Image default
Rubriche & Esclusive Telefilm Addicted consiglia...

Telefilm Addicted consiglia… Banshee

Banshee_(serie_TV)Banshee è una serie televisiva statunitense creata da David Schickler, Jonathan Tropper e Alan Ball (che ha lasciato l’anno scorso la produzione di True Blood  proprio per dedicarsi a questo nuovo show). Lo show ha debuttato sul canale Cinemax, il canale minore di HBO, l’11 gennaio 2013.

Un uomo, dopo aver passato 15 anni in carcere per un furto, torna in libertà. Cerca subito di mettersi in contatto con Ana, sua amante e complice al tempo, e nello stesso momento si ritrova braccato dagli uomini di Mr Rabbit, il boss che tentò di rapinare. Continuando le ricerche della ragazza finisce a Banshee, pittoresca città della Pennsylvania. Scopre così che Ana ha cambiato identità e ora si chiama Carrie Hopwell e ha messo su famiglia. Ritrovatosi casualmente in uno scontro a fuoco fra Lucas Hood, il nuovo sceriffo appena arrivato in città, e alcuni criminali del luogo, dove finiscono tutti ammazzati, ruba l’identità dello sceriffo per rimanere in questa città governata dal potente criminale Kai Proctor.

La curiosità che mi ha spinto a seguire questo show è proprio l’ideazione da parte di Alan Ball, ho sempre adorato la sua visione eccessiva e caricaturale. La sua mano si vede subito, intanto per la sua capacità di creare dei mini mondi in contrasto fra di loro per usi, ideali, costumi e tradizioni. Qui, a parte la cittadina di abitanti, abbiamo un folto gruppo di Amish, che avranno un ruolo importante durante le vicende dello show per la loro mentalità che cozza con tutto quello che li circonda, seguiti dagli indiani. Voglio però darvi un consiglio in primis: se siete facilmente impressionabili, potreste avere qualche problema a seguire la serie. Il livello di violenza sale di puntata in puntata raggiungendo picchi così alti che a volte io stesso, pur essendo un amante del genere, rimanevo turbato. Ma per il resto è tutto maledettamente bello da vedere. Se siete maschi come me, sarà un tripudio di gioia, perchè le attrici sono delle vere e proprie modelle (per fare alcuni nomi Ivana Milicevic nei panni di Ana, Lilli Simmons nel ruolo di Rebecca e la lista continua) e Cinemax essendo affiliato con l’HBO non si pone problemi riguardo al sesso, scene di nudo etc.. Per le ragazze dovete accontentarvi del protagonista (Antony Starr) che in ogni caso è un bel vedere (incredibile la somiglianza con Stephen Amell di Arrow).

Il pregio più grosso di Banshee, per me, è il suo ritmo incalzante che si mantiene stabile in quasi tutte le puntate. E, levando il protagonista e le modelle che ho citato prima, lo show presenta un bel gruppetto di personaggi che hanno il loro fascino, a partire da Kai Proctor (Ulrich Thomsen), che trasmette un inquietitudine senza pari a Job, che se avete visto True Blood noterete tante somiglianze con Lafayette, specialmente nel linguaggio e nei modi di fare. Fra i nuovi inizi di quest’anno, con pilot che non hanno suscitato il mio interesse e serie che hanno deluso completamente le mie aspettative, Banshee cade perfettamente a pennello. La prima stagione ha lasciato il segno e ha avuto un ottimo successo nel canale, diventanto la nuova serie di punta. Addirittura i suoi rating hanno superato quelli di alcuni show del canale HBO, come Enlightened e Treme. Il 29 gennaio di quest’anno la serie è stata confermata per una seconda stagione che andrà in onda nel 2014, probabilmente sempre a gennaio, quindi avete tutto il tempo a disposizione per poterlo recuperare. Io ne sono totalmente assuefatto e a mani basse per me è uno dei nuovi prodotti migliori dell’anno.

  • Il sito ufficiale di Banshee http://www.cinemax.com/banshee/ è veramente ben realizzato. Trovere molto materiale di approfondimento come ad esempio scene eliminate e una storia a fumetti (che è il prequel delle vicende narrate nella serie), in ogni caso dategli un occhiata, magari quando avete finito tutta la stagione per non inciampare in spoilers.
  • Un avviso importante: a fine di ogni episodio, aspettate fino alla fine dei titoli di coda, perchè è sempre presente una scena extra che si ricollegherà alla puntata successiva. Quindi attendete fino alla fine.

Related posts

L’oroscopo di Telefilm Addicted | Febbraio 2014

Natasha

Soundtrack Addicted | Week #15

Lu

C’è Posta per TA #6

Lestblue

2 comments

Gio.spike
Gio.spike 5 Aprile 2013 at 12:24

Banshee è MERAVIGLIOSO!! Puntata dopo puntata riesce a migliorarsi e a stupire.. poi il “lato b” di Anthony è sempre un bel vedere xP

Reply
Lestblue
Lestblue 5 Aprile 2013 at 13:39

Banshee rivelazione del 2013!!!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv