Image default
Spoiler The Walking Dead

The Walking Dead | Intervista a Norman Reedus [SPOILER!]

daryl

[Attenzione: Questo articolo contiene spoiler sull’episodio 4×12 di The Walking Dead intitolato Still]

L’episodio di The Walking Dead di domenica si è concentrato su Daryl e Beth e ha seguito il duo nella sua lotta per la sopravvivenza, in mancanza di cibo e di un riparo.

Nell’episodio c’è stato un bel po’ di approfondimento di personaggi, così come un bel po’ di paura, dato che Beth (Emily Kinney) è scampata per poco ad un attacco al country club mentre trascinava Daryl (Norman Reedus) alla ricerca del suo primo drink alcolico.

Rendendosi conto che Daryl si è completamente chiuso in se stesso dopo l’attacco del Governatore e la conseguente morte di Hershel, Beth spinge il suo compagno a provare qualcosa, invece che starsene semplicemente seduto nel bel mezzo del nulla a mangiare serpenti. Insieme vanno a razziare un country club zeppo di zombie, dove Beth, in cerca del suo primo drink alcolico, trova dei nuovi abiti e Daryl fa il pieno di contanti, di gioielli e di fiammiferi.

Quando finalmente Beth trova della grappa alla pesca, non riesce a trovare un bicchiere pulito e inizia a piangere perché voleva solo farsi un drink e perché ha perso quasi tutti quelli che ama. Daryl, di tutta risposta, la trascina fuori e la porta ad una capanna abbandonata che aveva scoperto insieme a Michonne…e che è piena di liquore fatto in casa.

Finiscono con l’ubriacarsi e con il venire a sapere qualcosa di più l’uno dell’altra grazie al gioco “Non ho mai”. Ovviamente Daryl è un ubriaco violento e ha uno scatto d’ira dopo che Beth gli ha indirettamente domandato se sia mai stato in prigione: è la goccia che fa traboccare il vaso e Daryl esce di testa, per poi rivelare si sentirsi in colpa per aver interrotto la ricerca del Governatore e, quindi, di sentirsi responsabile della morte di Hershel e della distruzione della prigione. Dice a Beth che tutti quelli che conoscono sono morti e, prima di iniziare a piangere, che non vedranno mai più nessuna di queste persone.

Daryl finisce con il raccontare delle somiglianze tra la baracca e la casa in cui è cresciuto e della sua vita prima dell’apocalisse, quando era uno sbandato e stava dietro a suo fratello Merle. Alla fine Beth suggerisce, invece di passare la notte alla baracca – che non fa altro che ricordare a Daryl il luogo da cui viene -, di darle fuoco, per aiutare Daryl a chiudere con il passato che lo perseguita. Il nuovo duo torna in cammino, con la differenza che questa volta si percepisce la speranza nei loro passi.

The Hollywood Reporter ha incontrato Norman Reedus per commentare l’episodio, per sapere che cosa significhi per il personaggio di Daryl questa apertura verso gli altri e in che modo potrebbe evolversi il suo rapporto con Beth. Inoltre, potrebbero anche loro arrivare a Terminus? E che cosa dice di quel misterioso cucchiaio di Washington?

Daryl si ritiene responsabile dell’attacco del Governatore. In che modo lo vedremo andare avanti,ora che finalmente ha parlato di quello che prova?
Daryl affronta un periodo molto oscuro, ma il bello di questo episodio è che trova sempre la speranza attraverso altre persone: è una di quelle persone che necessitano della spinta di qualcun altro. Beth gli porge una candela nell’oscurità e lui ci si avvicina. Daryl è ancora turbato per la faccenda di Carol (Melissa McBride) e diventerà più protettivo nei confronti del gruppo e sarà ancora più all’erta. Non penso che permetterebbe il ripetersi di un evento come l’attacco del Governatore.

Per quanto riguarda l’affinità di spirito tra Daryl e Beth, il seme per questo episodio era stato inizialmente piantato nella première della stagione 4. Ora che Daryl si è finalmente aperto nei confronti di Beth, come si evolverà il loro rapporto?
Potrebbe essere qualcosa di cui si tratterà. Mi piace vederli insieme. Non sono personaggi che normalmente vedi fare squadra. L’episodio inizia con Daryl che sta vivendo davvero un momento buio e non vuole andare avanti e non fa altro che ringhiare addosso a Beth…ma il finale è positivo. Beth gli ha mostrato qualcosa di se stesso: tende ad arrabbiarsi facilmente e pensa di non piacere alla gente. Beth, però, lo aiuta ad allontanare alcuni dei demoni del suo passato e a sentirsi bene con se stesso e con il bisogno di lasciarsi alle spalle queste cose e andare avanti. Il nostro show tratta parecchio di queste cose. Di sicuro avrà sempre un occhio di riguardo per lei. Durante questo percorso hanno legato.

