Image default
Comic Con News Tell Me a Story

Tell Me a Story | Paul Wesley in un ruolo più crudo (e appropriato alla sua età)

Dopo aver lavorato insieme in “The Vampire Diaries”, lo showrunner Kevin Williamson si è riunito con Paul Wesley per “Tell Me a Story” di CBS.

Kevin Williamson e Paul Wesley ne hanno fatta di strada da Mystic Falls, ma loro relazione continua con l’imminente serie targata CBS, Tell Me a Story.

La serie è una rivisitazione di tutte le fiabe più amate, visto che i Tre Porcelli, Cappuccetto Rosso e Hansel & Gretel prenderanno vita in un thriller psicologico crudo e perverso, ambientato in una New York moderna. Wesley si riunisce quindi in questo progetto con il suo boss di The Vampire Diaries.

“Se amate The Vampire Diaries, allora credo che amerete anche questo show e molto,” ha detto Williamson alla folla riunita nella sala Ballroom 20 del San Diego Comic Con. “Raccogliamo così tanta narrativa rapida. Andiamo un miglio all’ora, ma rallentiamo per i momenti più emozionante. Abbiamo cliffhangers, che tra parentesi amo scrivere. Grazie al fatto che si tratta di un servizio streaming, abbiamo potuto spaziare e raggiungere nuovi posti.”

Il panel si è aperto con un primo trailer della serie (che non è ancora stato rilasciato al pubblico), che ha debuttato tra applausi e gioia culminando quando è apparso l’amato Paul Wesley, che qua interpreta il primo ruolo ricorrente dopo le otto stagioni del dramma di The CW. Per questa parte, Wesley è entusiasta di introdurre un nuovo personaggio ai suoi fans, uno molto più appropriato alla sua età. “Sono un uomo di 35 anni,” ha detto con una risata. “Interpretavo un diciassettenne e ora posso interpretare un uomo sui trent’anni.”

E visto che Tell Me a Story andrà in onda su CBS All Access e non su rete, Wesley potrà interpretare un personaggio molto più cupo e crudo di quello che interpretava per The CW. “Non devi aderire agli standard delle reti,” ha detto Williamson riguardo il nuovo ruolo di Wesley. “E’ reale, è vero. E questo significa che è incasinato, sexy e a volte sanguinoso.”

“A volte si dicono delle parole che non devono essere censurate,” ha detto Wesley con una risata. “Questo è un modo molto diverso di vedermi rispetto a The Vampire Diaries. Sono un grande fan di Kevin. E sono davvero interessato ad essere su un servizio streaming. Non ci sono inibizioni. È un grande cambiamento.”

Una data di premiere per Tell Me a Story non è ancora stata annunciata, ma Williamson ci ha fatto capire che potrebbe trattarsi di ottobre.

 

Fonte

Related posts

Still Star-Crossed | Da Reign il vero cattivo della storia

Stella

Arrow | Segreti svelati: come reagirà Laurel? Chi è Isabel? E qual è l’accordo di Thea?

lau_tonks90

Dexter | Season 8 nuovo teaser

Chiara

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv