Image default
Recensioni The Vampire Diaries

The Vampire Diaries | Recensione 7×19 – Somebody That I Used To Know

Questa settimana è stata all’insegna del confronto fra coppie: da un lato Bonnie con Enzo e Damon, dall’altro Caroline con Alaric e Stefan. Chi per scelta chi per cause di forza maggiore, entrambi i fratelli Salvatore hanno abbandonato una persona che amavano, ed ora, a distanza di tre anni, ora che possono riprendere in mano le loro vite, sentono la necessità di fare ammenda e recuperare i rapporti che hanno perso.

tumblr_o5kh1nkSJj1sdbefco2_1280

Dopo l’addio di Valerie, dopo essersi finalmente liberato del marchio della cacciatrice, Stefan decide di tornare da Caroline, per chiarire i motivi per cui aveva deciso di lasciarla di fronte alla possibilità di una vita sempre in fuga. Ad aprirgli la porta però non è la nostra cara Blondie, ma il suo fidanzato. Alaric ovviamente non è felice della visita e cerca per tutto il tempo di allontanare Stefan, di fargli capire che ormai non c’è più posto per lui nella vita di Caroline.

b1 b2

Ma il perfetto quadretto famigliare che ci era stato dipinto fino ad ora non corrisponde esattamente alla realtà: a quanto pare Caroline non ha mai definitivamente chiuso quella parte della sua vita, non ha mai smesso di provare sentimenti per Stefan e si è semplicemente “accontentata” di ciò che la vita le ha proposto; non è riuscita a far crescere il semplice affetto che prova per Alaric, tant’è che non dividono nemmeno la stessa stanza. Sebbene Ric sia sempre stato il migliore amico di Damon, tra lui e Stefan c’è sempre stato rispetto reciproco, ma in questa puntata lo scontro ha avuto toni piuttosto duri, e francamente troverei davvero difficile scegliere da che parte schierarsi.

f1 f2 f3

Alaric è innamorato di Caroline, non ricambiato a quanto pare, ma non gli si può fare una colpa di voler difendere con le unghie e con i denti tutto ciò che ha costruito in questi tre anni; si è preso cura di lei, ha raccolto i cocci del suo cuore spezzato quando Stefan l’ha abbandonata ed ha cercato di darle quella serenità famigliare che aveva sempre cercato. Arriva a mentire, ed ammetto che la cosa mi delude data tutta l’ammirazione che ho per questo personaggio, ma si può biasimare un uomo innamorato?

a1 a2

Dall’altra parte sappiamo anche che la decisione di Stefan è stata presa con l’intento di proteggere Caroline e che anche mentre era con Valerie non ha mai smesso di pensare a lei; solo ora che finalmente si sente al sicuro ha deciso di tornare da lei, con l’intenzione di un chiarimento e solo la speranza magari di riconquistarla. Anche le sue parole verso Ric sono state molto dure, ma dopo che ha visto uno spiraglio di luce, la reale possibilità che Caroline, come lui, non abbia mai smesso di provare quei sentimenti, è naturale che si sia aggrappato a questo e abbia deciso di lottare per questo rapporto.

tumblr_o5kh1nkSJj1sdbefco5_1280

In parallelo vediamo invece come sia nata la storia fra Bonnie ed Enzo. Premesso che Michael Malarkey lo shipperei anche con una pianta grassa o con un cuscino del divano, non riesco proprio a trattenermi dal dire quanto abbia amato Enzo in queste scene: il romanticismo, il supporto totale, il senso di protezione… cosa non ha dimostrato quest’uomo??!! Mi sembra palese quello che Bonnie abbia visto in lui. È capitato anche nel momento giusto: Bonnie si è sentita tradita ed abbandonata da uno degli affetti più importanti della sua vita, e in Enzo ha trovato una persona che capisce perfettamente la sua situazione perché l’ha provata sulla sua stessa pelle (non solo con Damon, ma anche con Lily).

d1 d2
d3 d4
d5 d6
d7 d8

È stato un rapporto che è cresciuto lentamente, come se l’uno fosse servito all’altro anche per guarire tutte quelle ferite che si portavano dentro da tempo, e sebbene lo si sia visto in modo molto concentrato, la chimica fra i due personaggi ha reso tutto molto credibile. Il sentimento sincero di Enzo si vede anche nel modo in cui non lascia da parte Damon ma gli lascia la possibilità di riavvicinarsi alla ragazza, lasciando a lei la libertà di scegliere. Ma sappiamo che tutta quella rabbia viene da un grande affetto. Come ho detto la volta scorsa, il comportamento di Damon nei confronti di Bonnie è stato effettivamente egoista, e veramente lei non si meritava anche questa. Vorrei proprio sapere cosa Damon abbia scritto nella sua lettera, perché è sicuro che anche il suo affetto per la strega è altrettanto forte; sono state poche le persone che hanno saputo vedere il buono in lui e Bonnie è stata una di queste.

c1 c2
c3 c4
c5 c6
c7 c8
c9 c10

Il suo istinto di protezione nel lanciare continue frecciatine ad Enzo è quasi fraterno, ma è come se Bonnie non lo ritenga più in diritto di avere questo tipo di comportamento. L’ha ferita davvero nel profondo e farsi perdonare sarà una strada molto difficile, cercare di salvarle la vita è solo il primo passo. Riconquistare la fiducia di Bonnie mi fa ben sperare anche in un ritorno al vecchio rapporto tra Damon ed Enzo, quell’amicizia tanto forte che chissà perché gli autori hanno sempre snobbato.

e1 e2

Diciamo che entrambe le squadre hanno i loro bei problemi, oltre a dare la caccia ai vampiri fuggiti dalla phoenix stone. Su questo punto c’è giusto un piccolo dettaglio tecnico che mi sfugge: le anime uscite dalla pietra hanno bisogno di un corpo “vuoto” di cui impossessarsi (quindi morti o morenti, come la storia di Jo ci ha insegnato), quindi a questo punto mi chiedo come sia possibile che si siano reincarnati tutti in altri vampiri; sarebbe stato molto più realistico pensare che finissero in corpi umani, e quindi destinati a perire, piuttosto che tornarsene a massacrare la gente… piccoli nonsense inseriti a caso… Il che però è ovviamente funzionale alla caccia e alla corsa contro il tempo per compiere la missione di Rayna ed usare la sua ultima vita da sciamano per salvare Bonnie. Il fatto che Rayna accetti il patto con Damon pur di liberarsi del suo fardello di cacciatrice ci fa vedere ancora una volta il suo lato umano dietro la macchina da guerra: francamente spero nel lieto fine per questo personaggio, anche se dovesse trattarsi solo di un attimo di serenità prima di morire.

g1 g2
g3 g4

I tasselli mancanti piano piano stanno iniziando a ricomporsi, e a tre puntate dal season finale dovremmo essere riusciti a recuperare tutte le informazioni sui tre anni del salto temporale. Ciò che ancora non è chiaro è il piano dell’Armeria. Sarò una pessimista cronica ma mi sembra troppo facile pensare che Virginia sia la sorella pazza ed Alex quella buona e caritatevole. Qualcosa deve aver spinto Virginia a sigillare sua sorella Yvette in quella cripta, e dev’essere stato qualcosa di grosso se poi ha ucciso Lucy Bennet per impedire che potesse riaprirla e ha tentato di fare lo stesso con Bonnie. O forse il problema non è Yvette St. John, ma ciò che è stato sigillato con lei e che l’ha mantenuta in vita per tutti questi anni… Quando TVD mi lascia con delle domande che non siano “perché Matt Donovan è ancora vivo?” è sicuramente un segno positivo!

Alla prossima settimana

 

 

Related posts

Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. 5×03 – Lo spazio tra le stelle

WalkeRita

Gotham | Recensione 1×03 – The Balloonman

Lestblue

Hawaii Five-0 | Recensione 2×14 – Pu’olo

Lunabi

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv