Image default
Spoiler The Crown

The Crown | Matt Smith parla del Principe Filippo e i sospetti di infedeltà

[Attenzione: Questo articolo contiene spoiler sulla seconda stagione di The Crown.]

Se la prima stagione del drama Netflix The Crown ha seguito la Regina Elisabetta (Claire Foy) mentre si adattava al suo ruolo da monarca, la seconda stagione racconta di suo marito, il Principe Filippo (Matt Smith), che deve abituarsi al suo ruolo di consorte del leader reale. E anche se Filippo sapeva quando si è sposato che un giorno sua moglie sarebbe stata regina, non sapeva che sarebbe ascesa al trono in così giovane età.

“Non sapeva che avrebbe dovuto rinunciare al suo nome e che i suoi figli non avrebbero preso il suo nome. Tutti i vari protocolli non gli erano stati mostrati, e molte cose erano una novità per lui,” Smith rivela a The Hollywood Reporter sullo stato mentale del suo personaggio nella seconda stagione del drama, “A quell’epoca sfido qualunque uomo di allora a sottostare a tante delle cose a cui Filippo ha acconsentito.”

La seconda stagione mostra un Filippo che esprime sempre più costernazione alla sua mancanza di potere nella sua famiglia — e come questo si manifesti in una potenziale infedeltà. “E’ più sulle complessità del loro matrimonio,” Smith afferma. “Immagino dipenda dai punti di vista. Diciamo che io sono dalla sua parte, quindi non lo vedo come una persona che si lamenta.”

Quanto sapevi dei meccanismi all’interno del matrimonio di Elisabetta e Filippo?
Non quanto ne sai ora. Questa è una delle grandi virtù dello show in realtà, cioè che in parte è come se ti impartisse una lezione di storia. Sento di conoscere la famiglia reale molto più in profondità e in maggiore dettaglio. Emotivamente li comprendo molto più di prima. Credo di apprezzarli di più.

Cosa sapevi di Filippo, nello specifico? Sembra una figura più misteriosa.
Penso che lo sia per molte persone, soprattutto in America. In Inghilterra è leggermente diverso, perché siamo cresciuti con lui ed è in qualche modo più presente nelle nostre vite, immagino. Una delle cose davvero interessanti che ho scoperto su Filippo è che è un po’ un enigma. Pensiamo di conoscerlo, ma non è davvero così. Penso sia molto più ricco a livello emotivo di quanto gli dia credito la gente. Ci sono molti pregiudizi su di lui. Più ho avuto modo di comprenderlo, più ho fatto ricerche su di lui, più ho finito per affezionarmi a lui, assolutamente.

Lo show non conferma mai che Filippo ha tradito la moglie, ma le allusioni in quella direzione sono molti forti. Cosa puoi dirci dell’aver interpretato quel lato della loro relazione?
Se cerchi un po’ ovunque su internet e vai a Googlare le cose che abbiamo esplorato nel corso di questa stagione, vedrete che sono molto facili da trovare. Il dramma può aiutare a fare luce sui rumor di cui siamo a conoscenza e questo show esplora le difficoltà che affrontano nel loro matrimonio. Penso che sicuramente sia stata una delle difficoltà che hanno attraversato. E’ tuo dovere da attore fare una scelta e lasciare che sia il pubblico poi a fare la sua.

Quello di cui ci si rende conto guardando Filippo in questa stagione è che sarebbe stato totalmente fregato nell’era degli smartphone e della tecnologia di oggi.
Penso che tutti siano fregati nell’era degli smartphone e della tecnologia di oggi. Ciò che la famiglia reale ha fatto molto abilmente è stato di riuscire a sopportare e mantenere un senso di fama che manca tra la gente moderna ai giorni nostri perché quasi sempre le celebrità tendono a comunicare troppo. Indipendentemente da quanti follower tu possa avere su Twitter o su Instagram, carichi te stesso in continuazione. Non penso che Filippo si sarebbe fatto coinvolgere perché non penso sia quel tipo di persona. Ma chissà cosa sarebbe successo riguardo a quelli che allora erano solo rumor? Perché le persone fanno questa cosa terribile di riprendere altre persone e poi vendere il filmato per farci dei soldi. Sono sicuro che qualcuno ci avrebbe provato a fargli una cosa del genere. La verità è che sono sicuro che qualcuno lo abbia fatto.

Peter Morgan sostiene che la Principessa Margaret fosse più inseguita dai paparazzi della Principessa Diana. Il che è incredibile se pensate all’entità — voglio dire, l’hanno uccisa. I paparazzi l’hanno uccisa. Loro la inseguirono. Ai tempi di Filippo era ugualmente terribile ma erano tempi diversi — francamente, tempi più felici. Quella di oggi è una cultura terribile quando filmiamo le persone e le vendiamo per cosa, per due soldi? Non lo so, è un mondo brutale e orribile in quel caso.

Pensi che Filippo sarebbe stato più contento se avesse avuto una barca modesta da capitanare?
E’ un po’ una situazione a la Sliding Doors, vero? Chissà. Penso che probabilmente ci sia una versione della sua vita, e vale lo stesso per lei, dove penso lei sarebbe stata più contenta a vivere in campagna, avere dei cavalli e vivere una vita piacevole come membro della famiglia reale. Ma quando sei a capo della famiglia reale, è una posizione molto diversa e non è semplice.

Com’è stato affrontare una parte così sensibile della storia di questa coppia mentre entrambi sono ancora vivi e non solo questo, ma sono ancora sposati 70 anni più tardi?
Hai sollevato una questione importante. Sono ancora sposati. Qualunque cosa abbiano affrontato, l’hanno superata. Se si guarda alle foto, non so se avete visto le loro foto insieme per il loro 70esimo anniversario di nozze in Inghilterra, ma riesci a vedere che c’è ancora un senso dell’umorismo tra loro. L’uno fa ridere l’altro e questo è molto importante in una relazione. Qualunque cosa abbiano dovuto affrontare, Filippo è stato incredibilmente leale alla regina e un suo grande servitore, un grande conisigliere e un grande amico. Come ogni grande matrimonio che dura così a lungo, le difficoltà sono inevitabili. Ora, non sto scusando il comportamento di nessuno, ma penso che l’abbiano superata. Sicuramente, come attore, è difficile interpretare delle persone quando sono ancora vive, ma è tua responsabilità come artista essere incrollabile di fronte alla verità di una situazione, e questo è ciò che abbiamo provato a fare.

C’è un episodio verso la fine della stagione che esplora la vita del giovane Filippo. Cosa sapevi del suo passato?
Molte cose erano una novità per me. Il Principe Filippo ha attraversato molte tragedie nella sua vita, e le ha superate. E’ stato molto forte, e non è stato facile come molte persone pensano. E’ stato un bell’episodio per me perché ovviamente ho avuto l’opportunità di sapere molto di più su quest’uomo che ho studiato per un paio d’anni.

Hai interpretato un iconico personaggio di finzione britannico in Doctor Who, e ora hai interpretato un’icona britannica davvero esistita, il Principe Filippo. Cosa farai in futuro?
Non ne ho la minima idea. Ma questa è la cosa bella di essere un attore. Vedremo! Spero qualcosa di scomodo e sorprendente per me, che poi sarà scomodo e sorprendente per chi lo guarderà. Chissà. Partiremo da lì.

La seconda stagione di The Crown è ora disponibile su Netflix.

Fonte




Continua a seguirci anche su

Related posts

Scoop su Burn Notice, Arrow, Bones, Revolution, Grimm, H50, Once e molto altro!

ChelseaH

Ask Ausiello | Spoiler su Castle, Bones, TVD, Sex, Arrow, Fargo e altro

ChelseaH

Chicago Fire | L’addio di un personaggio ed il futuro di altri

FeFraise

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.