Il loro rapporto è come quello di fratello e sorella oppure questa amicizia potrebbe avere un risvolto romantico?
In un modo molto strano, tutti mettono in coppia Beth e Carl, anche se lei è molto più grande di Carl. Lui va in cerca di fumetti, lei di cibo. Non hanno la stessa età, questo è certo. Non posso dire se l’amicizia tra Daryl e Beth avrà uno sviluppo romantico; non ci è permesso parlare di queste cose. Ma mai dire mai! Beth è una ragazza carina e c’è l’apocalisse zombie e Daryl potrebbe fare di peggio.

Lei lo capisce sul serio, il che, date le circostanze, è piuttosto raro. Sia Beth che Carol gli fanno capire quanto sia speciale.
In poco tempo si sono avvicinati. Beth gli fa capire quanto sia speciale proprio nel modo in cui Carol glielo fa capire e nel modo in cui anche Rick (Andrew Lincoln) glielo fa capire. Di sicuro è grazie alle altre persone che riconosce il proprio valore e, per ammettere che è okay essere Daryl Dixon, ha bisogno di una spinta in quella direzione. A Daryl sono successe un sacco di brutte cose in passato ed è cresciuto in un certo modo ed è stato frenato per così tanto tempo che per lui è bello avere qualcosa e qualcuno per cui lottare.

Quando sono al country club Beth va in cerca di nuovi vestiti e di alcol, mentre Daryl prende contanti e gioielli. Che cosa ha in mente? Si tratta di un riflesso della persona che era in passato?
Potrebbe esserlo. Il denaro viene usato per accendere i fuochi, dal momento che non vale più nulla. L’oro e i gioielli magari possono essere barattati con qualcosa. Prendono tutto quello che possono. Non penso che Daryl sia il tipo di personaggio che ha bisogno di cambiarsi i vestiti: prendi quello che riesci a prendere e magari puoi barattarlo con qualcosa. Ma non si sa mai.

Grazie a Beth, Daryl chiude con il passato. In che modo questo fatto lo renderà più libero dal punto di vista emotivo?
Di sicuroandrà nella giusta direzione ora. Daryl è sempre all’erta ed è molto leale. Una volta che butta giù il muro con qualcuno, rimane leale per sempre. Specialmente con Beth in questo episodio: lei è molto importante per lui e le ci è voluto del tempo per conoscerlo e aprirsi con lui e questo gli ha permesso di aprirsi con lei a sua volta. Si è creato un legame più forte tra i due. Lui continua a credere che gli altri siano tutti morti e non ha molta fiducia nel futuro, ma Beth gli ha mostrato un po’ di luce in fondo al tunnel e questo per lui significa molto.

In che modo vedremo un cambiamento nell’atteggiamento di Daryl nei confronti di Beth, ora che lei ha dimostrato sia a Daryl che a se stessa di essere in grado di badare a se stessa (dopo aver abbattuto gli zombie che minacciavano la sua vita)?
Daryl sta cercando di farla tornare all’accampamento e non farla allontanare. Le dice che è ridicola e di restare con lui se vuole sopravvivere. Alla fine lui dice: “Bene, fai come ti pare e impara la lezione”. Se ne sta lì a guardare, ma se Beth fosse stata in pericolo sarebbe intervenuto all’ultimo secondo. La lascia combattere. All’inizio dell’episodio lei si allontana e lui la segue, ma senza che lei se ne accorga. Sono certo che lui ora la guarda con rispetto e in modo diverso. Non solo sa combattere e proteggere se stessa, ma ha anche aperto una breccia in Daryl e questo è probabilmente l’aspetto con cui è più a disagio e in difficoltà…più che con un’apocalisse zombie.

Questo episodio mostra quanto Daryl si sia spinto in là. Abbiamo scoperto che era sempre al fianco di Merle e c’è stato un riferimento alla sua reazione alla morte di Sofia. Quale pensi che sia la prossima evoluzione? Dove arriverà Daryl?
Daryl è cresciuto e ha imparato. Prima che la stagione finisca, ogni singolo aspetto di quella parte di lui che è sensibile e a cui importa degli altri viene amplificata di 100 volte. Succedono un sacco di cose: il resto della stagione sarà senza soste.

Beth trova un cucchiaio in cui è incisa l’immagine di Washington D.C., che è il luogo in cui sono diretti Abraham, Eugene e Rosita. I cammini di questi gruppi si incontreranno? Per quanto tempo ancora Daryl e Beth vagheranno per i boschi?
Quel cucchiaio potrebbe essere un’anticipazione…non si sa mai! Potrebbero incontrarsi? Mai dire mai. Vedere tutti persi e allo sbaraglio è interessante. Se guardi questo episodio e quello della scorsa settimana a distanza ravvicinata, Daryl e Beth passano vicino a un tronco e ci sono i conigli…ed è il punto in cui Lizzie ha ucciso il coniglio. Mentre camminiamo, ci sono degli indizi che fanno capire che non sono poi così distanti dagli altri come invece pensano di essere. Carl lascia in giro la carta di una caramella. Per terra ci sono dei piccoli oggetti che mostrano che stanno andando a zigzag, senza sapere di andare a zigzag.

Sembra che una reunion per alcuni membri del gruppo non sia molto lontana.
Non si può mai sapere! Non si sa chi ce la farà e chi no. Di sicuro sono state nascoste alcune uova di Pasqua. Lo showrunner Scott M. Gimple è molto bravo a dare piccoli indizi a chi presta attenzione. Al momento siamo decisamente tutti giocatori di serie A: non ci sono anelli deboli nella catena.

Piuttosto che passare la notte nella casa degli orrori di Daryl, danno fuoco alla baracca e si rimettono in cammino. Cercheranno un nuovo luogo sicuro per ricominciare da capo? Dove sono diretti?
Non sono andati in quel posto per cercare una casa, ci sono andati perché Daryl ha riconosciuto quel genere di posto dal suo passato e sapeva che cosa avrebbe trovato. Amo quel momento in cui non permette a Beth di bere il liquore alla pesca. Adoro che faccia questo per lei. Se è quello di cui lei ha bisogno per andare avanti, lui decide di andare a cercare dell’alcol per lei. Lei trova il liquore alla pesca e piange e Daryl pensa: “Fanculo, possiamo fare meglio di così”. Ma non si fermano. Per rimanere vivi devono continuare a spostarsi. Non sanno dove stanno andando. Ma alla fine di questo episodio c’è speranza ed è qualcosa che non abbiamo mai visto negli altri episodi prima d’ora. Il loro passo è sicuro ed è una bella cosa da vedere.

Sembra che tutti stiano incappando in questa nuova comunità, Terminus, un santuario che offre la possibilità di sopravvivere. Si tratta di qualcosa che potremmo vedere nel futuro di Daryl e Beth, dal momento che non sono molto distanti dagli altri? Potrebbe trattarsi di una trappola? Dai fumetti sappiamo che c’è una storyline sui cannibali…
Non si sa. Sono sempre alla ricerca di speranza, quindi continueranno a cercare. Non possono tornare dov’erano prima. E questo è il bello dello show: è sempre in movimento e cambia in continuazione. Non è uno show sugli avvocati; non è un drama incentrato su due amici e ambientato in un condominio. Il nostro è uno show che è in continuo movimento ed è bello muoversi con lui.

Carol è ancora là fuori. Che cosa ci puoi dire di come sarà la loro reunion se e quando i loro cammini si incontreranno?
Di sicuro Daryl sarebbe molto contento di rivederla.

Che cosa ne pensate del percorso di Daryl e Beth? In che modo vorreste vederli evolvere?

The Walking Dead va in onda la domenica alle 9 p.m. su AMC.

Fonte

Related posts

The Walking Dead | Rinnovato per la Stagione 9, ma con una nuova showrunner

FeFraise

Ask Ausiello | Spoiler su Gossip Girl, Vampire Diaries, Grey’s, Cougar Town, Psych e Altri!

elychan88

Ask Ausiello | Spoiler su Once, Arrow, PLL, Dracula, Glee, Bones, Criminal Minds e altro

ChelseaH

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.