

 

Ed infine la migliore storyline possibile: Sarah Newlin di nuovo tra noi.

E come potrebbe iniziare meglio la sua avventura nelle file della settima stagione, se non scopandosi l’ennesimo sapientone religioso?

Bisogna avere delle certezze nella vita: e la nostra è che se ci sarà in giro per il mondo, un fanatico religioso, Sarah Newlin lo troverà e ci andrà a letto.

Peccato che la nostra sopravvissuta preferita non sia ricercata solamente da Eric e Pam, ma soprattutto dalla Yokonomo Corporation, che, in mancanza dell’Autorità, si occupa probabilmente di dare la caccia ai nemici dei vampiri, o comunque di coloro che hanno danneggiato irrimediabilmente la loro attività economica.

Il povero Guru, ovviamente muore: un prezzo alto per una meditazione approfondita?

tumblr_n8ceajfsdq1rs1y0wo1_500Considerazioni generali: direi che ad occhio e croce la trama si sta spostando verso la creazione di una nuova bevanda (questo presuppone però che la Yokonomo cerchi anche una cura per salvare i vampiri malati, altrimenti il nuovo Tru Blood non lo comprerebbe nessuno).

 

A meno che, gli esseri umani, si coalizzino un po’ in tutto il mondo contro i vampiri, ed uniscano le loro forze per sterminarli. Apocalittico, ma efficace.

 

Concludo con NAMASTE a tutti.

Si ringrazia per il sostegno la pagina facebook True Blood Pagina Italiana Ufficialetumblr_n8bj6raxGX1rlb6iho5_r1_400

Related posts

OUAT in Wonderland | Recensione 1×03 – Forget Me Not

Natasha

Revenge | Recensione 3×10 – Exodus

Alice_in_seriesland

Flashrecaps Week #2 | Gotham, S.H.I.E.L.D., Scorpion, Nashville, Quantico, Scandal

Lestblue

3 comments

Peppe 9 Luglio 2014 at 21:48

Bella recensione , devo dire di essere abbastanza d’accordo con te questo episodio è sicuramente inferiore ai primi due,ci sono state diverse cose che non mi sono piaciute partendo dalla scena noiosa tra il reverendo e willa che io ho “skippato”(non so se si può dire),altre scene che ho trovato soporifere sono praticamente tutte quelle dove c’era Sam ( che secondo me concorre per diventare il personaggio più inutile di true blood insieme a Violet). Un ultima cosa che mi ha dato fastidio perché l’ho trovata abbastanza forzata e la storyline tra Lafayette e James cioè io non la capisco , a me piace tantissimo Lafy ,infatti quando gli è morto il ragazzo ( di cui non ricordo il nome né dell’attore né del personaggio insomma quello di Arrow ) mi è dispiaciuto ma insieme a James non c’e l’ho vedo.
Per il resto l’episodio mi è piaciuto perfino Sookie e ho adorato Pam (il mio personaggio preferito).

Reply
Mary'sWorld
Mary'sWorld 9 Luglio 2014 at 22:49

Dici Jesus, vero? ..

Sai.. credo che ormai giunti a questo punto della storia, Lafy sia un po’ fuori dei drammi tra vampiri e buoni.. quindi.. nell’ipotesi di una sua storia con James, vediamoci un modo per far tornare Jess libera (e quindi da Jason), e lui magari felice con qualcuno di diverso da lui, senza distinzioni di specie.

Reply
Federicuccia 10 Luglio 2014 at 10:07

i cittadini di bon temps, tutti cazzuti a parole, ma appena violet la psicopatica ha ucciso maxine alias madre cagna se la sono data tutti a gambe levate! pensavano davvero che li avrebbero fermati con fucili e pistole?? comunque rip maxine… ma anche no!!

ma eric che nei flashback sembrava george michael ai tempi degli wham? 😀 e dal suo nuovo scopo di vendetta verso la newlin abbiamo capito che jason ha fatto malissimo a lasciarla in vita, o forse no visto che ha dato ad eric la forza di rialzarsi e combattere!

e te pareva che in un piano della fatina qualcuno doveva lasciarci le penne o meglio il pelo, rip alcide 🙁 e se avesse ascoltato il discorso di sookie a bill sarebbe morto di crepacuore poverino, in pratica l’ha solamente illuso e ti quoto se al termine della s4 giustamente non scelse ne bill ne eric ora sembra scusate una gatta in calore!!

ultimo appunto, violet avrai anche ammazzato maxine ma resti sempre una pazza!!

Ciao e bel recap 🙂

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.