Image default
Recensioni The Vampire Diaries

The Vampire Diaries | Recensione 6×01 – I’ll Remember

TVD_LOGO

Cari Addicted,

siamo qui riuniti per celebrare il ritorno di un famosissimo show, uno dei più citati, bistrattati, insultati e irrimediabilmente amati degli ultimi anni.

Sarò brutalmente sincera, perchè lo sono sempre, nelle recensioni come nella vita: io TVD non lo volevo recensire. Neanche a pagamento credo che l’avrei fatto MA… Il caso ( e pure un po’ la sfiga ) ha voluto condurmi qui e io non mi tirerò indietro. Affronterò questo arduo compito con tutto l’impegno possibile ma, vi avverto, anche con tanta, tanta, tanta ironia.

Ammetto di aver amato questo show in passato, più o meno fino alla terza stagione. Poi ho iniziato a vedere una quantità tale di telefilm meravigliosi da annientare la voglia di continuarlo. Ho iniziato relegandolo tra i miei guilty pleasure per poi arrivare a un triste abbandono intorno agli ultimi episodi della quinta stagione, recuperati poi in seguito.

Prima di utilizzare quella X in alto a destra e smettere di leggere i deliri di una tizia che non voleva recensire TVD, pensate all’opportunità che vi sto offrendo: la scelta di avere una recensione imparziale, esente da Delena, Stelena e ship wars varie, l’opinione nuda e cruda di una ex fan che potrebbe ( chissà ) ritrovare l’antica passione per questo show, magari grazie ai vostri commenti! 🙂

Ma iniziamo questo viaggio nel mondo TVDiano con una sorta di previously on…

DOVE ERAVAMO RIMASTI:

Lo stregone Markos vuole che i viaggiatori tornino a riunirsi e sbronzarsi insieme in santa pace senza creare cataclismi quindi, dopo incantesimi e litanie varie, riesce a creare la sua Terra promessa a Mystic Falls, dove la magia non può entrare. Peccato che non potrà godersela poichè, ahimè, tutti quelli che ci voleva portare schiattano, lui compreso. WELL DONE, MARKOS.

Nel frattempo, l'”altro lato” sta collassando e Bonnie si ritrova a fare l’acquasantiera per tutti i morti che passano di lì che, guarda caso, so tutti amici suoi. Elena e Damon, morti per annientare i viaggiatori, Stefan passato a miglior vita di recente,Tyler, Alaric e Enzo. Ovviamente tornano in vita tutti tranne l’uomo più sfigato della Terra nei secoli dei secoli ( Damon ) e la sua degna compare Bonnie.

Tyler, che era morto a causa del vampirismo annullato dall’incantesimo sulla città, torna in vita attraverso Bonnie e si risveglia da essere umano con licantropia dormiente, quale era nella prima stagione.

La 6×01 inizia con la solita coppietta che decide di campeggiare allegramente nel bosco con la più alta mortalità della Terra. Dalla regia ci fanno sapere che si trovano a Mystic Falls ( VA ) e io per un attimo ho immaginato di mettermi in macchina e raggiungere la provincia di Varese, per visitare il set. Naturalmente è Virginia ma io ho riso lo stesso perchè non sono normale. 🙂

In molti si sono lamentati perchè Elena ha pianto molto in questa premiere. Ma ce la ricordiamo tutti la vita di questa poveraccia? Facciamo un piccolo riassunto:

Ciao, mi chiamo Elena Gilbert, sono gnocca, faccio la cheerleader e tutti mi amano, soprattutto i miei perfettissimi e amatissimi genitori:

family

PARENTS

 

Ok, sono morti, ma ho la dolcissima zia Jenna, accanto!

JENNA

Vabbè però ho scoperto di avere altri due genitori

ISOBEL JOHN

Oh, meno male che mi è rimasto Alaric

ALARIC

Almeno IO sono viva!

ELENA'SDEATH

Vabbè, ora sono morta ma almeno c’è mio fratello:

JEREMY

Meno male che Stefan è sempre accanto a me!

stefan

Ok, basta dopo 5 stagioni ho deciso finalmente che Damon è l’uomo della mia vita, mi dò al sesso sfrenato, sono felice e almeno mi è rimasta Bonnie.

