Image default
News The Walking Dead

The Walking Dead | Il conflitto tra Carol e Morgan è solo all’inizio

image

Potete gioire, fans di The Walking Dead! Entertainment Weekly vi mostra cosa succede dietro le scene della serie che vive per sconvolgerci. Nell’articolo di questa settimana sul ritorno dell’emozionante show, esploreremo in profondità i colpi di scena scioccanti e soprattutto il rapporto tra Carol e Morgan.

La crescente faida filosofica tra Carol e Morgan ha toccato il culmine nel midseason finale di The Walking Dead, quando Carol ha cercato di uccidere il prigioniero/Wolf di Morgan. La lotta è terminata con Morgan che mette al tappeto Carol e con il Wolf che mette al tappeto Morgan e che prende come ostaggio Denise.

Ma non pensiate che la battaglia tra Morgan e Carol sia finita, come ha detto il creatore di The Walking Dead, Robert Kirkman. Abbiamo parlato di questa rivalità e di cosa dobbiamo aspettarci quando lo show ritornerà questa domenica sera con la sua midseason premiere.

ENTERTAINMENT WEEKLY: La seconda parte della Stagione 5, come anche la prima metà della Stagione 6, era incentrata sulla ricerca del gruppo di un posto sicuro dove vivere, che hanno trovato in Alexandria e che hanno lottato per mantenere tale. Quindi il loro mondo è girato attorno ad Alexandria e quello che succedeva al suo interno. Quello che vedremo ora riguarda più che altro come questo mondo si espande.

ROBERT KIRKMAN: Esatto. Alexandria è il primo passo. Il midseason finale è stato un passo un po’ traballante, il cui risultato è ancora sconosciuto, ma Alexandria è una sorta di punto di partenza verso un mondo più grande, che potrebbe portare a ricostruire quella che può essere vista come una nuova civiltà. E questo cambia il tipo di storia che stiamo raccontando.

Quindi, si può dire con certezza che tutti sopravviveranno nella midseason premiere?

Alcune persone moriranno, questo è sicuro al 100%.

Cosa significa questo per le persone che non moriranno? Questa è una comunità, le cui persone hanno avuto difficoltà ad adattarsi le une con le altre. Questa situazione li spingerà a diventare più uniti e a sopravvivere lottando insieme, oppure li spingerà a separarsi?

Credo che questo evento abbia il potenziale di unire queste persone una volta per tutte, il che sarebbe un potenziale beneficio per rendere più forte il gruppo sotto la leadership di Rick. Inoltre credo che riuscirà ad unificare il gruppo in un modo molto più efficiente rispetto al passato. Questo spazzerà via il conflitto che è stato presente ad Alexandria sin da quando il gruppo di Rick è arrivato.

Questo show è sempre stato incentrato sulla ricerca e sulla lotta per riuscire a trovare un santuario. Ogni volta che lo trovavano, veniva sempre perso, e così la ricerca continuava. Lo abbiamo visto con la prigione e con la fattoria, e con diverse altre locations. E potrebbe sembrare che stia succedendo la stessa cosa con Alexandria, ma questa volta si tratta di una storia completamente diversa, e direi che si tratta di qualcosa molto più ottimista.

Quindi, è molto probabile che questo andrà a rinforzare il legame tra queste persone e che permetterà loro di sopravvivere in un modo migliore e più efficiente.

Cosa pensa attualmente Rick del mondo esterno e delle persone che potrebbero incontrare?

Beh, se avete fatto attenzione allo show, sapete che l’opinione di Rick continua ad evolversi, e credo che questo sia uno dei suoi punti di forza. Più aumentano le esperienze e le cose che impara, più le sue opinioni cambiano, a volte in meglio ed altre volte in peggio, ma lui cerca costantemente di trovare il suo posto in questo mondo, cercando di adattarsi al meglio.

Direi che andando avanti, le cose non saranno diverse. Solo perché nella prima parte della stagione lui si è sentito in un certo modo, non vuol dire necessariamente che non possa cambiare, e direi che la perdita di Deanna e tutto quello che lui ha imparato da lei durante la sua permanenza ad Alexandria, andranno ad avere un impatto piuttosto significativo su di lui e questo cambierà il suo modo di pensare.

E per quanto riguarda il posto di Morgan all’interno del gruppo? Ovviamente, la sua posizione è debole. Lui ha un passato con Rick, ma ora si trovano chiaramente in due posizioni differenti. E poi ovviamente, abbiamo visto tutta la lotta con Carol alla fine dell’episodio. Quindi, quale sarà il posto di Morgan nel gruppo per quanto riguarda la sua filosofia di vita e la sua collisione con tutti gli altri?

Morgan ha un modo rigido di pensare in cui lui crede fermamente e che a volte è nettamente in conflitto con quasi tutti quelli all’interno del gruppo di Rick, e questo sarà una parte fondamentale della seconda metà di questa stagione. Direi che il conflitto tra lui e Carol è solo all’inizio. Mi aspetterei di vedere qualcosa in più a riguardo, quando la stagione ricomincerà e Morgan starà cercando di trovare il suo posto all’interno di questo gruppo.

Lui è ancora nuovo in questa situazione e sta cercando di capire come si sente ad interagire con queste persone. E la sua filosofia, come ho detto, è ai ferri corti con quella di Rick, e questo potrebbe peggiorare dopo l’attacco di Alexandria. Quindi, ci sono in arrivo delle cose interessanti per il personaggio di Morgan, e dobbiamo solo aspettare di vedere dove porteranno.

 

Fonte

Related posts

This Is Us | Presto inizieremo a conoscere meglio la sorte di Jack

Syl

Grey’s Anatomy | Meredith vs. Amelia, un nuovo volto e una nuova catastrofe

lau_tonks90

Agents of S.H.I.E.L.D. | La scena eliminata che rivela il passato di Fitz e Simmons

lau_tonks90

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.