The Blacklist | Primo sguardo a Nathan Lane che affronta Red nel 100° episodio

Nathan Lane si dirige verso The Blacklist per il traguardo del 100° episodio dello show, e EW ha ottenuto una prima occhiata in esclusiva.

L’eccezionale episodio vede Raymond Reddington (James Spader) affrontare un degno avversario nel blacklister del momento, lo scaltro Abraham Stern (Lane), entrambi alla ricerca di un tesoro leggendario che Stern crede essere un suo diritto di nascita.

“Nathan compare e interpreta un personaggio che è una sorta di criminale inaspettato”, racconta il produttore esecutivo Jon Bokenkamp. “Si porta dietro un bagaglio che sta cercando di superare e che lo rende particolare, strano e pericoloso a modo suo. È fantastico! Sarà un episodio davvero divertente”.

Ma Stern funge perlopiù da eco per la dinamica padre-figlia centrale nello show. “Abbiamo scelto di creare una storia che ha delle analogie con la storia principale per il personaggio di Nathan Lane e suo padre, quest’ultimo con un trascorso simile a quello di Reddington: era anche lui un criminale”, ha aggiunto il produttore esecutivo John Eisendrath. “Quindi Nathan Lane, come Liz, è il figlio che cerca di districarsi tra ciò che significa avere un ex criminale come padre”.

Will Hart/NBC
Will Hart/NBC
Will Hart/NBC
Il 100° episodio di The Blacklist andrà in onda mercoledì 17 gennaio alle 20:00 Eastern Time su NBC.



Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

Ale
Tour leader/traduttrice di giorno e telefila di notte, il suo percorso seriale parte in gioventù dai teen drama "storici" e si evolve nel tempo verso il sci-fi/fantasy/mistery, ora i suoi generi preferiti...ma la verità è che se la serie merita non si butta via niente! Sceglie in terza media la via inizialmente forse poco remunerativa, ma per lei infinitamente appagante, dello studio delle lingue e culture straniere, con una passione per quelle anglosassoni e una curiosità infinita più in generale per tutto quello che non è "casa". Adora viaggiare, se vincesse un milione di euro sarebbe già sulla porta con lo zaino in spalla (ma intanto, anche per aggirare l'ostacolo denaro, aspetta fiduciosa che passi il Dottore a offrirle un giretto sul Tardis). Il sogno nel cassetto è il coast-to-coast degli Stati Uniti [check, in versione ridotta] e mangiare tacchino il giorno del Ringraziamento [working on it...]. Tendente al logorroico, va forte con le opinioni non richieste, per questo si butta nell'allegro mondo delle recensioni. Fa parte dello schieramento dei fan di Lost che non hanno completamente smadonnato dopo il finale, si dispera ancora all'idea che serie come Pushing Daisies e Veronica Mars siano state cancellate ma si consola pensando che nell'universo rosso di Fringe sono arrivate entrambe alla decima stagione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.