Image default
Recensioni This Is Us

This is us | Tutta colpa del gatto!

Carissimi! Una puntata, questa, a mio avviso un po’ sottotono, anche se ci sono delle cose che ho apprezzato.

Confesso di aver adorato le interazioni tra Kate e Madison:

1. Madison è stata davvero carinissima a organizzare per Kate la giornata al negozio, anzi, direi alla boutique degli abiti da sposa.

2. Sono molto felice che Madison abbia confermato quello che pensavo di lei: una persona sola in cerca di qualcuno (non necessariamente un uomo) con cui legare. In un gruppo di “dipendenti” lei sembrava la svampita, quella in cerca di visibilità, e invece anche lei ha delle dipendenze, anche lei è fragile, e le sedute le servono proprio per sentirsi parte di un qualcosa. Peccato che Kate pensasse che i suoi problemi non fossero problemi, MAI FERMARSI ALL’APPARENZA e MAI, MAI PENSARE CHE I PROPRI PROBLEMI SIANO PIÙ GRAVI E/O IMPORTANTI DI QUELLI DEGLI ALTRI. Vi ricordate il discorso che Randall ha fatto nella scorsa puntata? Ecco, ognuno vede le cose dal proprio punto di vista, ma bisogna cercare di mettere le lenti degli altri per capire cosa provano davvero.

3. Tenerissima la scena di Mad e Kate sul divano accoccolate, una bella amicizia è nata e credo che farà davvero bene a entrambe, in fondo finora non abbiamo MAI visto Kate insieme a un’altra donna, se non Rebecca, con la quale peraltro ha sempre avuto un rapporto conflittuale.

Il discorso di Kate devo dire che mi ha lasciata un po’ così, ognuno di noi ha delle voci dentro che dicono cose, credo però a volte nascondersi dietro a queste voci sia la cosa più semplice da fare, bisogna affrontarle e buttarle all’esterno. Non ho detto che sia facile, però è l’unico modo per uscirne.

In mezzo a tutto questo abbiamo visto come il Kevin adolescente in qualche modo fosse in sintonia con Miguel, al contrario del Kevin adulto che si comporta da spina nel fianco e in questa puntata in parte ci hanno fatto vedere perché: non ci voleva di certo una scienziato per capire che Miguel semplicemente non è Jack, anzi peggio, è colui che si è preso sua madre, che l’ha portata via da Jack.

Cosa che peraltro non è assolutamente vera visto quello che NOI spettatori abbiamo SEMPRE visto dagli occhi di Rebecca, ma noi non siamo Kevin, e anche lui non ha mai visto davvero sua madre, per fortuna che in questa puntata lei gliene parli apertamente; d’altronde non è neanche possibile che una rimanga sola per sempre, e i propri figli non possono di certo volere questo per un genitore rimasto solo. Quindi Kev, spero davvero che tu smetta di comportati da caxxone avariato con Miguel perché non se lo merita, e se non capisci che tiene davvero a tua madre, che lei è serena e che queste sono le uniche cose che contano, beh allora sei proprio un CRETINO.

Nella storia di Randall ammetto che:

1. Ha la mia eterna invidia per potersene stare a casa mesi e mesi a non fare una mazza, e a rincorrere fantasie autoinventate sulla base di una poesia di William.

2. Ancora più invidia quando dalla mattina alla sera decide semplicemente di comprarsi un palazzo, fatiscente, ma pur sempre un palazzo. SPOSAMI.

3. Avrei preso ancora una volta a badilate nei denti Beth perché, ok, Randall vive nel suo mondo ma potresti anche dirgli le cose in altro modo, visto che poi lui capisce che tu sei la sua “Lady” e decide di realizzare i tuoi sogni. Sentiti una caccola per cortesia.

BONUS: la presenza di William è sempre un colpo all’anima, che uomo saggio, che ESSERE UMANO.

I ragazzi hanno preso un abito. Dal promo ci vogliono far forse intendere che il prossimo episodio sarà l’EPISODIO, ovvero quei 42 minuti che tutti attendono per scoprire in che modo Jack sia morto e anche in questa puntata ci hanno dato un indizio legato al fuoco: in casa un fusibile non funziona bene e in più al centro commerciale avrebbero dovuto comprare le batterie per il sistema di rilevazione fumo, visto l’ultima inquadratura quindi… GIÀ PIANGO.

Speriamo che Kevin non indossi quel vestito al funerale del padre… anche se…

Vi lascio proprio con il promo del prossimo episodio, intitolato “That’ll Be The Day

Infine, come sempre, per restare aggiornati su tutte le news sulla serie e sui suoi protagonisti non dimenticatevi di passare da questa meravigliosa pagina:

This is us – Italia

Related posts

Downton Abbey | Recensione 6×08 – Episode Eight

Eilidh

The Walking Dead│Recensione 5×08 – Coda (MID-SEASON FINALE)

Clizia Germinario

Girls | Recensione 6×10 – Latching

Ebe

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.