Image default
Netflix Rubriche & Esclusive The Umbrella Academy Top

The Umbrella Academy – La miglior colonna sonora di sempre!

Sono passate ormai due settimane dal rilascio di “The Umbrella Academy” e noi, in attesa del sospirato annuncio del rinnovo da parte di Netflix (diamoci una mossaaa!), non riusciamo a distaccarcene… anche perché stiamo ascoltando la musica a ripetizione. Quindi perché non parlarne un poco?

Come detto nell’articolo inerente alla stagione nel suo complesso, la musica e il suo utilizzo sono due degli aspetti migliori dello show, che hanno contribuito in modo non indifferente a decretarne il successo.
Buzzfeed ha elencato le più di trenta canzoni utilizzate per creare la favolosa colonna sonora dello show, noi abbiamo deciso di sceglierne alcune, quelle che preferiamo.
Abbiamo ristretto la scelta a cinque a testa per darci un limite, altrimenti non saremmo state in grado di fermarci, e dunque alcuni pezzi cult sono rimasti fuori, ma d’altro canto inserirli sarebbe stato anche piuttosto scontato, no?

Una piccola precisazione: non è una classifica vera e propria, ma un elenco dei pezzi che abbiamo preferito, perciò diamoci alla pazza gioia con un po’ di buona musica!

Sam here!
La colonna sonora di questo show è FANTASTICA. Forse la migliore in assoluto che abbiamo mai sentito ed è un gran complimento, perché di belle colonne sonore ne abbiamo sentite, vero? Tuttavia, come detto nell’articolo sull’intera stagione, ciò che rende unica questa colonna sonora non è solo la scelta dei brani, ma l’uso che si è fatto di essi nella serie.
Ecco le mie scelte.

1. La suite de “Il Fantasma dell’Opera” eseguita da Lindsey Stirling

Il pezzo è utilizzato all’inizio del primo episodio, per introdurci ai fratelli Hargreeves da adulti.
Una perfetta introduzione, secondo me, perché nello show la musica è suonata da Vanya e la scelta ha dunque una doppia valenza: serve ovviamente a spiegare allo spettatore che Vanya è la musicista di talento, ma è anche un indizio di ciò che avverrà nel finale; dunque, la musica serve anche a collegare la storia del Fantasma dell’Opera a Vanya e agli Hargreeves, i quali in qualche modo sono tutti dei “fantasmi”, poiché soli e perduti, e Vanya… beh, lei più di tutti può essere terribile esattamente come Erik (il Fantasma dell’Opera, per l’appunto).

2. Noel Gallagher – “In the Heat of the Moment”

La canzone è inserita nel flashback di apertura del quinto episodio, “Five”, che mostra per l’appunto quella che è stata la vita di Five nel mondo post apocalittico. Una scelta perfetta, come comprensibile dai primi versi della canzone: “They tell me you’ve touched the face of God … They tell me you’d never give it up … So honey, please don’t let go / Or you’ll fall into the dead of night”. Una canzone che, dunque, parla di lotta (e Five dimostra di essere un combattente, riuscendo a sopravvivere) e il cui primo verso rimanda a quella che nei fumetti è la vera natura di questi bambini.

3. Gin Wigmore – “Kill of the Night”

Utilizzata nel momento in cui Five passa all’azione contro la Temps Commission, nella parte finale del sesto episodio.
Due versi dicono “The danger is I’m dangerous / And I might just tear you apart”. Non penso ci sia altro da aggiungere.

4. Jeff Russo – Apocalypse Suite

La musica scritta appositamente dal compositore per il concerto di Vanya. E’ semplicemente supenda. Eccone due estratti.

5. Gerard Way e Ray Toro – “Hazy Shade of Winter”

La canzone è in realtà di Simon & Garfunkel, Gerard Way e Ray Toro hanno realizzato la cover, che è stata inserita nel trailer esteso di “The Umbrella Academy” e sui titoli di coda del decimo e ultimo episodio. La canzone parla del Tempo, delle possibilità non colte, della difficoltà di aggrapparsi alla speranza e del ricostruire una vita. E’ chiaro dunque perché l’abbia scelta, vero? E’ perfetta per questa storia, sembra parlare in primo luogo di Five (“Time changes everything” dice lui stesso), ma anche dei suoi fratelli e sorelle.
La versione di Gerard Way e Ray Toro è bellissima.

Salve,

io sono The Lady and The Band e sono drogata della colonna sonora. Vi basti sapere che mi sono svegliata stamattina con in testa non una ma due canzoni dell’elenco: un mashup degno di “Glee”.

Quali sono le mie 5 (FIVE!) preferite? Bé, come ha scritto la mia collega, le canzoni cult sono escluse dal nostro elenco ma vediamo fra le più o meno nuove leve chi mi ha colpito di più.

6. Fitz & The Tatrums –  “The Walker”

Dove la troviamo? Nella scena della rapina in banca: accompagnati dal fischiettio del brano, scanzonati supereroi sventano una rapina in banca e vengono acclamati dal pubblico. Inutile dire che il fischiettio è nelle mie orecchie e mi fa ballicchiare in maniera del tutto accidentale.

7. David Grey – “This Years’ Love”

Scena straziante quella in cui – il mio amato – Diego trova la sua ex – ancora amata – morta in una camera d’albergo, uccisa da Cha-Cha mentre tentava di liberare Klaus. Ho sempre amato questa canzone ma per strane ragioni non era più nelle mie playlist: ora è tornata per restarci.

8. Paloma Faith – “Never Tear Us Apart”

La bellezza di questo brano – come e più di quello al punto 7 – è il suo legame con la scena in cui è inserito: Five ha appena detto ai fratelli che non vuole il loro aiuto per scongiurare l’Apocalisse e attraverso un flashback (o sarebbe più esatto scrivere “flashforward”?) scopriamo perché: sulle note di Paloma Faith, la telecamera ci mostra i corpi tra le macerie di Luther, Allison, Diego e Klaus e lo shock sul viso di Five nel vederli.

9. Nina Simone – “Sinnerman”

Sulle note di Nina Simone si consuma parte del combattimento in Accademia fra Diego, Luther e Allison contro Hazel e Cha-Cha. Tecnicamente la Simone è una delle grandi della canzone e quindi dovrebbe essere annoverata fra i cult di cui sopra, ma poiché “Sinnerman” non è uno dei suoi brani più conosciuti merita questo posto nella lista.

10. Tiffany – “I Think We’re Alone Now”

Allora, chiariamoci, non è che sia questo popo di canzone memorabile (tant’è che l’avevo rimossa) ma un po’ il momento musicale, un po’ l’innegabile orecchiabilità, mi ritrovo a canticchiarla spesso e volentieri da quando l’ho risentita nella serie tv.

BONUS

Woodkid – “Run Boy, Run”

Quando ci siamo accordate su come strutturare l’articolo, abbiamo scherzato sul “litigarci” questo pezzo e la ragione è semplicissima: piace tantissimo a entrambe. Se Sam la conosceva da tempo, io – The Lady and The Band – l’ho scoperta grazie a “The Umbrella Academy” e l’ho adorata fin dalle sue prime note. La scena è quella in cui Five prende un po’ troppo alla lettera lo scappare di casa e di anno in anno viaggia sino a ritrovarsi in un paesaggio desolato nel quale della città che conosceva e in cui abitava non è rimasto altro che rovine e fuoco.

Il motivo per cui abbiamo adorato la scelta di questa canzone, a prescindere dal quando l’abbiamo scoperta (per me, Sam, fu poco dopo la sua pubblicazione, grazie a “Teen Wolf”), è che di nuovo c’è una perfetta unione tra testo e storia raccontata. Ecco alcuni versi della canzone: “Run boy run! This world is not made for you / Run boy run! They’re trying to catch you / Run boy run! The run is a victory … Run boy run! The sun will be guiding you / Run boy run! They’re dying to stop you / Run boy run! This race is a prophecy … Run boy run! The ride is a journey to / Run boy run! The secret inside of you”. E ora diteci: non è forse una perfetta rappresentazione della storia di Five, del suo potere, della sua sofferenza, della sua corsa contro il Tempo per salvare la sua famiglia, contro tutto e contro tutti?

Speriamo che le nostre scelte vi siano piaciute. E le vostre quali sono?

 

 

Related posts

British Addicted | Week #38

Lu

Patrick Melrose – Benedict Cumberbatch è tornato e crea dipendenza

Sam

I 10 sindaci della Friendzone

The Lady and the Band

2 comments

Alessandra 2 Marzo 2019 at 17:28

Le mie canzoni preferite:
-Quando Klaus balla e intanto i suoi fratelli sono impegnati a combattere con C’ha C’ha e Hazel
-La sventata rapina in banca
-Quando i fratelli ballano contemporaneamente
-Five che uccide alla tavola calda i membri mandati dall’organizzazione per ucciderlo
-Allison e Luther che ballano

Ho visto che Aidan Gallagher sa anche suonare il pianoforte, la chitarra e cantare, spero di vederlo all’opera nella prossima stagione!

Reply
Sam
Sam 5 Marzo 2019 at 17:31

Ciao!
Scusa il ritardo della risposta, ero un po’ ko.

Ah, il ballo di Klaus mentre Cha-Cha e Hazel attaccano l’Academy è favoloso e ovviamente altrettanto lo è il pezzo inserito!
Il ballo degli Hargreeves nel primo episodio è davvero una bellissima scena, costruita in modo molto cinematografico, e la musica inserita è davvero perfetta.
Inutile dire che dalla prima visione ormai appena parte “Istabul (not Constatinople)” vedo Five che le suona al commando.

E’ vero, Aidan sa suonare e cantare e ha inciso/sta incidendo il primo album.
Non credo che lo vedremo cantare nello show, ma chissà che non inseriscano una sua canzone!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv