Image default
Recensioni The Walking Dead

The Walking Dead│Recensione 6×02 – JSS

twd6

Questo secondo episodio di The Walking Dead raddrizza il tiro rispetto alla traballante season premiere della scorsa settimana e ci regala quaranta minuti di adrenalinico intrattenimento. Mentre Rick e gli altri visti in “First Time Again” sono impegnati al di fuori delle mura di Alexandria, quelli rimasti all’interno si trovano a fronteggiare un improvviso e feroce da parte dei Wolves, che irrompono uccidendo chiunque si trovino davanti.
Si nota subito il cambio di registro rispetto alla scorsa 6×01, che viveva di contrasti tra flashback e attualità e tra momenti più tranquilli e momenti più concitati: qui l’azione irrompe improvvisamente e tutto accade tanto in fretta jss1da lasciare quasi senza fiato. Nella battaglia a distinguersi sono Carol e Carl in particolare: la prima cercando di uccidere quanti più invasori possibile e il secondo tentando di difendere sua sorella, la piccola Judith. Da sottolineare come questi due personaggi che erano tra i più deboli e indifesi nella prima stagione, oggi abbiano subito un’evoluzione tale da essere tra i membri di spicco del clan di Rick. Due badass a tutti gli effetti.
Per il resto, con Eugene e Tara in infermeria, ad entrare nel vivo della battaglia sono Morgan, Maggie e Deanna e suo figlio. Morgan in particolare lascia perplessi a causa della filosofia di vita non violenta che professa in un mondo ormai in rovina e che sarà presto costretto a rivedere: cosa avranno in serbo per lui gli autori? L’uomo è un personaggio che conosciamo sin dalla prima stagione, ma che abbiamo visto molto poco sino ad ora. Di certo sembra avere ancora molto da dire ed è quindi improbabile che ci lasci a breve.
Due parole sono da spendere anche per Padre Gabriel, che in questa 6×02 si mostra più deciso e coraggioso del solito: la sua figura sembra frutto dell’indecisione degli autori, che hanno costruito un personaggio instabile e incostante. Più che un qualcosa di voluto, il religioso sembra il risultato di una certa sciatteria che troppo spesso ha rovinato questo serial AMC.
Ma anche i cittadini semplici di Alexandria si dimostrano combattivi e decisi a salvarsi: Jessie in particolare tira fuori gli artigli per difendere se stessa e i propri figli. Tutto lascia pensare che anche lei possa avere un percorso simile a quello di Carol che, da donna maltrattata dal marito e timorosa del mondo esterno, si è tramutata in una guerriera. Inoltre Jessie può rappresentare un’oasi di normalità per Rick, che sembra esserne interessato e che non ha unajss2 donna da quando ha perso la moglie. Vedremo che accadrà, sperando che la bella parrucchiera non sia il solito personaggio poco approfondito e dalla data di scadenza ravvicinata (vedi Noah, tanto per citarne uno).
Infine, c’è da aprire una piccola parentesi sulla giovanissima Enid, alla quale è dedicato una sorta di prologo che svela a grandi linee i retroscena del suo arrivo ad Alexandria, ma che non chiarisce la sfuggevolezza della ragazza: sta scappando da se stessa o da qualcosa di più reale (walkers a parte)? Non si capisce il perché decida di fuggire da un posto relativamente sicuro per stare in giro da sola e indifesa contro le avversità. E che significato ha quella sigla (JSS, il titolo dell’episodio) che compone ossessivamente quando ne ha l’occasione? Solo il tempo (si spera!) risponderà a questi quesiti.
In conclusione, questo “JSS” è un episodio soddisfacente e di grande intrattenimento che fa ben sperare per il resto della stagione e che non fa affatto rimpiangere l’assenza di Rick che, pur essendo il protagonista dello show, sembra ormai non essere poi così essenziale.

Passate da The Walking Dead Italia se volete essere sempre aggiornati sulla serie!

Vi lascio con il promo del prossimo episodio:

Related posts

The Carrie Diaries | Recensione 1×04 – Fright Night

xsunsetbeauty

Supernatural | Recensione 9×21 – King of the Damned

Chiara

Scream Queens | Recensione 1×08 – Mommie Dearest

Francesca_Giorgino

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv