Image default
Recensioni Teen Wolf

Teen Wolf | Recensione 4×09 – Perishable

“Scott, Banshees don’t predict danger. They predict death.”

Ok, il segnalatore luminoso che ci indica l’avvicinarsi del season finale segna -3 e grazie al cielo siamo arrivati ad avere delle risposte… ah no… ancora altra carne al fuoco senza averci spiegato nulla. EVVIVA!

Però questo episodio, vuoi per il ritmo incalzante, vuoi per il rave party con cornucopia (so che è il ciclone, ma appena vista la forma, ho immancabilmente pensato ad Hunger Games), vuoi per la rivelazione finale, mi è piaciuto, mi ha intrattenuto persino alla seconda visione (la seconda volta però ho skippato tutte le scene di Liam, due palle!), certo alcune parti erano ampliamente sorvolabili e alcune spiegazioni al limite del ridicolo, ma è Teen Wolf quindi non prestiamo troppa attenzione ai dettagli e andiamo subito al succo della vicenda.

PARRISH
Voglia o no, per quanto mi riguarda, è stato lui il fulcro di questo episodio. L’incipit che lo vede immerso nella cacca fuoco fino al collo mi ha esaltato, mi aspettavo da un momento all’altro che il suo potere esplodesse e rivelasse la sua natura e… invece… ecco l’ennesimo cambio di scena repentino.
L’altro deputy che si improvvisa assassino affamato di soldi è di nuovo alla centrale e sta cercando di avere il denaro che gli aspetta e qui:

1)l’entrata in scena in pieno stile action movie di Parrish-Vendicatore ancora tutto “fumante” è stata spettacolare, avrebbero potuto girare l’intero episodio attorno a questo momento per quanto mi riguarda!

2)”Morte non confermata” è il messaggio che appare sullo schermo durante la rissa, perchè non è stata confermata?! Non ha inviato la prova visiva oppure una Banshee ha percepito che in realtà il mitico Parrish non sia effettivamente morto?! L’ennesima domanda a cui non avremo mai una risposta!

I’M A LUCKY GUY
Giuro, quando ho visto uscire la lista dalla stampante di Liam ho riso internamente con voce malefica e ho pensato: “Siete nella merda!“. Ora la lista è pubblica e ognuno è un potenziale assassino. Mi ha fatto altrettanto piacere sapere che è in evoluzione e pronta a cambiare, lo vediamo dall’estromissione di Derek dall’elenco dei “soprannaturali” e dal fatto che ora Liam vale molti più soldi.

 

MONEY TROUBLES
Il proiettile vagante sparato durante la collutazione ha il principale scopo di riportarci alla memoria che i nostri ragazzi sono ancora in alto mare con i loro problemi finanziari. Ma se da un lato troviamo Stiles realmente preoccupato e in cerca di una soluzione, dall’altro Scott invece si sta trasformando nel Gollum in fissa per il suo anello, sembra urlare “IL MIO TESSSSSORO” non appena scorge la possibilità che qualcuno abbia toccato i “suoi” soldi.

Prima o poi dovranno fare una scelta e decidere cosa farne; capisco che sia una riflessione che chiede tempo e che deve esser ponderata a mente lucida, ma dai ragazzi non potete metterci così tanto. Come ho già espresso in qualche commento precedente, non vedo l’ora che arrivi quel momento e spero di sentire i diversi ragionamenti che Stiles e Scott (maybe anche Lydia) faranno per autoconvincersi che quella che stanno facendo sia la scelta giusta per tutti

L’AMMAZZADIVERTIMENTO
Una delle cose che mi ha fatto più storgere il naso in questo episodio riguarda proprio Scott e il suo essere True Alpha. Sorvolo sul fatto che con un sbrilluccichio degli occhi abbia fatto capire a Parrish di essere un licantropo (il trucco per la trasformazione costa tanto e la produzione non ha assassini da rapinare al momento), ma la scena successiva mi ha fatto accapponare la pelle.
Minchia Scott sei un cazzutissimo True Alpha (per quello che voglia significare visto che al momento non abbiamo ancora visto a cosa possa servire questo appellativo) che ha vinto il titolo coi punti del Conad… non riesci a capire nemmeno se quello che hai davanti sia un lupo o meno, figa ragazzo cambia mestiere!
Povero Derek, già è umiliato dal fatto che Kate lo abbia trasformato in Balto:

e oltretutto tu, mio caro Scott, dovresti fiutare i tuoi simili tra la folla e invece sei lì a fare domande imbarazzanti:

I thought you didn’t like guns. Does this have something to do with your eyes?

Però devo dire che il nostro capo branco mi ha fatto anche ridere, ho riso tantissimo quando gli è stato affibbiato dal Coach il ruolo di “segnalatore di divertimento”, non bastava essere l'”antifesta” all’interno del proprio branco, ora lo fa anche per conto della squadra di lacrosse.

RAVE IS THE WAY
Nonostante non abbia nascosto il mio astio verso il modo in cui stanno scrivendo il personaggio di Scott, devo ammettere che la scena della festa mi ha entusiasmato, mi è piaciuto molto il modo in cui gli assassini hanno deciso di condurre la caccia e l’intervento di Mason che, nonostante tutti stiano lottando per nascondergli la verità, senza troppe domande si appresta a salvare la situazione. Mi fa ben sperare che presto si allei con il branco.

Allo stato attuale Mason:Liam=Stiles:Scott… non è che ci vogliono tirare un bidone a fare uno spinoff su ‘sto sfigato?! Sì, perché di sfigato si tratta, Liam con le sue paranoie post combattimento con il Berserker è stato alquanto ridicolo, stanno forzando così tanto la mano per farlo sembrare un novellino che rasentano il ridicolo e gettano il suo personaggio nel baratro. Questa è stata la seconda cosa che non mi è piaciuta più di tanto in questa 4×09.
Ultimo appunto sulla festa: DEREK SEI UN GRANDE! TI PREGO DIO DI TEEN WOLF TRASFORMARLO IN UN CACCIATORE!

MY GRANNY LOVES MERMAID AND OTHER GRANNY
Seppur al limite dell’assurdo, la spiegazione che han dato per giustificare l’entrata in scena del personaggio di Lorraine mi ha lasciato abbastanza compiaciuto. Certo la facilità con cui i personaggi di Teen Wolf assimilano informazioni sconvolgenti è spettacolare, ma tutto sommato devo dire che son riusciti a sfornare una storiella niente male e che soprattutto martirizza il personaggio di Meredith e contribuisce a creare pathos sul finale.
Lydia digitalizza (non ho ben capito come faccia ad inserire quei simboli) il messaggio lasciatole dalla nonna e trova una nuova lista, una serie di persone morte suicide e tutte unite da un fattore comune: l’esser venute in contatto con Brunski (Parrish sei tutti noi oltre che l’unico sveglio!).
Parrish che indaga è il massimo, più Parrish per tutti!

 

LO SCANTINATO
Lydia, nonostante abbia pure lei i suoi problemi economici, non ha affatto dubbi quando si tratta di sfornare mazzette all’inserviente. Giuro, ho adorato il modo in cui Jeff ci ha trollati di brutto facendoci pensare che Brunski fosse il Benefattore (il lanciare quei piccoli indizi -primo su tutti l’audiocassetta- per poi portarci alla consapevolezza che non era altro che l’ennesimo malato con fisse da purificatore) e ancora di più come la nonna abbia in un certo senso predetto la sua morte intimandogli

-Please don’t hurt her.
-Don’t hurt who?
-Ariel.

Ma a questo punto devo esprimere il mio disappunto, nel trailer dell’episodio abbiamo visto che Stiles, finalmente, compariva nella lista… ma era solo l’ennesima presa per il culo di Jeff, la cosa non ha a che vedere con le creature soprannaturali, ma solo con l’imminente morte a cui sta andando incontro il ragazzo! Dategli un potere, date qualcosa!!!

BTW, la poesia del momento per quanto mi riguarda si è spezzata del tutto al comparire di Meredith, l’hashtag suggerito era #THEBENEFACTOR, ma sono certo che questa sia l’ennesima trollata. Perchè?

-Intanto per le parole della donna, non ha detto di essere il Benefattore, ma solo “He wasn’t on my list. But he was a bad person”, se fosse stata il nostro Benny avrebbe dovuto avere un’uscita plateale e non qualcosa di altamente fraintendibile e interpretabile.

-Presentare così il cattivo della stagione sarebbe una mossa da idioti ed equivarrebbe a gettare al vento definitivamente la storia.

-I moventi di Meredith, per quanto forti (l’una mi ha spinta sull’orlo della pazzia e l’altra al suicidio) sono riconducibili solamente alla famiglia Martin e non si capisce perchè dovrebbero coinvolgere gli altri esseri soprannaturali.

-Quali sarebbero i collegamenti tra Meredith e la season 1?! Ci è stato detto che il Benefattore è collegato proprio alle origini dello show.

-Ma seriamente vogliono farci pensare che a -2 dal finale (dico -2 perchè sono certo che l’ultimo episodio della stagione avrà il compito di chiudere alcune storyline secondarie e introdurre il grande cattivo della season 5… *couf couf… Peter… couf couf*) ci venga rivelata l’identità del cattivo dei cattivi in questo modo? Ne dubito fortemente.

COMMENTI RANDOM
-La storia della nonna è stata bella, ma mi chiedo, serviva? Hanno occupato veramente così tanto spazio solo per darci una semplice informazione: Meredith è impazzita alla Lake House. Alle volte ho come l’impressione che tutte queste storyline secondarie e terziarie vengano aperte solo con l’intento di allungare il brodo e gettare fumo negli occhi a chi cerca di osservare realmente lo show.

-Ancora, dopo l’ennesima settimana, non sappiamo un emerito cacchio sulla Banshee, ci era stato detto fosse una stagione Banshee-centrica e invece ancora nulla, non sappiamo da dove derivi questo potere, come lo si controlli, a cosa serva se non come gps di cadaveri e che, molte volte (il caso di Stiles ad esempio), sia semplicemente un campanello d’allarme che però nessuno sente e coglie.

Kira, come avevo previsto, è scomparsa nel nulla e Scott infatti si è già dimenticato di lei… da grande amore 24 ore prima a manco una telefonata il giorno dopo. Jeff posso capire che con tutte queste vicende e tutta ‘sta roba che stai buttando nel calderone non ci sia tempo per tutto, ma un accenno devi darlo, così facendo perdi nella continuity con personaggi che compaiono e scompaiono a casaccio.

Malia per la prima volta non mi è piaciuta, posso capire gli sconvolgimenti che la ragazza sta subendo, ma sta voltando le spalle alle uniche persone che ha nella sua vita, ora è completamente sola e… non ha minimamente pensato a chiarire la situazione, ha capito di essere una Hale neanche 48 ore prima semplicemente leggendo una lista e ora fa tutta la ragazzina ribelle. Coyote fermati prima che sia troppo tardi!

-Sto odiando Liam, sono l’unico?! Lo vedo come un personaggio totalmente inutile allo stato attuale.

-Il Coach che fa la morale sull’alcool… WTF?!

-Complimenti a Meredith che non invecchia di uno sputo… è rimasta praticamente uguale e identica nonostante i diversi anni passati dai flashback ad oggi!

-Ci darete qualche risposta primo a poi su almeno 1 dei 1000 misteri che sono rimasti in ballo?!

Bene voglio lasciarvi con una domanda: secondo voi cos’è Parrish? Derek ha suggerito Scott di consultare Argent e il suo bestiario… ovviamente mi son fiondato su tale libro (grazie Comic-Con!) e ovviamente non c’è un cazzo… quindi fatevi sotto con le vostre teorie!

Ricordatevi di passere a trovare queste fantastiche pagine e di lasciare un bel like!

Teen Wolf ϟ My life
Ian Bohen Italia
Teen Wolf italia
Hobrien
Teen Wolf Italia
Teen Wolf ___A Sterek Tale

Grazie a Teen Wolf Italia per il promo subbato!
https://www.youtube.com/watch?v=7Xjr71PeGdU&feature=youtu.be
Giudizio personale: Il tentativo di far uscire il prossimo episodio prima dei VMA equivale all’ultimo stadio di disperazione per far risalire i rating!

Related posts

Teen Wolf | Recensione 6×05 – Radio Silence

Lestblue

Grey’s Anatomy | Recensione 13×13 – It Only Gets Much Worse

Claw

Hart of Dixie | Recensione 2×01 – Fall to Pieces

Prince

3 comments

Albatrina 20 Agosto 2014 at 16:35

Ciao e bella recensione, complimenti! Questa volta la puntata mi è piaciuta, soprattutto rispetto a quella prima! Ho adorato ogni scena con Lydia, è stata stupenda. Holland è un’attrice bravissima e molto espressiva, per me meriterebbe più riconoscimenti. Io è da un pò che batto sulla teoria che sia Peter il Benefattore e continuo a pensarlo anche con Malia presente nella lista. Per me Parrish è una fenice, perchè risorge dalle sue ceneri e siccome Parrish è stato bruciato credo sia la soluzione più plausibile.

Reply
Banshmoak 20 Agosto 2014 at 20:47

La puntata mi ha lasciato col fiato sospeso fino alla fine.
La cosa del Dj è stata a dir poco geniale, non ci avrei mai pensato.
Le varie storyline della puntata mi sono piaciute, tranne quella di Liam: si stava rivelando un buon personaggio ma queste uscite sono state a dir poco nosense.
La cosa della stampante nella sua stanza mi aveva fatto sperare nella realizzazione della mia Teoria (impossibile) su un coinvolgimento del patrigno nella storia del benefactor.
Malia la compatisco: i suoi amici (soprattutto Stiles) le hanno nascosto una verita molto importante, è figlia di Peter, che per quanto possa essere figo e geniale, è pur sempre un pazzo che ha ucciso molte persone ed è disposto ad uccidere anche la famiglia pur di avere potere, si sente responsabile della morte dei “suoi”. In un certo senso ha voluto sfogare tutto nell’alcol, in piùl’hanno palesemente aggiunta per ricollegarsi alla storia del rave e del dj killer.
Mason mi convince e spero non sia il solito personaggio gay messo lì per evitare accuse di omofobia.
Scott mi fa morire con le sue uscite molto idiote e sensibili del tipo “Non spaventarti” a Derek.
Ho lasciato il meglio per ultimo:
-PARRISH TI AMO, ho amato la scena iniziale e l’entrata epica in caserma. Spero proprio che resti anche per la prossima stagione, anche perché se ho capito bene, al Wolf Watch Jeff ha dichiarato che nemmeno Ryan (l’attore) conosce la vera natura del suo personaggio.
-DEREK E BREADEN CACCIATORI sono stati il TOP, la seconda parte migliore della puntata. Derek resta sempre così ti prego, che qualcuno mi assista ed ascolti le mie preghiere.
Concludo dicendo che il padre di Stiles in ospedale rinnova le mie teorie sulla possibile morte dello sceriffo e sta cosa mi preoccupa mooooolto.
Parrish a mio parere è una fenice, mentre Meredith è “la Banshee aiutante” del vero benefactor, ne sono fermamente convinta.
Spero che il prossimo episodio sia ai livelli di questo con tutto il cuore seriamente.
Scusate il commento molto molto lungo, ma è stato stupendo.
Comunque bella recensione (ho amato la cosa di Balto e del conad) alla prossima settimana

Reply
Laura 21 Agosto 2014 at 15:08

Bella recensione!!!
Mi trovi d’accordo su tutto, quanto era Badass Derek versione cacciatore??? Spero continuino su questa strada, anche perchè se gli facessero tornare i poteri da lupi così dal nulla nelle ultime puntate sarebbe ridicolo…
Non credo che Meredith sia il Benefatore.. Lei ha scritto la lista, ma non credo c’entri niente col furto dei milioni di Peter, la cassetta e tutto il resto.. E’ al servizio del Benefattore, ora c’è solo da capire perchè lo faccia, dato che come hai sottolineato tu, lei ha qualche conto in sospeso solo con la famiglia Martin, e non con gli altri..
Aspetto con ansia i prossimi episodi, spero rivelino la vera natura di Parrish, si sta integrando bene col gruppo, li aiuta sempre di più, una volta capiti i suoi poteri potrebbe essere ancora più utile!!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv