Image default
Comic Con News The Originals

The Originals | Il percorso di Hayley, il futuro degli “Haylijah” e altro dal Comic-Con

the-originals-season-41

Una stramba compagnia di streghe, vampiri e ibridi è approdata nella giornata di sabato al Comic-Con di San Diego, per anticipare ciò che accadrà nella quarta stagione di The Originals.

Joseph Morgan, Daniel Gillies, Phoebe Tonkin, Charles Michael Davis, Yusuf Gatewood e Riley Voelkel – con i produttori esecutivi Julie Plec e Michael Narducci – hanno anticipato il casino che vedremo quando lo show tornerà sulla CW nel midseason. Ecco cosa è saltato fuori:

  • Un breve video ha confermato il salto temporale della quarta stagione ed è terminato con Hope che chiede – sì, chiede, nel senso di parlare – ad Hayley se andranno a salvare il padre. Narducci ha poi confermato che ci sarà un salto di cinque anni.
  • “Aveva due anni l’ultima volta che l’abbiamo vista… e ora è una personcina fatta e finita,” ha detto Narducci parlando di Hope. “Parla, ha speranze e sogna, e le manca il padre e capisce che la sua famiglia ha sofferto una grossa perdita… Hayley è un’ottima madre.”
  • “Quando abbiamo conosciuto Hayley, lei non voleva altro che una famiglia,” ricorda la Tonkin. “Con tutto quello che è accaduto si è creata una famiglia con la figlia. Non credo che si senta sola – innanzitutto perché ha cinque corpi nel bagagliaio della macchina – e poi perché ha uno scopo, uno scopo riguardante la famiglia.”
  • La missione di Hayley per salvare tutti richiede che “trovi il branco dei sette lupi… quindi non sarà esattamente facile,” ha detto Narducci. “Dovrà esplorare il suo lato da lupo, che le permetterà di connettersi a questo branco.”
  • “Non penso che Marcel sia un cattivo,” ha detto Narducci. “Non penso che sia nel torto… Vedremo se ci sarà qualcosa in grado di rimarginare la distanza creatasi.”
  • Scopriremo “sicuramente” di più sulla storia di Vincent, come confermato da Narducci.
  • “Hayley ed Elijah, prima li abbiamo visti girarsi intorno per molto tempo, poi separarsi in maniera netta, sia emotivamente che fisicamente,” ha detto la Plec. “Sapendo che questa famiglia sarebbe rimasta divisa per almeno cinque anni ci era sembrato giusto dar loro l’opportunità di stare insieme… Solo il tempo ci saprà dire quanta felicità siano in grado di avere – o non avere.”
  • “È stato emozionante,” ha detto Morgan parlando del suo ultimo giorno di riprese con Leah Pipes. “È stata parte dello show per tre anni. È stato surreale. Fino a quando non se n’è andata, non pensavo sarebbe successo veramente.”
  • Sul perché le morti di Cami e Davina erano necessarie: “È difficile da spiegare,” ha iniziato la Plec. “Inizi a sentire che ci sia una sovrabbondanza di eroi. Se continui con una certa storyline, finirai per prendere una direzione che isolerà certi personaggi. Quindi senti l’urgenza di rimescolare le carte in maniera molto tragica… così che ci sia sempre quel senso di freschezza e non hai nove personaggi diversi che ti raccontano la stessa storia… Avevamo bisogno che la famiglia si stringesse intorno a se stessa il più possibile, e per far questo abbiamo dovuto eliminare alcuni personaggi che non l’avrebbero reso possibile.”

Cosa ne pensate? Quali sono le vostre speranze per il futuro dello show?

Fonte

 

Related posts

The Flash | Il trailer, direttamente dal Comic-Con

ChelseaH

Vedremo ancora i nuovi tirocinanti di Grey’s Anatomy, ma per quanto resteranno?

frankieweenie

Game of Thrones | Terminate le riprese del Royal Wedding

Kiiro

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.