Image default
Recensioni The Vampire Diaries

The Vampire Diaries | Recensione 6×10 – Christmas Through Your Eyes

tvd_logo_n

*AVVISO*

*Se questo episodio vi è piaciuto non è la recensione giusta*

Scherzo, leggete pure, ma a vostro rischio e pericolo… 🙂

Cari amici,

ho la pagina bianca davanti da un’ora e sto cercando di trovare le parole per descrivere questo mid-season finale. Vorrei evitare di essere troppo dura ma non ce la faccio. Ormai avrete capito che non ho amato Christmas Through Your Eyes e cercherò di spiegarvi i motivi che mi portano ad essere così cattiva, oggi.

Ho trovato gran parte di questa 6×10 la fiera delle banalità. Comportamenti insensati, recitazioni pessime e situazioni ai limiti della comicità. Se avete seguito le mie recensioni saprete che ho apprezzato diversi episodi di questa sesta stagione ma gli ultimi due non mi hanno entusiasmato. Per essere un mid season finale che, in teoria, dovrebbe lasciarti col fiato sospeso fino a gennaio, l’ho trovato fiacchissimo.

Diciamolo, di episodi a tema natalizio ne sono stati girati un’infinità, è stato più o meno detto e fatto tutto, quindi il segreto di una buona riuscita qual è? A mio parere, rielaborare concetti e tradizioni trite e ritrite trasformandoli in qualcosa di originale.

Nella famosa 4×09 gli autori di TVD ci riuscirono con l’ottimo Joseph Morgan ( quanto ci manchi!!! ).

La strage degli ibridi e la morte della madre di Tyler per mano di Klaus sulle note di Have Yourself a Merry Little Christmas, rimane una delle mie scene preferite dello show.

https://www.youtube.com/watch?v=SJkcIglm5C0

Nella 6×10 invece i personaggi si comportano in modo INSENSATO pronunciando ovvietà a più non posso. Mi aspettavo da un momento all’altro un “Non esistono più le mezze stagioni” e “il nuoto è uno sport completo”.

Bonnie ci permette di assistere, tramite flashback, ai momenti felici con le sue amiche nei Natali passati, il che mi porta a riflettere sulla mole di sfiga che ha investito tutte loro dal momento in cui i fratelli Salvatore hanno messo piede a Mystic Falls.

popcorn1 popcorn2

I flashback sono serviti principalmente a:

  • Farci vedere un paio di scene in cui Liz cerca di indorare la pillola a Caroline per il divorzio imminente, allo stesso modo in cui ha cercato di nascondere la sua malattia. Melenso.

  • Mostrarci che Caroline ha conservato il regalo di Stefan nonostante fosse orribile il che, secondo gli autori, dimostrerebbe quanto è legata a lui. MEH.
  • Confermarci che la timeline di TVD ha lo stesso senso di un elefante rosa coi boccoli che mi prepara un caffè al bar.

  • Mostrarci Elena versione cugino IT #stavimeglioliscia
ELENA6X10 cugino_it

Lo so, questa recensione sta diventando pesante ma non riesco a trattenermi. C’era davvero bisogno del regalo di Stefan per tentare di legittimare lo Steroline? E quando mai io lascerei al mio ex l’incombenza di comunicare la malattia incurabile di sua madre alla mia MIGLIORE AMICA, l’unica che mi è rimasta?

Ho trovato questi espedienti per rappacificare Stefan e Caroline assurdi e la recitazione di Nina e Paul all’ospedale IMBARAZZANTE. L’unica del terzetto a salvarsi è Candice che, pur non essendo un’attrice da Oscar, è riuscita almeno a far trasparire un’emozione. Sono felice che Caroline abbia ammesso i suoi errori nel giudicare Damon negativamente sempre e comunque, il suo personaggio è cresciuto moltissimo in questa stagione, di certo più di quello di Elena.

Non mi piace però come stanno gestendo questa presunta love story. E’ tutto forzato, non c’è chimica, non c’è passione, solo un copione dove hanno scritto che questi due devono interagire. Non so bene come spiegarlo ma ci sono amori che ti stregano dalla prima scena; a volte bastano sguardi, silenzi, un certo modo di toccarsi e tutto acquista un senso anche se non viene spiegato o giustificato in alcun modo. Quando hai bisogno di un flashback inventato al momento o di un lutto gestito coi piedi per unire due personaggi c’è qualcosa che non va.

Mi dispiace ma la malattia di Liz, almeno in questo episodio, non mi ha emozionato. Una serie che fonda gran parte della sua trama su morti che ritornano e cancellazioni della memoria per non affrontare i lutti, ora pretende di insegnarci che ci sono cose che non si possono cambiare. Che per quanto potente sia la magia del sovrannaturale la vita non è altro che una moneta, dove la faccia della morte è complementare a quella della vita. Il modo che hanno scelto per mostrarcelo è però sbrigativo e mancante della giusta profondità che meritano argomenti come questo.

Vogliamo parlare dei componenti della famiglia Parker? Ci hanno presentato Jo come l’eroina che salva i suoi fratelli, rischia la vita e poi li lascia in una famiglia che comunque ne ucciderà uno dei due. Se non si fossero incontrati ora, per caso, lei avrebbe continuato a vivere la sua vita serenamente e Liv e Luke sarebbero stati sacrificati, raggiunta la maggiore età.

Stranamente la voglia di vivere di Liv è l’unica cosa sensata di questo episodio, come sono sensati anche i sensi di colpa di Luke per le eventuali conseguenze di questa scelta. Pensando alla loro giovane età non mi sento di criticarli per aver provato a salvarsi, soprattutto perchè Jo è praticamente una sconosciuta per loro ed è la sorella maggiore. Che si prenda le sue responsabilità e cerchi di annientare Kai.

Alaric è talmente palloso che sto desiderando che ri-muoia presto!! Fatemi capire:

Tyler farebbe ammazzare Jo, un’intera congrega e forse il genere umano per salvare Liv e se ne frega di Bonnie;

Ric lascerebbe Bonnie nel ’94 e farebbe morire uno dei gemelli per salvare Jo ma…

“EHI, DAMON SEI PROPRIO UN EGOISTA”

MA SIETE SERI?

Nelle precedenti stagioni Damon è stato egoista diverse volte, soprattutto quando si trattava di salvare Elena, come giustamente gli fa notare Tyler. Ma nella sesta si sta comportando in una maniera impeccabile, non strappa più cuori al volo, riesce a far ragionare Luke solo con le parole, ha lasciato Elena libera di viversi la sua vita finta e sta facendo di tutto per salvare Bonnie. Non accetto che qualcuno abbia ancora il coraggio di chiamarlo egoista, soprattutto Alaric che è ancora in vita per grazia ricevuta da Bonnie. #èstatodamon regna sovrano.

Ma parliamo di Matt e Jeremy: stendiamo un velo pietoso su questa storyline ridicola in cui Scemo e più scemo vogliono uccidere Enzo; io davvero mi domando per quale motivo questi due personaggi siano ancora vivi. Confesso di essere scoppiata a ridere con Jeremy che si impegna in un quarto d’ora di predica a Matt su quanto sia sbagliato torturare la gente e poi prende e se ne va. WTF? Se pensi stia sbagliando impediscigli di torturare Enzo e fallo ragionare.

Vi dirò di più, trovo che uccidere Matt avrebbe avuto più senso dell’uccidere Liz. Sarebbe diventato il simbolo dell’umanità che si arrende alla morte con dignità in una compagnia di amici supportati dal sovrannaturale. Parliamoci chiaro, un Matt che cede al lato oscuro torturando i vampiri dopo tutto questo tempo non è concepibile e anche a livello di recitazione non credo che Zach riuscirebbe ad essere convincente.

Mi spiace dirlo ma anche Enzo sta diventando noioso. Tutto questo odio per Stefan, il fratello dell’amico che voleva riportare in vita a tutti i costi ha davvero stancato. Che fine ha fatto l’amicizia con Damon? Il suo livore deriva da un interesse più profondo di quello mostrato finora per Caroline? Ok, non è mai corso buon sangue tra Enzo e Stefan ma l’augurio di un’eternità di sofferenze mi sembra eccessivo, che se ne andasse e si vivesse la sua vita come gli pare.

Anche in questo caso, non sarebbe stato molto più sensato se avessero dato ad Enzo un vero interesse amoroso? Sarebbe divertente se accadesse proprio con la misteriosa Sarah Salvatore, in quel caso ne vedremmo delle belle. 😀 Possibile poi che nessuno abbia mai provato 5 minuti di compassione verso gli anni di torture subiti da quest’uomo? Perchè non affrontare questo aspetto della sua vita facendogli assaporare la bellezza della nuova esistenza che gli è stata regalata? Perchè trasformarlo nel cattivo di serie B di questa stagione?

Grazie al cielo, abbiamo Kai! Lo adoro, amo il suo essere logorroico e psicopatico, è l’unico personaggio che salvo in questa 6×10. Fantastico mentre assorbe la magia dei viaggiatori, impagabile la randellata a Elena, quasi quasi tifo per lui visto che Jo mi sta anche sulle scatole.

Certo, una volta assorbita tutta quella magia, avrebbe potuto far fuori quelli che vogliono ostacolarlo, a partire da Damon e Ric. Essendo uno psicopatico però, le regole della logica vanno a farsi benedire quindi lo perdono 🙂

Come sono belli Stefan e Damon che si abbracciano come due fratelli normali! Mi hanno emozionato più loro due in un minuto di quella estenuante sequenza di banalità in ospedale. Vederli così, pensando a come siamo partiti dalla season 1 è quasi commovente.

Anche in questo episodio la scena Delena doveva esserci ed ecco che la nostra protagonista comincia a sentire, spesso e volentieri, le farfalle nello stomaco alla vista di Damon. In un momento di estrema tristezza e malinconia sente di doverlo vedere, qualcosa dentro di lei sa che solo lui potrebbe confortarla.

Devo ammettere che la sprangata a Elena è stata comica, negli episodi precedenti ho sognato di farlo io e Kai mi ha accontentata <3

Damon che le chiude la porta in faccia e Kai che la colpisce in quel modo… Il Karma, signori 🙂

Angolo delle Damonate:

io ho riso come una matta quando ha chiamato Jeremy e Matt, Beavis and Butthead xD

beavis550

Ci rivediamo il 22 gennaio, ragazzi, speriamo con una recensione positiva! Nel frattempo vi lascio i miei più cari auguri di Buon Natale e Buon anno e il promo della 6×11.

Come sempre, vi ricordo di mettere un bel mi piace alla pagina The Vampire Diaries-Always and forever

Alla prossima!

Related posts

Dexter | Recensione 8×03 – What’s eating Dexter Morgan?

etty90

Younger | 4×12 – Questo matrimonio…mai che si ascoltino i Bravi.

Gnappies

Nikita | Recensione 3×08 – Aftermath

Salvo88

2 comments

Federicuccia 13 Dicembre 2014 at 22:01

Premetto che io Jereminchia in questa puntata l’ho salvato, tanto so che tornerà a dire cavolate, però stavolta so stata clemente! ^.^

il resto quoto su Enzo- ecco qual’è il suo cognome! odio Stefan, salve sono EnzoodioStefan, piacere di conoscervi! ce manca solo il cartello appeso al collo e stiamo a posto, basta Enzo!!!! poi il motivo? “Stefan ha tutto e io nulla”…ehm Damon te lo sei scordato?? cos’è un’amicizia ad intermittenza?!? boh!
ma la cosa che mi fa venì li sorci verdi e che manco si domanda quale sarebbe la reazione del suo “amico” se dovesse davvero fare del male a Stefan! cioè davvero pensa che Damon non gli farebbe nulla?? perché è il suo caro amichetto?…seh basta che ce crede!

Matt me diventa terminator per chi?!? Tripp! allora tutto quell’odio per il sovrannaturale sarebbe stato giustificabile alla morte di Viky, ma non per un pazzo che voleva uccidere metà dei tuoi amici e aggiungo Monique che conoscevi a malapena, anzi per niente dato il suo mestiere di truffatrice. Nemmeno per tua sorella hai fatto tutto questo casino dai!!

Steroline straquoto proprio e sarò nostalgica o quello che volete, ma il Klaroline è stato tutto un’altra cosa! cioè la Accola con Morgan chimica a mille, Accola con Wesley? -1 proprio!
campato in aria e se davvero dovessero usare la morte di Liz per farli diventare una coppia, vuol dire che sono davvero disperati!!! non sanno che pesci pigliare con questi due

Kai che una cosa giusta me l’ha fatta togliendo quella dannata barriera anti-magia, certo ora è strafatto di magia ed è un pazzo, ops! ma i bros son tornati a casa e Damon ha ricevuto il suo bel regalino, la Camaro nuova di zecca *.* welcome back honey!!
Do me a favor don’t die again…aww <3 <3

Bonnie na tristezza infinita, sola con l'alberello 🙁 e Ric…no comment! ancora na volta nessuno che da retta a Damon e puntualmente avverrà la catastrofe, è la storia della sua vita, stile Cassandra di Troia!

Ti auguro buone feste :* :* e ci sentiamo a gennaio con le nuove recensioni ^-^

Reply
Alice_in_seriesland
Alice_in_seriesland 15 Dicembre 2014 at 12:41

Ahahahah no io Jereminkia non lo salvo neanche stavolta, non puoi fare il predicozzo e poi andartene così. 😀 Per tutto il resto ti quoto, come può Enzo non pensare a una reazione di Damon??? Accola e Wesley neanche col piccolo chimico riuscirebbero a fare scintille! Buone feste anche a te e grazie per tutti i tuoi commenti, sempre graditi! :-*

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.