Image default
Recensioni The Carrie Diaries

The Carrie Diaries | Recensione 1×10 & 1×11

Ciao a tutti! Oggi doppia recensione! Gli impegni mi stanno un po’ mangiando viva in questo periodo, ed è per questo che colgo l’occasione di accorpare due recensioni in una (:

Nelle scorse puntate di The Carrie Diaries, non è successo niente di eclatante come invece facevano sperare (almeno a me) i promo.
Analizziamo velocemente i fatti salienti di entrambi gli episodi!

E’ il diciassettesimo compleanno di Carrie e lei decide di non festeggiarlo, ma di passare la sua serata ad un evento che potrebbe farle guadagnare un publisher per il suo libro/diario. Avete notato che non chiede mai a Maggie di accompagnarla a questi eventi? Sono sempre Mouse, Walt, o chi stia frequentando in quel momento ahah. Questa volta è appunto Walt ad accompagnarla, ed avere così occasione di passare del tempo con Bennett (state cominciando a shipparli vero?). Sebastian, invece, ha un appuntamento con la sua dolce mammina, che lo scaricherà un’altra volta e farà sì che lui si presenti alla festa di Carrie e si ubriachi, arrivando quasi a mettere le mani addosso al quasi produttore di Carrie. Nice job Kydd! A fine serata Carrie lo riporta a casa (chi ha assunto la donna che ha dato la patente a Carrie?!?!) ed era intenta a passare la notte con lui se non fosse stato per la madre del ragazzo, che irrompe sulla scena scusandosi del ritardo. Carrie è così costretta ad andare a casa.

Nel frattempo Walt e Bennett hanno la possibilità di parlare un po’. Ho sempre pensato che anche se Bennett non sarà il primo ragazzo di Walt, potrebbe comunque essere una specie di mentore nel momento che sta attraversando, o comunque una guida, e mi fa piacere che Walt stia pian piano prendendo coscienza di sé e si stia accettando, nonostante la strada sia molto lunga.

A scuola, Maggie prova a riconquistare la sua relazione con Walt (sorry girl, not gonna happen) e Mouse cerca di trovare un aggancio per Harvard, trovandolo in una ragazza asiatica appena laureatasi. E’ stato abbastanza patetico vederla sbavare per le attenzioni di West, e tra l’altro era anche abbastanza insopportabile, ma almeno già fuori dai piedi. Mouse trova la sua ispirazione diventando team manager della squadra di Football. Ce li vedete Mouse e West come power couple?

Nota positiva dell’episodio: Dorrit. Come sapete adoro questo personaggio e sono stata molto felice di vederla alle prese con una propria storyline, che ovviamente riguarda la musica. Mentre cercava di comprare il suo regalo di compleanno per Carrie, viene scoperta a sgraffignare qualche cassetta. Il ragazzo carino che lavora al negozio prima la chiude in una stanza riprendendosi le cassette e dopo regalandole il suo primo bacio, aaaw.

Nella nuova puntata invece..

Mentre la maggior parte delle persone sane di mente passerebbe le proprie vacanze di Pasqua a poltrire sul divano ingozzandosi di uova al cioccolato, la nostra Carrie si distingue preferendo il lavoro. Non vede l’ora di passare la sua settimana negli uffici glamour di Interview.. questo fino a quando non promette, per conto di Larissa, di consegnare un pacco ad Andy Warhol (fun fact: è stato lui a fondare Interview!). Sfortunatamente Larissa è scomparsa non si sa dove quindi sta a Carrie portare avanti l’incarico, che si finge Larissa e dopo una divertente gag con la postina riesce ad accaparrarsi il pacco e tornare sana e salva in ufficio, dove Walt finalmente dichiara la sua omosessualità (kind of).


Adorabile anche la relazione che si sta instaurando tra Walt e Maggie, quasi quasi mi piacciono più come amici che come fidanzati!!

In questo episodio facciamo anche la conoscenza della madre di Sebastian, ancora più psicopatica di quella di George.. ora capisco perché il ragazzo preferisca che i suoi genitori restino separati!

Inoltre, continuiamo ad essere resi partecipi delle sveltine che Tom si fa con.. chiunque. How beautiful. Non vedevo l’ora di sapere chi fosse la prossima!

Come sempre vi lascio con le due rubriche settimanali!

Best Outfit:


Best Quote:

Alla prossima!

Related posts

Dracula | Recensione 1×04 – From Darkness to Light

Ale

The Following | Recensione 1×13 – Havenport

Sarella

Arrow | Recensione 5×09 – What We Leave Behind

Bravissima6

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.