Image default
Rubriche & Esclusive Telefilm Addicted consiglia... The Magicians

Telefilm Addicted consiglia… The Magicians

The Magicians è una serie tv SyFy, tratta dalla trilogia di Lev Grossman, la cui prima stagione  di tredici episodi è andata in onda quest’anno e che è già stata rinnovata per una seconda, prevista per il 2017 sempre di tredici episodi.

La serie è un drama/fantasy/horror e ruota intorno al personaggio di Quentin, che quando incontriamo per la prima volta si sente un po’ perso e disilluso nella sua vita monotona, l’unica cosa che ama davvero è una serie di libri ambientati nel mondo immaginario di Fillory, dove la magia scorre in ogni angolo e in ogni essere. Quentin ha infatti sempre sentito una forte attrazione per la magia e, anche se sa che non è reale, questo gli impedisce di accontentarsi di una vita che percepisce come grigia. Questo fin quando non viene ammesso alla prestigiosa nonché segreta università di magia Brakebills dove scopre di essere un mago. Mentre Quentin sembra aver trovato finalmente un posto a cui appartenere, la sua amica di infanzia Julia, che da bambina condivideva la stessa passione per Fillory di Quentin, è a pezzi per non essere stata ammessa ed è determinata a trovare un modo per non rinunciare alla magia. Eppure, una ben più grande minaccia sembra avvicinarsi sia per Quentin che per coloro che lo circondano.

Se la trama non basta a convincervi a dare una chance a questo show, ecco una serie di motivi per farlo:

  • Sebbene ci troviamo in una scuola di magia come tante altre, il sistema di magia è particolare e non ci sono bacchette e quant’altro, infatti per lanciare un incantesimo è necessario eseguire complicate figure con le mani.

  • Se l’associazione Scuola di Magia – Harry Potter vi viene naturale, allora dovreste sapere che questa serie è molto più dark (un elemento su cui lo show insiste moltissimo) di qualsiasi livello raggiunto dall’epica storia del maghetto più famoso al mondo.

  • Man mano che la stagione va avanti e in particolare verso la fine, diventa chiaro che ci troviamo in un mondo in cui non è sempre il bene a trionfare.
  • Per tutta la serie si respira un’aria di mistero, ed è ovvio che certi personaggi sanno ben più di quanto svelano. Ad ogni puntata è fornito un pezzo del puzzle ed è particolarmente divertente tentare di indovinare cosa stia succedendo prima dei protagonisti.

  • Ogni puntata è anche ricca di colpi di scena che sembrano complicare la storia e allo stesso tempo spiegarla meglio.
  • Proprio quando lo spettatore crede di aver capito tutto e di aver risolto il mistero, viene fuori che non ci era arrivato affatto.
  • Sebbene i primi episodi siano un po’ lenti, lo show prende quasi subito un ritmo serrato e coinvolgente.

  • Per essere di soli tredici episodi le personalità e il background di ciascun personaggio vengono esplorati abbastanza bene. Inoltre, questi sono pieni di difetti e a causa delle loro personalità imperfette finiscono per ferirsi l’un l’altro.

Vi lascio il trailer da guardare:

Related posts

Ship Addicted | Max/Liz VS Michael/Maria SHIP WAR #16

WalkeRita

“Il Silenzio dell’Acqua”: il Broadchurch italiano? News dalla conferenza stampa

Ale

Flash Recaps #38 | Orphan Black

Eilidh

2 comments

Syl
Syl 30 Aprile 2016 at 13:38

Mi piacciono sempre moltissimo i tuoi articoli. Mi fa venire voglia di guardare tutto quello di cui parli 🙂

Reply
Celia
Celia 30 Aprile 2016 at 16:07

Syl tu sei sempre troppo gentile *-* Se ti piace il genere, The Magicians te lo consiglio assolutamente!! 😀

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.