Image default
Spoiler The Flash

The Flash | Andrew Kreisberg commenta la scioccante rivelazione su Zoom

FLA214a_0277b

The Flash ha finalmente rivelato l’identità di Zoom nell’episodio di questo Martedì, lasciando probabilmente i fan confusi e scioccati.

I momenti finali dell’episodio dedicato a King Shark hanno svelato Zoom mentre si toglieva la maschera subito dopo aver ucciso Jay Garrick (Teddy Sears) alla fine dell’episodio della scorsa settimana. Siete pronti? Non si torna più indietro!

“L’identità di Zoom è stata rivelata: è Hunter Zolomon, a.k.a Jay Garrick,” afferma il produttore esecutivo Andrew Kreisberg.

Ma… Ma… Come?! Come postulato in una delle nostre tante (ma tante, tante, davvero tante) teorie, Jay sembrava un probabile candidato a essere Zoom dopo la rivelazione che il suo doppelgänger su Terra-1 era in realtà Hunter Zolomon, l’alter ego di Zoom nei fumetti. Ma come è riuscito Jay Garrick (ugh, Hunter!), che a quanto pare è arrivato su Terra-1 senza poteri, a fare avanti e indietro tra un universo e l’altro, o anche a pugnalarsi al petto da solo come è accaduto nell’episodio della scorsa settimana?! Per ora, è tutto da scoprire.

Screen Shot 2016-02-23 at 6.05.51 PM

“Come questa cosa verrà risolta e cosa stia davvero accadendo, lo lasciamo a dopo la pausa,” dice Kreisberg. “Ma volevamo concludere quest’arco di episodi con questa grande rivelazione, proprio come abbiamo fatto con l’episodio 9 della stagione 1, dove abbiamo rivelato che Harrison Wells era l’uomo nel costume giallo. L’identità di Zoom è stata finalmente rivelata.”

Per molti aspetti, la storia si sta praticamente ripetendo. In assenza dell’ Harrison Wells originale (Tom Cavanagh), il Team Flash ha cercato un leader in Hunter Solomon (nato Jay Garrick!), che ha aiutato tutti i coinvolti a crescere. Vi suona familiare? Eobard Thawne, sotto le mentite spoglie di Wells, ha letteralmente plasmato la sua nemesi Barry Allen (Grant Gustin) nel diventare The Flash, tutto per poterlo usare per tornare a casa. “Per certi versi è un tradimento anche più grande questa volta, perché si sentiranno come se avrebbero dovuto essere immuni,” afferma Kreisberg. “Se mi freghi una volta è colpa tua, se mi freghi due volte, la colpa è mia.”

“Hanno fatto entrare questa persona,” continua Kreisberg. “Parte del motivo per cui è riuscito a farlo è perché c’era un buco al centro del loro gruppo, e lui lo sapeva. E’ riuscito a subentrare perché loro lo volevano disperatamente. Barry non aveva un mentore, Wells, ed ecco che arriva Jay a offrirsi di essere suo mentore. Caitlin [Danielle Panabaker] aveva perso Ronnie [Robbie Amell], ed ecco che arriva Jay a offrirsi di essere il suo nuovo principe azzurro.” (Davvero, povera Caitlin Snow!)

In questo caso, lasciare che il presente influenzasse il loro futuro ha lavorato a loro sfavore. “L’ironia, ovviamente, è che l’unica persona che ha sempre detto, ‘Non fidatevi di questo tizio! Non fidatevi di questo tizio!’ era Harry, che è l’unica persona di cui non si fidavano,” afferma Kreisberg. “Per noi, c’era questa grande, deliziosa ironia in tutta questa situazione. E’ successo in un modo che non li ha fatti sembrare stupidi, la ragione per cui è riuscito a manipolarli è che è riuscito a giocare con le loro emozioni. Non è successo perché erano dei creduloni. All’inizio avevano preso delle precauzioni — Barry lo aveva subito rinchiuso — ma tutti loro sentivano il bisogno di un punto di riferimento, di una nuova stella che guidasse il loro cammino. Jay è un uomo affascinante e in questo modo è riuscito a manipolarli.”

La domanda rimane: Chi è l’uomo nella maschera di ferro, il quale ha tamburellato con le dita il messaggio “Jay” a Barry e Jesse (Violett Beane)? Spiacenti, Kreisberg è rimasto muto sull’uomo misterioso rinchiuso nel nascondiglio di Zoom. “Proprio quando risolviamo un mistero, ci piace metterne su un altro,” dice in maniera vaga. “L’identità dell’uomo nella maschera di ferro è, per certi versi, probabilmente una sorpresa ancora più grande di questa, se riuscite a immaginarlo. E’ un nuovo mistero che vi accompagnerà per il resto della stagione. Barry ha promesso che non l’avrebbe lasciato lì. Qualcosa mi dice che Barry manterrà la promessa.”

The Flash torna Martedì, 22 Marzo su The CW.

Fonte

Related posts

OUAT | Indiscrezioni sui personaggi del Regno di Oz

Sunny_Blue

New Girl | Erinn Hayes di Childrens Hospitals come l’interesse di [Spoiler]

Vincenzo

Sophie Turner parla di Sansa Stark, sua zia Lysa Arryn e Ditocorto

Meta

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv