Image default
Recensioni Teen Wolf

Teen Wolf | Recensione 5×14 – The Sword and The Spirit

“I want his eyes on the tips of my claws. I want the eyes of Scott McCall.”

Sarà che le mie aspettative erano basse, sarà che ormai non mi faccio più illusioni… ma questo episodio, FINALMENTE, mi ha fatto scendere qualche brivido lungo la schiena, e di quelli giusti questa volta!!

Come potete benissimo dedurre, FORSE la serie, dopo uno scivolone colossale, sta ritornando sul binario giusto. Questa settimana sono successe moltissime cose, abbiamo finalmente chiuso qualche anello della trama e per la prima volta la catena che lega l’intera stagione 5 mi sembra un po’ più salda e soprattutto meno campata per aria.

Tutti i miei feels sono rivolti a Lydia, al percorso di maturazione e crescita che sta affrontando. A quel personaggio dal potenziale grandissimo che però è sempre stato relegato in un angolino buio e grigio. Ma ora Lydia sta per tornare e, LO SPERO VIVAMENTE, spaccare culi a destra e sinistra.
Sì, maybe, sono un po’ troppo ottimista, ma in questo momento mi sento di esserlo; vedere come è stata chiusa la storyline aperta nel pilot della 5a mi ha fatto bene e mi ha donato una nuova scintilla di speranza.

Ma torniamo all’episodio, sono successe talmente tante cose che mi sembra durato il doppio. Voglio partire a ritroso, così da togliermi il primo sassolino:

DEATON:
Finalmente il nostro druido è ritornato e con lui anche l’hashtag #THEPACKISBACK, peccato che nella scena successiva a un abbraccio commovente durato mezzo secondo, nessuno se lo inculi più e sia scomparso dal gruppetto di ritrovati amici.
Btw: il ritorno del druido porta con sé una nuova consapevolezza, per il trasferimento del potere da un essere sovrannaturale a un altro, serve la luna piena… oppure era solo un modo per salvarsi il culo????
In ogni caso raga, state sereni, allo scontro finale mancano almeno altri 15 giorni (visto che l’ultima luna piena c’è appena stata), teenwolficamente parlando ovviamente!

DEUCALION:
Io vorrei vedere una sitcom con protagonisti solo Peter, Chris e Deuc. Sarebbe da strisciare per terra dal ridere. DATEMELA ORA!!!
Detto questo, Theo ha veramente impiegato pochissimo tempo per trovare il “dinuovocieco”! In ogni caso Jeff è riuscito a stupirmi e dare delle spiegazioni sensate a quasi ogni fatto:
-Deuc è tornato cieco perché il lavoro fatto dal druido nero era solo temporaneo;
-Deuc ha motivo di ritornare nello show visto che la sua vendetta nei confronti di Scott sta ancora aspettando;
-Deuc potrebbe aiutare Theo a impossessarsi del potere della Bestia (che ora si è scoperta essere semplicemente un licantropo super badass e nulla di così fottuttamente grandioso come invece ci era stato fatto pensare).
Ma ora mi rimane un dubbio, visto che Deucalion è un po’ il cattivo supremo, potrà mai semplicemente accontentarsi degli occhi del True Alpha oppure una volta in ballo deciderà di buttarsi in un AlliGalli e fiondarsi su un potere ben più grande?!
Io credo che al momento il piano di Theo faccia leggermente acqua da tutte le parti.

THEO:
Per me è tragicomico vedere come tutti i personaggi dello show si fidino ciecamente di lui. A nessuno viene mai un dubbio sulle intenzioni del ragazzo. Malia si fa drogare senza nemmeno battere ciglio… è vero che la coyote si sta comportando un po’ da cogliona accecata dall’odio (oh, questa serie di battute sulla cecità non è voluta!), ma caspita ragazza mia, fattele due domande. Oltretutto Theo non è nemmeno tanto sveglio visto che la prima cosa che fa Malia, uscita dalla tana dei DD, è quella di andare a spifferare dove è nascosta!
Ma se il ragazzo pecca in svegliezza almeno ci guadagna grazie ai suoi amici. Mi resta oscuro il modo in cui riesce a entrare in contatto con chiunque. Malia e Braeden sono da mesi in cerca della Desert Wolf e lui non solo arriva prima di loro, ma anche ci stringe un patto, uno scambio equo: Malia in cambio di un po’ di artigli usati (artigli che se vi ricordate abbiamo già visto!). Che culo!
Ora due sono le ipotesi:
1)Theo era già in contatto con la Desert Wolf e la scena degli occhiali magici (scena fighissima btw!) serviva solo a rendere tutto più credibile, oppure
2)Theo dopo aver scoperto il nascondiglio è corso là, ha stretto un’alleanza improbabile (visto che, presumo, la Lupa non sia così stupida e che fosse certa che Malia sarebbe andata a trovarla anche senza la compagnia di Theo) e ha fatto il doppiogiochista.
Ovviamente, rimane sempre in sospeso il fatto per cui, benché tutti sappiano che Theo è un cazzone di prima categoria e che non ci si possa fidare di lui, nessuno se lo calcoli e, soprattutto, nessuno pensi di andarlo a trovare accompagnato da una mazza da baseball.
Perché nessuno picchia Theo?! … Ma soprattutto, perché nessuno nemmeno pensa di farlo?! WTF?!

KIRA:
Questa è stata forse la parte che più mi è oscura. Avrebbero potuto benissimo non farci vedere la scena a scuola che tanto non sarebbe cambiato nulla nella storyline e… SOPRATTUTTO… perché cazzo quella scena si svolge a scuola??? Padre e figlia non sono riusciti a trovare un momento di tranquillità per fare quella discussione di 30 secondi tra le mura di casa?! Hanno ancora una casa?! Sono ritornati a vivere a Beacon Hills?! Come ha fatto lui a tornare ad insegnare lo stesso giorno del loro rientro in città?! Cazzo, non siamo un pubblico di pecore, datecela qualche cazzo di spiegazione sensata!!!!
Ok, comunque a conti fatti si evince che la spada è pericolosa perché connessa con la volpe, quindi Kira trovati un’altra arma e soprattutto un’altra cintura visto che papi ha rotto la tua… perché ehi, vi ricordate vero che quella è la sua magi-cintura demmerda????

MALIA:
Cos’altro dovrei aggiungere sulla ragazza?! Spero vivamente che i proiettili che si è beccata da Theo l’abbiano svegliata, ma… perché è tornata nel branco? Fino a pochi momenti prima ha dimostrato come la cosa non le interessasse minimamente (anche se per lealtà ha voluto avvisare Scott riguardo alla tana dei DD) e poi, boom, rieccola in prima fila a combattere con Scott. Non lo so, mi pare un cambiamento troppo radicale e per nulla ponderato. Che sia la sua paura di non riuscire a battere la madre? Che sia il voler salvare Lydia? Che sia semplicemente che gli autori scrivano di merda i personaggi? Tutto questo resta ancora un mistero.

STILES:
Beh, il nostro sapientone è il più sveglio, ma anche in lui noto dei cambiamenti radicali che boh, mi lasciano perplesso. Non si caga Lydia per giorni interi, parte con Scott senza far domande e poi invece ritorna ad essere il paladino e ci regala una scena straziante come contentino per tutti gli STIDIA in ascolto. WTF?! Quello che manca ora nello show è la continuità, i personaggi sono in balia semplicemente dell’azione, della storyline dell’episodio, non si comportano come ci aspetteremmo finché la trama non lo richiede.
In ogni caso non ho potuto non applaudire durante la scena in cui Stiles ha rubato il pass alla guardia. UN GENIO!

ARGENTS:
Se devo parlare di loro allora devo partire con una quote epica:

Scott: You didn’t.
Chris: I had to.
Gerard: Hello, Scott.

Dentro a quel ‘Hello’ c’è racchiuso un mondo, un mondo di parolacce che ci si palesano davanti agli occhi semplicemente guardando lo sguardo di Gerard, un mondo che possiamo riassumere in sole 4 semplici parole: “Beccatela in culo, Scott!“. MOMENTO EPICO. STOP.

In ogni caso, avere Gerard in prima linea non mi dispiace al momento. Mi piace la mitologia che c’è dietro a Teen Wolf, quella mitologia di cui era pregno nelle prime stagioni e di cui iniziavo a sentire la mancanza. Gerard è un po’ il fulcro di questo, lui conosce la storia e lui stesso potrebbe regalarci un plot-twist finale con i contro attributi. Confido molto in lui.
Ho anche apprezzato molto come si sia concluso il discorso sull’ Hellhound, finalmente si è fatta un po’ di chiarezza (è vero che noi tutti lo sapevamo, ma lo sapevamo solo perché Jeff ha la lingua lunga, nessuno nello show aveva ancora fatto luce su questa vicenda!).
Ora che Chris e Gerard sanno della vera natura di Parrish cosa succederà? Parrish stesso come reagirà scoprendo il suo ruolo nella battaglia finale contro la Bestia?
Questo è forse uno dei punti che più mi preme scoprire in questo momento!
P.S.: il dispositivo per le frequenze dei DD è una gran figata… ma possibile che mai prima d’ora si sia parlato di frequenze?! E soprattutto come si giustifica ora il fatto che le persone (che non avevano letto il libro di Valack) si dimenticassero della loro presenza?

SCOTT:
Ho impiegato qualche minuto a ripercorrere mentalmente lo show per capire di chi non avevo ancora parlato… ma ovvio, del nostro True Alpha utile quanto le mani sporche di Pringles alla paprika quando ti devi strofinare gli occhi!
Non è vero, Scott in questo episodio è stato indispensabile, solo grazie alla sua presenza abbiamo scoperto da Gerard tutta la storia della lotta finale, se non fosse comparso lui con quel punto interrogativo gigante impresso in faccia, come avrebbero fatto gli autori a spiegare tutto????
Che altro ha fatto Scott?! Ah sì, ha scheccato ancora con Liam con uno scambio di battute degno di una soap opera latina il cui apice si è toccato con: “Non mi hai mai chiesto scusa, S.T.R.O.N.Z.A.!
Mi spiace, ma cazzo, come è stato ridotto questo personaggio?!?

Bene, anche per oggi è arrivato il momento dei saluti e che Jeff ce la mandi buona con il prossimo episodio!
Have fun guys e mi raccomando, passate a trovare le pagine che mi sopportano supportano!

TEEN WOLF ITALIA

Teen Wolf ___A Sterek Tale

Hobrien

Related posts

Timeless – Time after Time… Grazie per il viaggio [Series Finale]

WalkeRita

Pretty Little Liars | Recensione 2×15 – A Hot Piece Of “A”

Gio.spike

Teen Wolf | Recensione 4×01 – The Dark Moon

Lestblue

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv