Image default
Spoiler The Originals

The Originals | Julie Plec: “Non avrebbe potuto finire in nessun altro modo”

Il seguente articolo contiene IMPORTANTI SPOILER sul finale di serie di The Originals. Continuate a leggere a vostro rischio e pericolo.

Dopo 92 episodi – più una dozzina se si considera il loro tempo in The Vampire Diaries – la storia di mille anni di Klaus ed Elijah Mikaelson è arrivata ad una conclusione nel finale di serie di The Originals di questo mercoledì. La scena finale dell’episodio vede i due fratelli sacrificare la loro vita per assorbire l’oscurità che era dentro Hope, assicurando un futuro alla loro famiglia…senza di loro.

Abbiamo parlato con Julie Plec, la creatrice dello show, della sua decisione di uccidere i due fratelli, come anche di quello che c’è in serbo in futuro (spiritualmente parlando) per Klaus ed Elijah.

TVLINE | Hai sempre saputo che lo show si sarebbe concluso con la morte dei fratelli, oppure questa era un’idea che si è presentata durante il percorso?

Ho capito che uno di loro sarebbe dovuto morire, per forza, quando abbiamo iniziato questo show. All’inizio credevo dovesse trattarsi di Klaus, per poi lasciare che Elijah vivesse la sua vita senza suo fratello. Ma poi abbiamo potuto raccontare questa storia per Elijah nella stagione finale. Lo abbiamo lasciato vivere libero e lui ha trovato il modo di tornare da suo fratello perché, in fine dei conti, nel bene e nel male, nella loro gloria, questo è il lasciato di Klaus ed Elijah. Proprio come è successo in The Notebook, mi sembra che fosse più che giusto che loro morissero insieme.

TVLINE | Visto che Elijah ha passato così tanto tempo a cercare di scappare dalla presa emotiva di Klaus, immagino che alcuni fans abbiano visto la morte di Elijah come una sorta di arresa e rassegnazione. Cosa ci puoi dire?

Secondo me, Elijah è stato guidato dal senso di colpa del sopravvissuto per tutta la sua vita. Lui è stato testimone dell’abuso di suo fratello da parte del padre, e lui si è sempre sentito responsabile per questo. Nel corso di mille anni, la loro è diventata una co-dipendenza patologica. Il suo unico sogno nella vita era di aiutare suo fratello a redimersi cercando di capire cosa fosse l’amore incondizionato. Nei momenti finali, quando Klaus è pronto a sacrificare la sua vita per sua figlia e la sua famiglia, Elijah capisce che suo fratello ha raggiunto il termine del suo viaggio, e questo significa che anche Elijah ha completato il suo viaggio.

Per coloro che si chiedono come mai Elijah non possa vivere appieno la sua vita ora, direi di pensare a quello che è successo in questa stagione. Lui ha vissuto la sua vita, libera e lontana dalla sua famiglia. Si è innamorato e ha fatto tante esperienze, ma ne è uscito realizzando che una delle conseguenze è stata la sua mano nella morte di Hayley. Elijah non può vivere felicemente e liberamente e trovare un nuovo amore e una nuova vita con questo peso sulla coscienza. Questo è il suo modo di fare ammenda spiritualmente per aver avuto parte nella sua morte. Essere al fianco di suo fratello mentre i due scappano dalla loro immortalità, una maledizione che è stata fatta loro, sembrava giusto. È stato bello e credo che loro fossero destinati ad essere insieme dall’inizio alla fine. Loro sono il finale [non romantico] di questa serie.

TVLINE | Possiamo dire che Hayley ed Elijah avranno modo di ballare finalmente insieme nell’aldilà?

Questo è proprio il punto. La morte è un’opportunità di redenzione spirituale per Elijah. Abbiamo stabilito che la pace esiste, che Hayley è là, felice, dopo che lo ha perdonato. Ci siamo chiesti se questo sia il posto in cui staranno insieme, e ci piace sperare che si, alla fine, sia dove finalmente si ritroveranno.

TVLINE | Abbiamo parlato molto di “pace” quando si è concluso The Vampire Diaries. Sai come potrebbe essere la pace per Klaus ed Elijah?

È molto simile all’idea di paradiso che abbiamo noi, esiste proprio come vuoi che esista nella tua testa. È un posto vero, come in The Good Place? Queste sono le domande su cui le persone dovrebbero soffermarsi a riflettere per poi interpretarle a loro modo. Non è come l’Altro Lato, che a causa di un incantesimo ha catturato le anime delle persone, dove sono costrette a stare, senza poter andare avanti. È comunque un’idea, un’emozione che puoi avere.

TVLINE | Molti dei nostri lettori hanno detto “Non mi interessa come finisce, l’importante è che Klaus non muoia”. Credi che saranno delusi dal finale?

Si e no. Non avrebbe potuto finire in nessun altro modo. Pertanto, questa è la fine. Joseph Morgan la pensava e la pensa allo stesso modo. Stiamo raccontando una storia di due esseri immortali – come credete che possa finire? La fine è la libertà dall’immortalità. Guardandola oggettivamente, questa è l’inevitabilità di questo tipo di show. Adoro il fatto che i fans amino questo personaggio così tanto. Loro hanno avuto più di sette stagioni televisive per innamorarsi di questi personaggi. È stata una bellissima relazione tra Klaus e i fans, nello specifico. E mi piace davvero questa conclusione.

TVLINE | Per non menzionare il fatto che Legacies ora inizierà con una ragazza orfana a Mystic Falls. Questo chiude il cerchio di questo franchise.

Quando incontriamo nuovamente Hope, saranno passati due anni e avrà una prospettiva sulla vita completamente diversa. Avrà lividi e graffi, che non ha mai avuto prima d’ora. Sarà una giovane donna con molte cicatrici emotive, e credo che questo la renderà un’eroina molto più dinamica.

Cosa ne pensate di questo finale? È stata la giusta conclusione?

 

Fonte

Related posts

Pretty Little Liars | Ezra non è A: perché questa rivelazione è più importante e il futuro degli Ezria

lau_tonks90

The Originals | La Season 3 vedrà un avvicinamento fra Klaus e Cami

ChelseaH

Suburgatory | Cast ”sfrondato” e una nuova aggiunta per gli Shay

Kiiro

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.