Image default
Recensioni The Crazy Ones

The Crazy Ones | Recensione 1×18 – March Madness

Quando si pensa a Simon Roberts, verrebbe naturale credere che una festa come quella di San Patrizio, dove ci si lascia andare completamente, sia perfettamente adatta a una persona come lui, ma, invece, in questo episodio veniamo a sapere che la odia e l’ha addirittura bandita dallo studio.
La frase di Andrew riassume quello che potrebbe pensare chiunque lo conosca, almeno un po’: perché mai non dovrebbe piacergli una festa in cui può essere… se stesso? La realtà è che ha finito col pensare, una volta smesso di bere, di aver perso tutti questi momenti che rendevano quel giorno speciale, e sono quelli a mancargli, non l’alcol. Ma è una paura insensata, perché Simon Roberts riesce a essere senza freni anche da sobrio, ed è questo che capisce, alla fine. Di nuovo, viene riconfermato quanto lui sia quello che è non grazie alle droghe o all’alcol ma, semplicemente, perché è nella sua natura.
Da telefilm addicted, poi, non si può non citare la sua passione per Downton Abbey.
La storyline di Sydney e Lauren non ha molto peso, e le uniche scene un po’ più simpatiche sono quelle della pubblicità, in cui Lauren è drogata di zucchero e la sua dichiarazione (con un che di inquietante che è tipico di lei) a Sydney, alla fine dell’episodio.

lauren
Ma le vere star dell’episodio sono le sorelle di Andrew, venute a trovarlo per qualche giorno, che hanno tutta l’intenzione di godersi San Patrizio nel pieno rispetto della tradizione. La loro energia travolgente è il motore dell’episodio: non solo portano San Patrizio nello studio, contro la volontà di Simon, ma riescono addirittura a spingerlo a comunicare tramite il suo robot (ma quanto era carino?), gli rubano l’altro robot, quello rosso e gigantesco con cui l’avevamo visto combattere nel pilot, vestendolo a loro piacimento, e riducono il povero Zach in uno stato pietoso, scatenando la disperazione di Simon. I riferimenti alla bromance tra loro due sono sempre piacevoli da vedere.

brokenzach

Risolvono anche il problema del carro di Andrew e, insieme agli altri, permettono a Simon di riappacificarsi con la festa. Riescono davvero a farsi notare e sono loro ad animare la festa.
L’episodio è carino, ma non esagerato. Sarebbe stato bello vedere il carro ideato da Andrew: sembrava veramente spettacolare, dalle sue parole!
Dai bloopers di questa settimana sembra che Amanda Setton si sia divertita a girare le scene della pubblicità… e James Wolk dev’essere stato divertentissimo con la faccia disegnata!
La settimana prossima The Crazy Ones non andrà in onda. Ci rivediamo il 27 marzo per gli ultimi quattro episodi della stagione. Non ci sono ancora notizie certe sul rinnovo o sulla cancellazione della serie, ma se dovesse saltare fuori qualcosa, scrivetelo pure nei commenti! Non dimenticate di visitare Sarah Michelle Gellar – La Pagina Italiana e The Crazy Ones Italia e di mettere “mi piace”.

Related posts

The Vampire Diaries | Recensione 6×18 – I Never Could Love Like That

Alice_in_seriesland

American Horror Story 1984 9×04 – Sono il mostro che tu hai creato

Medusa

Legends of Tomorrow | Recensione 1×05 – Fail-Safe

Aniel

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv