Image default
Comic Con News The Following

The Following | Q&A sulla Terza Stagione

the-following-comic-con-panel-2014

La Stagione 2 di The Following è terminata in modo abbastanza diverso.

Due diversi finali della Stagione 2 erano stati girati così che il cast e lo staff non potessero rivelare nulla perché nessuno sapeva quale sarebbe andato in onda. Il pubblico al Comic Con ha potuto godersi la mai mostrata fine alternativa, che mostrava Mark che sparava a Joe prima che venisse preso per essere portato in prigione. La scena finale? Ryan che tiene la mano a Joe mentre muore e le sue ultime parole erano “Ryan”.

Dopo aver visto l’inteso finale alternativo, il cast e i dirigenti sono saliti sul palco per una Q&A sulla Stagione 3. Ecco cosa è emerso dalla conferenza.
– Il produttore esecutivo Kevin Williamson ha affermato che non sappiamo se Joe sarà nella stagione 3, se è ancora vivo o se è morto. Non sappiamo nulla, “E’ tutto avvolto nel mistero,” ha affermato Williamson.

– Come farà Ryan a vedersela con un nuova aspettativa dalla sua vita? “La prossima stagione la mia vita andrà meglio,” afferma Kevin Bacon. “Andremo avanti e troveremo una persona finalmente in pace con se stesso. E poi quando tutto è tranquillo potremo sganciare la bomba.

– Dunque che bomba possiamo aspettarci? “Ci atterremo alla promessa che Ryan ha fatto a Joe, ovvero che si sarebbe costruito dei bei ricordi.” Afferma il produttore esecutivo Jennifer Johnson. “Ryan troverà l’amore e vivrà sereno. E poi porremo davanti a lui una sfida che andrà avanti episodio dopo episodio. Gli lanceremo addosso un cattivo ancora peggiore. Il titolo sarà su di lui. Porteremo di nuovo il tema del mistero psicologico.”

– Cosa aspetta Mike e Max? “Possiamo dire tranquillamente che ci ritroveremo ad un anno dai fatti già visti” annuncia Shawn Ashmore, “C’è questo raggio di luce nella vita di Mike ma non sarà una relazione semplice la loro. Per non parlare del fatto che ho ucciso a sangue freddo delle persone davanti agli occhi di Max. Lily certo se lo meritava. Potenzialmente potrà essere difficile far funzionare la loro storia.”

– Non tutto sarà perfetto nella relazione di Max e Mike. “Li vedremo lontani l’uno dall’altra per 4 mesi per ragioni che scopriremo nel primo episodio.” Afferma Johnson. “Ma li vedremo gestire il loro giovane amore.”

– Ryan professionalmente come sarà occupato all’inizio della Stagione 3? “Quando riapriremo con la Stagione 3 saremo ad un anno dopo la fine della seconda stagione, Ryan Hardy starà controllando tutti i casi in giro per assicurarsi che non ci sia lo zampino di Joe Carrol o dei suoi seguaci,” rivela Johnson. “Mike starà lavorando con Ryan. Nel primo episodio, una minaccia nuova di zecca colpirà New York e l’intera città verrà messa a ferro e fuoco. Mike si recherà da Mendez per chiederle la formazione di una squadra di esperti per fronteggiare questa nuova minaccia.”

– E Mark dove sarà al nostro ritorno? “Nel posto più impensabile” spara Johnson.”Terrà i vostri occhi incollati per la prima metà dell’episodio di debutto. Si sta nascondendo in piena luce.” La morte di Luke lo ha decisamente colpito nel profondo, rivela Sam Underwood.

Bacon rivela qualcosa sul suo nuovo amore anche se non sappiamo chi la interpreterà. “Ciò che sappiamo è che insieme siamo felici,” racconta Bacon. “Lei è un medico e viviamo insieme. Lei ha una figlia. Perciò sto davvero provando l’esperienza domestica. Insieme a questa lotta per rimettere insieme i pezzi della mia vita e al nuovo ruolo di padre.”

Williamson alla fine rivela una specie di risposta al finale della Stagione 2: Chi stava guidando la macchina che riprendere a bordo Mark e il corpo di Luke? “E’ un personaggio che non abbiamo ancora incontrato,” rivela Williamson.

La Stagione 3 di “The Following” andrà in onda nel 2015

 

Fonte




Continua a seguirci anche su

Related posts

Cuckoo | Nuovo ruolo per Taylor Lautner

Stella

One Tree Hill | Sophia Bush parteciperà alla….

Angie

Arrow | Charlotte Ross tornerà nella quarta stagione nel ruolo della mamma di Felicity

thisperfecttime

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.