Image default
Rubriche & Esclusive Telefilm Addicted consiglia...

Telefilm Addicted consiglia… Being Human (UK)

Un vampiro, un licantropo ed un fantasma che vivono sotto lo stesso tetto vi sembra fantascienza? Probabile. Eppure, è ciò che accade in Being Human.
Being Human U.K. è una serie televisiva andata in onda la prima volta in Inghilterra nel 2009, ideata e creata da Toby Whitehouse. Sono state prodotte 4 serie ed è stata rinnovata per una quinta. La serie conta non più di 8 episodi a stagione, in pieno stile inglese; questo significa che ciascun episodio è ricco di eventi e non esistono momenti morti o puntate deludenti. Ogni episodio ha un suo punto di svolta che conferma o rivoluziona le cose accadute in precedenza. Direi che guardare questa è un ottimo modo per riempire i torridi momenti vuoti estivi!
John Mitchell (Aidan Turner) e George Sand (Russell Tovey) sono rispettivamente un vampiro ed un licantropo che lavorano nell’ospedale di Bristol.
Mitchell è stato trasformato in vampiro durante la prima guerra mondiale e, dopo vari decenni passati a torturare e nutrirsi di vittime indifese, decide di cambiare radicalmente il suo stile di vita e non nutrirsi più di sangue umano.
George, invece, sopravvissuto miracolosamente all’attacco di un licantropo mentre era in campeggio con un amico, durante ogni luna piena è costretto a trasformarsi in un lupo mannaro, rischiando di mettere a repentaglio la vita delle persone che gli sono accanto.
Intenzionati a condurre una vita il più normale possibile, decidono di affittare una casa insieme, per aiutarsi a vicenda nei momenti più difficili. Ma la casa dove vanno a vivere, non è del tutto sfitta. 
Infatti è abitata da Annie (Leonora Crichlow), fidanzata del proprietario di casa, morta in circostanze misteriose e costretta a vagare come fantasma. La povera Annie non ha alcun ricordo di come è passata a miglior vita e per questa ragione si ritrova a vivere sulla Terra senza poter essere vista né sentita da nessun essere umano. Le uniche persone con le quali riesce ad interagire sono gli esseri sovrannaturale. 
Quindi, ben presto, questo bizzarro terzetto composto da esseri che apparentemente non hanno nulla in comune, si ritroverà a condividere la stessa casa, finendo per prendersi cura gli uni degli altri. Ed è la profonda amicizia che lega questi personaggi (oltre al desiderio di rimanere aggrappati alla loro parte umana) che fa da fulcro all’intera serie. Uno dei concetti sui quali ruota l’intero telefilm è, appunto, il concetto di “Human Being”: l’essere umano non è una specie, bensì un modo di essere. E questi tre ragazzi si aggrappano a questa idea con tutte le loro forze, arrivando a comportarsi da vere bestie, pur di difendere questa loro idea. La casa, piano piano, si trasforma da simbolo di normalità a simbolo di salvezza. Non importa quante sfide dovranno affrontare fuori da quelle quattro mura, una volta entrati lì dentro possono essere loro stessi. Al cast principale si aggiungono di volta in volta soggetti nuovi, con intenzioni più o meno buone. Il bello di questa serie televisiva, a mio avviso, è proprio il modo in cui i vari personaggi vengono inseriti, incastrando la storyline di ognuno in maniera perfetta e senza mai scadere nel banale (il classico “arrampicarsi sugli specchi” che va tanto di moda ora). 
Being Human mescola allo stile dark tipico delle serie sovrannaturali un brillante humor, che tiene lo spettatore incollato allo schermo. Se siete degli amanti del genere o se siete alla ricerca di un prodotto mai noioso o banale, Being Human è proprio ciò che fa al caso vostro!

Related posts

I 5 Comprimari Fondamentali secondo MooNRiSinG

MooNRiSinG

Rinnovi/Cancellazioni – Dynasty rischia, Charmed ha molte chance di rinnovo

Prince

Telefilm Addicted presenta… Happy Town

Prince

2 comments

Paperajack 24 Agosto 2012 at 09:56

Serie meravigliosa e super coinvolgente. Da piangere, un buonissimo prodotto British!!!

Reply
TruSimo 13 Novembre 2012 at 15:10

Dopo il tuo consiglio ho iniziato questa serie e me ne sono innamorata!
Peccato per il cambio dei personaggi, loro erano il punto forte della serie!!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.