Delena-4x07-LOL-D-damon-and-elena-32930716-500-350

damon_bonnie

Ora, io odio il vittimismo ma quanto dolore può sopportare una ragazza così giovane prima di impazzire? E, soprattutto, non hanno fatto altro che dirci di quanto i vampiri abbiano le emozioni amplificate, quindi: moltiplicate per mille i dolori di Elena e poi parliamo di lagne. C’è gente al mondo che si lamenta perchè deve andare a scuola, fare un’otturazione a un dente o pagare una multa per divieto di sosta, quindi diamo a questa ragazza il diritto di essere arrabbiata con la vita! Io, probabilmente, farei di peggio, al suo posto. Vero è, che molti dei personaggi citati sono tornati in vita, ma l’esistenza di Elena, vanta comunque una lista di traumi lunga quanto un rotolo di carta igienica a doppio velo.

Damon è stato, nel bene e nel male, una presenza costante nella sua vita, una sorta di stella polare che, anche nelle notti più buie della sua esistenza, l’ha guidata ad arrivare fin qui. Questo non è il punto di vista di una Delena incallita ( vi prego, non mi chiamate così ) ma il racconto della loro amicizia, sfociata poi nell’amore.

damon elena_take

Naturalmente Damon ha fatto anche una serie di errori infinita, è stato insopportabile e malvagio per gran parte della prima stagione, ma direi che per tutto quello che ha fatto dopo si merita il nostro perdono.

Io ho provato tanta pena per Elena e la sua fase di rifiuto nell’accettare la morte della persona che ama e mi sono anche commossa molto durante il suo tentativo di rinunciare a vederlo, una sorta di citazione del loro primo incontro:

DAMON_ELENA

Ok, lo ammetto, non mi sono solo commossa, ho proprio pianto perchè ho pensato che se la persona che amo dovesse morire nel momento più felice della nostra vita, sarebbe un dolore immenso e io mi immedesimo sempre troppo nelle serie TV e inevitabilmente arrivo a questo risultato;

meme_cry_png_by_mfsyrcm-d58vqic

Capisco anche che più che un episodio di TVD sembrava un video di Mariottide ma, a mio parere, è giusto che sia stato così.

Ma passiamo agli altri personaggi:

Caroline, per la prima volta dopo tanto tempo mi è piaciuta moltissimo. E’ l’unica che si è rimboccata le maniche e che tenta di tenere unito il gruppo; l’unica che non si è arresa, sebbene la morte di Bonnie debba aver segnato anche lei. Quando Elena ha avuto bisogno di aiuto non si è tirata indietro, nonostante le bugie e gli errori dell’amica. Finalmente la Caroline che mi piace.

caroline

Jeremy: tutti crescono e maturano tranne lui, che sembra sia rimasto il 16enne che si faceva le canne della prima stagione. E’ vero, ha perso più o meno le stesse persone che ha perso Elena, ha il diritto di essere triste ma, mentre sua sorella cerca di vivere e si preoccupa per lui, Jeremy sta davanti alla playstation preoccupandosi solo delle sue parti basse. Lo facciamo crescere di testa questo personaggio o vogliamo continuare a pompargli solo i muscoli?

jeremy_play1

Matt: il difensore della comunità di Mystic Falls che, nel tempo libero, fa la colf di Jeremy. Per oggi, non ho altro da dire su di lui.

Stefan:

Lo scopo di questo episodio, a quanto pare è quello di analizzare i modi di elaborare il lutto dei nostri personaggi. Elena ha deciso di negare a se stessa la morte di Damon e Stefan sta facendo la stessa cosa. Rifiutare di vedere o sentire i suoi amici è un po’ come bruciare erbe allucinogene. Tutti gli ricordano suo fratello, quindi meglio andarsene e ricominciare da zero fingendo che nulla sia successo.

stefan1 stefan2

Diciamo che Stefan, nonostante mantenga una faccia da funerale per tutto l’episodio, almeno un po’, si sta godendo la vita e comportando in maniera più matura. Mi ha fatto sorridere la domanda di Elena: “Come fai a non crollare Stefan”?

SFUMATURE

stefanlove

Dopo anni in cui ha visto il fratello divertirsi con la ex è arrivato il suo turno, mi sembra giusto!

Alaric:

Devo dire la verità: mi aspettavo di meglio da lui. Non sono una fan dei morti che ritornano e credo di essere stata una delle poche a non esultare per la ricomparsa di Alaric. Ho amato molto questo personaggio ma ritengo che il bellissimo ricordo dell’uomo che era, perda di significato di fronte a questa versione sbiadita resa da Matt Davis in questa  6×01. Speriamo migliori. Però la citazione è carina 🙂

germofobe1 germofobe2

Tyler:

Non mi è mai piaciuto e confermo la mia opinione. Ovviamente finirà a letto con la strega, quindi si può saltare la fase: “Mi stai antipatico, non ti sopporto!11!!1”?

Il finale:

CHE COSA, ELENA??? CINQUE E, E DICO CINQUE STAGIONI PER FARTI AMMETTERE CHE NON PUOI VIVERE SENZA DAMON E TU VUOI FARTI CANCELLARE I RICORDI??????????????????????? MA IO TI CANCELLO DAL MONDO!

Questa è stata la prima reazione, a caldo. Dopo ho riflettuto e capito che la poverina vuole ricominciare a vivere e un po’ la capisco.

Le morti, però, per quanto dolorose, vanno accettate e superate. Il messaggio che, spesso, questa serie ha lanciato, anche con le molteplici cancellazioni della memoria di Jeremy, è sbagliato. Le persone che abbiamo amato, così come il nostro dolore, ci hanno reso quello che siamo. Cancellare un grande amore come quello di Elena e Damon, un percorso che tanto ha insegnato a entrambi è qualcosa di spaventosamente sbagliato e spero che non vada realmente in porto.

Bonnie e Damon:

Che era? Per citare la mia amica Lulù, mancava Banderas a infornare gli abbracci e il quadretto sarebbe stato perfetto! La camicia da boscaiolo di Damon e i pancakes stridono con questa tragedia di episodio ma servono a introdurre la nuova condizione di questa strana coppia.

BAMON1

Dal trailer del prossimo episodio capiamo che sono bloccati nel 1994.

Magari Bonnie e Damon hanno delle questioni irrisolte da affrontare prima di passare interamente a miglior vita?

Lo scopriremo solo continuando a guardare TVD! 🙂

Grazie per la vostra pazienza, alla prossima, vi lascio il trailer!

Related posts

True Blood | Recensione 7×07 – May Be the Last Time

Mary'sWorld

Il Natale di un Telefilm Addicted #1: addobbi e decorazioni

Lu

Once Upon A Time | Recensione 4×16 – Poor Unfortunate Souls

Ocean

13 comments

Francesca Coccia 5 Ottobre 2014 at 15:57

Ok, ritorno alla grande direi! Ho amato ogni tua singola frase…
Ti do ragione su tutto, meno che per Alaric che ioo ho amato e che tanto volevo rivedere. Trovo del tutto inutile la figura di Jeremy, che ahime dove rimanere morto dalla 4 stagione.
Tyler? Non so, io ho amato il suo rapporto con Caroline, ebbene si io sono una Forwood, e mi spiace che la Plec abbia rovinato il suo personaggio. Di Caroline non so che dire, non mi fido piu’ dei suoi moralismi, e per me ora il suo chiodo fisso is Only Stefan.
Non posso dire nulla sullo strazio di Elena e le bellissime scene con Damon, perche’ ancora piango. E mi manca il mio Enzo, l’ unico che a quanto pare sta muovendo il suo bell ASS per fare qualcosa.
Si vede che ho amato leggerti? Siii e aspettero con ansia ogni tua recensione.
Welcome back from the otherside

Reply
Alice_in_seriesland
Alice_in_seriesland 5 Ottobre 2014 at 19:07

Ahaahahha, lo so che Alaric è molto amato, mi sono pianta l’anima quando morì; per adesso lo trovo un po’ spento ma siamo alla 6×01, confido in un miglioramento! Io con Tyler ho avuto sempre problemi, quindi non faccio testo, non riesce a prendermi come personaggio ma con Caroline mi piaceva. Grazie per i complimenti <3

Reply
Aniel
Aniel 5 Ottobre 2014 at 16:55

Tu lo sai che ho deciso di continuare la visione di questa “serie tv” (dai, ormai si avvicina più alla soap, in fin dei conti) solo perché sapevo che saresti stata tu a recensirlo?
Come te una volta amavo questa serie e poi, tra le cagate che hanno buttato lì a caso e altre serie qualitativamente migliori, son finita a seguire puntata dopo puntata più per inerzia che per altro.
Per questo, da spettatrice non influenzata da ship o dall’amore incontrollato, posso dire di essere d’accordo con te in tutto e per tutto: dai ragazzi che si accampano nei boschi di Mystic Falls quando sono anni che la pagina dei necrologi del loro giornale vanta milioni di “è stato aggredito da un animale”, alla presenza superflua di Jeremy, arrivando ad Alaric e Tyler (con Tyler poi io ho avuto sempre dei problemi, della serie che la scena migliore che ha visto il suo personaggio protagonista per me rimane quella in cui Klaus gli dice che è una merda e che non lo ammazza perché è talmente insignificante che non ne varrebbe nemmeno la pena).
Tralasciamo il fatto che Elena voglia diventare medico e segua un corso sull’occulto… se volete farci vedere che ‘sti ragazzi studiano almeno date loro materie credibili!
E sul discorso finale di Elena, quello di farsi cancellare i ricordi… beh, sono rimasta un po’ perplessa. Non tanto dalla ragione che l’ha spinta a prendere questa decisione – dopotutto capisco perfettamente il dolore che sta provando – quanto dal fatto che qualche stagione prima aveva cazziato di brutto Stefan perché voleva farsi cancellare i ricordi da Rebekah, dicendogli che non doveva, che non poteva, e bla bla bla, e alla fine prendi la stessa decisione te? Eh no. Eddai. Eh su!
Hai fatto un ottimo lavoro perché non scrivevo così tante frasi su TVD dai tempi della terza stagione! Alla prossima recensione 🙂

Reply
Alice_in_seriesland
Alice_in_seriesland 5 Ottobre 2014 at 19:03

Io pure mi sono chiesta cosa avesse a che fare l’occulto con la medicina! 🙂 Lo ammetto, Tyler non l’ho mai amato, ho pensato alla stessa identica scena di Klaus! Non ricordavo di Stefan che voleva farsi cancellare i ricordi, Elena predica bene e razzola male 😛 Grazie mille!!!

Reply
Federicuccia 5 Ottobre 2014 at 17:32

la decisione di elena è quella che tutt’ora mi lascia combattuta…ragionando col cuore pensi “ha avuto troppi lutti nella sua vita” come dice anche liz a caroline, ma ragionando con la testa ti dici “allora dovrebbe farsi cancellare metà della sua vita” visto che tramite le gif abbiano rivisto tutte le perdite della gilbert
insomma ha assistito in diretta a klaus che uccideva zia jenna, alla morte dei genitori adottivi e al suicidio della madre biologica!
o anche damon avrebbe dovuto farsi cancellare 150 anni della sua vita, per fare un altro esempio, però dalle sinossi delle prox puntate ho il sospetto che rick esaudirà il desiderio di elena 🙁

parlando di rick a me è piaciuto e detto tra noi non lo invidio affatto per la decisione difficilissima che dovrà prendere!

matt e jeremy NI, tyler sì lo posso reggere ma liv… quella no!!!! addirittura care ho trovato più sopportabile, ma come ti permetti poi di dire che il dolore di una persona è una “stronzata”?!? guarda che è per colpa del tuo caro gemello se elena ha perso damon anzi! ringraziate che v’hanno risparmiato la vita, tralasciando il fatto che luke è vivo solo perché doveva diventare lo spacciatore di elena!

ottima recensione e alla prossima! 😉

Reply
Alice_in_seriesland
Alice_in_seriesland 5 Ottobre 2014 at 18:56

Anche a me Liv non piace per niente, abbattiamola subito!! 🙂 Non ce la posso fare ad assistere alla cancellazione della memoria di Elena, perchè??? Dopo tutti i tentannamenti ai quali abbiamo assistito, i dubbi e poi l’amore, ora si ricomincia da capo?? Grazie mille per i complimenti! 🙂

Reply
Federicuccia 6 Ottobre 2014 at 10:43

la mia speranza a questo punto, se rick dovesse cancellarle i ricordi, è che non tengano elena in questa fase fino a gennaio! ecco quello non lo potrei sopportare, che intervenga poi lo stesso alaric o un momento cruciale che le riporti indietro la memoria, ma per favore plec e dries… non mi lasciate elena smemorata fino al 2015!!

Reply
Alice_in_seriesland
Alice_in_seriesland 6 Ottobre 2014 at 11:24

Il sentore è che Damon si faccia in 4 per tornare e quando tornerà lei non ricorderà di amarlo e, a quel punto, 3/4 di fandom stramaledirà gli autori 🙂

Reply
Federicuccia 6 Ottobre 2014 at 12:19

ahahahahah mesà proprio di sì!! 😀

Albatrina 6 Ottobre 2014 at 10:43

Apprezzo molto il fatto che tu sia un recensore imparziale, quante volte capita di giudicare una puntata soprattutto per la ship? Con TVD sempre..quindi è bello che finalmente le puntate si possano analizzare senza basarsi sulla ship ma sulle emozioni che le scene trasmettono.
La puntata non è stata molto dinamica, è chiaro che la Plec si è voluta soffermare sulle reazioni dei personaggi per dare un nuovo inizio alla storia mitologica che quasi sicuramente riprenderà con Damon e Bonnie.
Non sono molto d’accordo sui personaggi. Alaric mi è piaciuto tantissimo perchè ha chiaramente dimostrato di sentirsi spaesato, come è normale che sia. Era un cacciatore di vampiri e adesso non solo è un vampiro, ma addirittura un originale. Non sa come comportarsi con la sua nuova natura e i continui rimandi a Damon denotano la sua sofferenza per averlo perso. Secondo me lui avverte anche un senso di colpa del tipo “non dovrei essere io qui, ma lui” se consideri che Bonnie ha toccato prima lui che Damon.
Se analizzi le sofferenze di Elena, dovresti fare lo stesso con Tyler. Lui ha perso tutto come lei, i genitori, ad un certo punto anche il libero arbitrio e adesso ha perso l’unico vantaggio che aveva sugli altri, è come se lui si sentisse un nessuno. Quindi anche se diciamo è una cosa già vista, per me ci sta come reazione.
Matt l’ho trovato molto cresciuto, è umano ma sta lottando, sta facendo quello che Jeremy, da cacciatore, non fa e mi è piaciuta tantissimo la sua forza. Lui non vuole essere più Mattie blue blue, quello soggiogabile, sfruttabile e sacrificabile, vuole essere colui che può proteggere e mi ha davvero fatto una impressione positiva.
Caroline è stata volutamente contrapposta ad Elena in questa puntata. Lei è l’unica che vuole andare avanti, cerca disperatamente una soluzione, ma anche se d’impatto non sembra, si evince dai suoi sguardi, una profonda solitudine. Per me Caroline crollerà proprio quando nessuno se lo aspetterà, perchè una persona non può prendersi un peso del genere sulle spalle.
Detto questo, per il resto sono d’accordo con te. Bella recensione 🙂

Reply
Alice_in_seriesland
Alice_in_seriesland 6 Ottobre 2014 at 11:23

Ciao!! Grazie per il complimento! Hai ragione, anche Tyler ha perso molto, forse il mio giudizio è inficiato dalla mia antipatia per il personaggio. Non riesco ad essere empatica con lui, quindi qualcosa di sbagliato c’è stato nel caratterizzarlo o, forse, sono proprio io a non cogliere certi aspetti di lui e, nel caso, spero mi facciano cambiare idea. 🙂 Su Alaric mi aspettavo di meglio. E’ però vero che, rispetto a Elena, lui deve necessariamente nascondere il dolore ed essere la roccia a cui aggrapparsi, che è mancata alla famiglia Gilbert negli ultimi anni. Proprio per questo, spero si faccia consegnare Jeremy da qualcuno per una sana dose di sculacciate. Anch’io temo il crollo di Caroline, alla fine tutti danno per scontato che lei rimanga forte e sottovalutano il suo dolore. Grazie per il commento, l’ho apprezzato molto, torna a trovarmi! 🙂

Reply
klaus 8 Ottobre 2014 at 14:59

Grazie mille per la recensione!

anch’io come te ho amato immensamente TVD delle prime stagioni e proprio per questo ho odiato come gli autori abbiano rovinato una delle mie serie preferite…
Con la speranza di un recupero ho deciso di non mollare e di dare una possibilità alla sesta stagione!

Devo dire che questa premiere mi è piaciuta!questa cosa un po’ mi ha sorpreso, mi aspettavo di vedere un lagnarsi generale (soprattuto Elena), flashback strazianti, lacrime, lacrime e ancora lacrime..ed invece nulla di tutto ciò!

In questa puntata Elena mi è piciuta molto, mi è sembrata reale la sua reazione, come quando non riesci a realizzare che una persona a te cara non ci sia più…soprattutto se questa persona è l’amore della tua vita e sia andato via così inaspettatamente..è riuscita a coivolvermi completamente, mi sono immedesimata in lei..mi è sembrato di tornare al buon vecchio TVD..
All’apice di tutto la richiesta di Elena di cancellare l’amore per Damon dai suoi ricordi…proprio perchè non è umano poter sopportare tutto questo…magnifico!una richiesta disperata che ci fa ancor di più capire quanto Elena sia incapace di controllarsi quando si tratta di Damon…non credo che Alaric possa acconsentire ad una cosa del genere..è troppo politically correct…ma un po’ mi incuriosirebbe vedere Elena in questa condizione, a patto che non si ripeta la fase Elena sired o Elena senza emozioni…basta,abbiamo già dato!

concordo con te da Alaric mi aspettavo di più, considerando che è stato uno dei miei personaggi preferiti, ma tornarnando dalla morte non è facile avere una storyline interessante…

Caroline mi è piaciuta, spero continui così senza troppe morali, forse questo miglioramento è dovuto dalla lontananza di Stefan…spero davvero di non vederli mai romanticamente insieme…sono una noia mortale come coppia!!!

Anche Stefan mi è piaciuto, spero che quest’anno il suo personaggio venga rivalutato!

L’unica cosa che un po’ mi è dispiaciuta è che non sia stato dato abbastanza risalto alla morte di Bonnie, nonostante io non la ami particolarmente, lei si è sacrificata per tutti eppure non mi sembra sia stato dato il giusto spazio al dolore per la sua perdita…capisco che Damon è il protagonista assoluto di TVD, ma uno spazietto potevano pure trovarlo..

Fantastico il paragone con la pubblicità del Mulino Bianco…azzeccatissima, mi ricordava tr qualcosa quella scena ma non riuscivo a capire cosa…ahahah

Comunque questo episodio mi ha lasciato la voglia di vedere il prossimo, sono tr curiosa di sapere come procedono le cose…spero proprio che gli autori quest’anno ci regaleranno una stagione indimenticabile come solo loro sanno fare!

Reply
Alice_in_seriesland
Alice_in_seriesland 9 Ottobre 2014 at 19:37

Ciao,concordo praticamente su tutto, non sarai mica la mia doppelganger? 🙂 E’ vero, per la povera Bonnie hanno solo fatto vedere Jeremy davanti alla playstation e non è di sicuro il modo migliore per celebrare l’addio a uno dei personaggi principali. Purtroppo la morte di Damon oscura un po’ tutti gli avvenimenti a discapito di altri. Speriamo che la serie torni godibile nei prossimi episodi, grazie per il commento e torna a trovarmi!!! 🙂

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv