Image default
Spoiler The Following

The Following | Cosa sta tramando Joe?

James_purefoySembra che tutti i pezzi del puzzle stiano andando al loro posto per Joe Carroll (James Purefoy), il cattivo di The Following (FOX).

L’archivio digitale dell’FBI è stato violato, Ryan Hardy (Kevin Bacon) è prossimo al punto di rottura e l’ex-moglie di Joe, Claire Matthews (Natalie Zea), è in viaggio per raggiungere la tenuta dove Joe e i suoi seguaci si stanno nascondendo. Maledizione, Joe sta anche legando con suo figlio Joey (Kyle Catlett). Tutta colpa degli s’mores, nientedimeno!
Ma fermiamoci un momento! Secondo Purefoy, questa parte della storia potrebbe essere l’inizio del suo endgame e il suo “obiettivo segreto” deve ancora essere svelato.
“Le persone iniziano a capire che forse c’è una doppia trama: una storia che ci viene raccontata e un’altra nascosta”, ha dichiarato l’attore a Tvguide.com. “C’è qualcosa di molto più grande a cui Joe sta cercando di avvicinarsi … C’è un piano per lui e un altro piano per tutti gli altri”.
Tuttavia, nel frattempo, i suoi seguaci iniziano a mostrarsi impazienti. “Joe ha praticamente detto loro che accadrà qualcosa di importante a cui sta lavorando e alla quale parteciperanno i suoi seguaci”, ha spiegato Purefoy. “Era stato promesso loro di poter esplorare una parte di se stessi che non avevano mai conosciuto prima. Questa è la motivazione principale per la quale i follower si sono riuniti. E ora stanno aspettando l’occasione per poter agire, aspettano costantemente, ma sembra che non succeda nulla”.
“Joe pensa solo a se stesso”, ha aggiunto l’attore. “Questo è il problema. I seguaci trovano frustrante questo suo atteggiamento: la loro guida non ha intenzione di mettere in atto altri piani almeno fino a quando non avrà con sé Claire e Joey”.
Quindi, ora che riavrà suo figlio e la sua ex-moglie, inzierà la fase 2 del piano? Non senza alcune complicazioni, come ha detto Purefoy. Innanzitutto, sembra che la frustrazione di Roderick (Warren Kole), Emma (Valorie Curry) e altri membri del gruppo di Joe raggiungerà un livello allarmante nell’episodio della prossima settimana. E dire che queste persone non sarebbero capaci di dare un forte segnale è un vero e proprio eufemismo.
“Queste sono le difficoltà che si hanno con un’intera comunità di gente del genere. Sono psicopatici, fottutamente pazzi”, ha affermato Purefoy. “Sono un gruppo di squilibrati. Come può fidarsi di qualcuno? La logica non gioca un ruolo fondamentale nelle loro vite. Sicuramente non ha la stessa importanza che le attribuiamo noi. Quando ci si chiede: ‘Perché mai farebbero una cosa del genere?’, bisognerebbe rispondere: ‘Perché sono pazzi. Ecco il perché'”.

EvidTuttavia, mentre The Following è sicuramente una fiction, Purefoy ha dichiarato che è importante che gli spettatori siano consapevoli che esistono sette del genere. “Non è una cosa impossibile. Accade. È accaduto. Pensate a Jim Jones e Jonestown: è riuscito a far bere cianuro a 700 persone”, ha detto l’attore. “Ho sentito il discorso finale di Jim Jones, una sua registrazione, e non è niente di speciale. Sul serio! Io non avrei seguito Jones neanche su Twitter. Eppure molte persone lo hanno fatto. Pertanto, sebbene tutti noi abbiamo difficoltà nel capire perché la gente possa agire in questo modo, non dimentichiamo che eventi del genere sono accaduti”.
Allo stesso tempo, Purefoy sottolinea: “Joe non sta convincendo nessuno dei suoi follower a fare qualcosa che essi non vogliono. I suoi seguaci non sono innocenti”.
Tenendo ben presente questo dato di fatto, è snervante sapere che i personaggi principali della setta si sentono “un po’ instabili”, come ha detto Purefoy. Jacob (Nico Tortorella) è emotivamente sconvolto e la morte di Paul (Adan Canto) lo sta destabilizzando. Emma sta cercando di vincere le simpatie e l’affetto di Joe e allo stesso tempo prova a riavvicinarsi a Jacob e Roderick si sta trovando in disaccordo con Joe sempre più spesso. La loro devozione al serial killer ha un limite?
“Joe è abbastanza sicuro del fatto che Emma farà quasi qualunque cosa per lui … almeno questo è quello che pensa”, ha sottolineato Purefoy. “Joe ha avuto tanto tempo per progettare la sua vendetta e per sistemare i suoi sul campo … Ma, anche se dice di avere dozzine e dozzine di persone disposte a morire per lui, inizia a non avere più appoggi e si riducono le possibilità di azione”.
“Ci saranno molte cose in arrivo che vi lasceranno sorpresi, posso assicurarvelo”, promette l’attore. “Sarete davvero molto sopresi. Resterete esterrefatti”.

Secondo voi,  quali sono i veri intenti di Joe? A 5 episodi dalla fine, pensate che riuscirà a mettere in atto il suo piano?

Fonte

Related posts

Game of Thrones | Nikolaj Coster-Waldau e Gwendoline Christie sull’attesa reunion

Meta

TWD | Spoiler sulla quarta stagione, tra amori e minacce

Sunny_Blue

Parks and Rec riporta Megan Mullally, riprende la trama perduta di ‘Jammy’ nella Stagione 7

Vincenzo

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv