Image default
Recensioni The Crazy Ones

The Crazy Ones | Recensione 1×14 – Simon Roberts Was Here

 Protagonista dell’episodio di questa settimana di The Crazy Ones è la sfida “Creatività contro scienza”. Ma quando, a rappresentare la prima, c’è Simon Roberts, è piuttosto facile capire chi sarà il vincitore. E’ difficile credere che una persona capace di tirare fuori dal cilindro atti di follia senza il minimo sforzo possa farsi battere dal suo ingessato sfidante.
In realtà, l’approccio scientifico dell’altro non è del tutto sbagliato, dal momento che sono proprio le sue valutazioni precise della psicologia della giuria (composta da Sydney, Zach e Andrew) che gli permettono di aggiudicarsi la prima sfida. Questi due modi di fare possono coesistere e aiutarsi a vicenda, come testimonia la pubblicità finale, che prende un’idea, realizzata senza molto estro, e ci aggiunge quel pizzico di brio e genialità che serve a renderla irresistibile.

pubblicitàpubblicita3

L’ho detto e lo ripeto: io, se dovessi vendere qualcosa, mi affiderei a loro.
Sydney, invece, oltre a fare da giudice nelle sfide in cui si getta il padre, è alle prese con un gatto, Mr Princess. Non è la prima volta nella serie che si fa riferimento a quanto lei sia eccessivamente legata al suo lavoro, e a quanto questo sia un problema nelle sue relazioni. Dalla scena finale pare che il veterinario possa ricomparire nei prossimi episodi.
Per quanto possa capire un eventuale interesse di Sydney per lui (non so i vostri, ma i miei vicini sono decisamente poco interessanti) è strano vederli far finta di niente, dopo quelle dichiarazioni accorate da parte di Andrew nello scorso episodio.
Forse sono solo io a essere troppo legata a Darcy, ma se trovassi qualcuno disposto a citarlo per dichiarare il suo interesse per me, tutti gli altri uomini sulla faccia della terra sparirebbero.
Il gatto, comunque, serve anche a Lauren per deliziarci con  le sue perle di saggezza.

laurenlauren2

Le citazioni non mancano neanche stavolta: lo sfidante nomina il Quidditch (già mi vedo la squadra: Andrew e Zach come battitori, Sydney come cacciatrice, Simon come cercatore e Lauren come portiere) e Andrew, si scopre, è un fan di Star Wars. Io, da fan di Harry Potter, ho particolarmente apprezzato il riferimento al Quidditch, e voi?
Zach, Andrew e Lauren, questa volta, restano sullo sfondo, lasciando più spazio ai due Roberts. Zach e Andrew sono sempre un’ottima spalla per Simon, e lo dimostrano nella pubblicità delle scatole di cibo per gatti (il modo in cui assecondano le idee strampalate, ma vincenti, del loro capo è esilarante!) e nel meraviglioso gesto che fanno per rincuorarlo. Ricordate tutti, Simon Roberts was here!

simonwashere

Nel complesso, un buon episodio, con una dolcissima guest star felina e un Simon in forma anche nei bloopers: la sua canzone sul ghiaccio mi è piaciuta da morire.

Appuntamento alla prossima settimana, e non dimenticate di visitare Sarah Michelle Gellar – La Pagina Italiana e The Crazy Ones Italia e di mettere “mi piace”.

Related posts

Girls | Recensione 6×05 – Gummies

Ebe

Arrow | Recensione 3×15 – Nanda Parbat

Bravissima6

The Vampire Diaries | Recensione 3×22 – The Departed

Clizia Germinario

1 comment

Luca 3 Febbraio 2014 at 14:09

Sempre divertente The Crazy Ones 🙂 Peccato per gli ascolti 🙁

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.