Image default
Recensioni Switched at Birth

Switched at Birth | Recensione 2×21 – Departure of Summer

Ed eccoci arrivati al fatidico ‘summer finale’, l’ultimo episodio di questa travagliata season 2.
Voto: 9

tumblr_mru5olUg4L1r7hr5io9_500

Questo episodio finale si incentrava sul matrimonio di Toby e Nikki, da molti ritenuto una cattiva idea. Io, perlomeno, la pensavo come Kathryn, John, Janice e Wilke. Ovvero, un matrimonio affrettato e sbagliato sotto molti punti di vista. Come Kathryn ha fermamente fatto notare, hanno una vita davanti, ed è un passo davvero grosso per dei ventenni innamorati. Un giornO ci si ama e l’altro ci si odia; è inutile vincolarsi tramite questo pezzo di carta, che rende un’eventuale separazione ancora più difficile. Possono stare assieme, convivere; Toby può andare alla Wash U e Nikki in Perù, senza questo pezzo di carta, perchè se nel loro cuore sanno di amarsi, si ritroveranno sempre, anche se saranno separati da diverse nazioni. Quindi sì, disapprovo la loro scelta finale.
Anche se disapprovo la loro scelta di sposarsi, mi è piaciuto come i produttori hanno realizzato l’episodio, mi è piaciuto come i due giovani abbiamo disdetto le nozze per poi sposarsi di ‘nascosto’. Liberi, senza le pressioni dei genitori.
Ah, un’altra cosa… I pavoni, seriously? Poveri essere indifesi, che vi han fatto di male?

tumblr_mrwbh5qhXH1ruddb1o4_500

Kathryn ha invece capito che -chi l’avrebbe mai detto?- al momento la più responsabile è Bay, che punta al futuro e non commette reati, per ora (eccerto, li ha già fatti nella scorsa stagione…).
John: ‘In Germania?’
Kathryn: ‘Non sta commettendo un reato nè si sta sposando. Al momento, per noi, è una vittoria.’
John: ‘Già..’

Inoltre, ANNOTATEVI BENE QUESTA DATA SUL CALENDARIO, PERCHE’ UNA FRASE SIMILE NON LA LEGGERETE MAI PIU’. Vi prego, aiutatemi, voglio i doppiatori. Non ce la posso fare a sopportare la voce di Janice, la mamma di Nikki. Ha una voce altamente irritante, non riesco a concentrarmi su ciò che dice, perchè penso ‘oddio ti prego stai zitta’. Quindi.. Sì, voglio il doppiaggio.

Bay ed Emmett, durante il discorso di prova di quest’ultimo, si lanciano sguardi alquanto ambigui, volano occhioni dolci e sorrisetti.
‘Ma quando trovi la persona giusta per te, la tieni ben stretta. Perchè se non lo fai, potresti perderla.’ 

tumblr_mrwbh5qhXH1ruddb1o2_500

Ty, chiaramente, si accorge del tutto. Il risultato? Il giovane soldato, che scopre di non dover andare più in Germania ma che deve invece tornare in guerra, finge di aver tradito Bay, solo per separarla da sè ed evitarle un eventuale dolore futuro. Ma così non fa altro che farsi odiare da lei, col rischio, al suo ritorno, di averla persa per sempre. Ne vale la pena? Evidentemente lui ha talmente tanta paura di morire in guerra, che vuol proteggere Bay a qualsiasi costo dal dolore che le causerebbe. E’ disposto persino a lasciarla andare. Un gesto nobile, se non fosse che Mary Beth ne è al corrente, e potrebbe sempre, in quanto amica di Bay, spifferare il tutto.

tumblr_mrwbboh0q31ruddb1o6_500

Angelo e la bambina. Non me l’aspettavo, proprio no! Anche se, devo ammettere, ha fatto una scelta che, per certi versi, è giusta. E’ più corretto che la bambina la tengano loro, se lui non si sente di crescerla. Probabilmente credeva di volerla, ma ciò che voleva era solo dimostrare che è cambiato, che è non più la persona che ha abbandonato Daphne. I due gay la amano e la vogliono come fosse loro, e se Angelo non sente questo bisogno, l’idea dell’adozione aperta è più che ottima. ‘Penso sarebbe meglio se fossimo tutti nella sua vita’. Avrà tre padri, perdinci!

Ciò che ha fatto Daphne invece, questo è davvero degno di nota. Mi è sempre stata un po’ antipatica in certi atteggiamenti, la trovavo sempre un po’ snob. Questa volta, invece, l’ho davvero ammirata. Ho ammirato il suo essere cresciuta, il prendersi le sue responsabilità, anche se comportano danni a livello di fedina penale. Potrebbe finire, nei migliori dei casi a pulire l’immondizia dalle strade; nel peggiore invece, in cella. L’ho trovata davvero coraggiosa, e donna, soprattutto. Mi è dispiaciuto per Jace, ma d’altronde, non poteva prendersi tutta la responsabilità lei. Sono davvero curiosa, come finirà questa storia? E’ iniziato tutto da uno scherzo, e ora non ne possono più uscire. E’ fatta.

tumblr_mrwbh5qhXH1ruddb1o1_500

‘Questa è stata l’estate in cui ho perso me stessa. Ho visto gente abusare del proprio potere e volevo fermarla, ma sono finita per fare la stessa identica cosa. Ho fatto delle cose sbagliate.. Per dei motivi giusti. Ma questa è stata la causa per le persone che amo, di molta sofferenza. Ma sto cercando di imparare dai miei errori, iniziando ad affrontare le conseguenze delle mie azioni qualunque esse siano.’

Questa puntata ha molto da trasmettere, se noi sappiamo recepire. Alzate le antenne, captate il segnale, perchè Daphne non potrebbe avere più ragione di così. E’ tempo di combattere per ciò che vogliamo, è tempo di fare pazzie, è tempo di partire e viaggiare, è tempo di avere princìpi e valori, è tempo di divertimento e amori folli. Tutto, purchè ci si prendano le proprie responsabilità. E come dice la canzone che accompagna il finale, è tempo di essere ‘brave’. E’ tempo di dire quelle parole che ci teniamo dentro, perchè se non ci teniamo stretta una persona, questo qualcuno scivola via. E’ tempo che ‘le parole escano’, è tempo di essere coraggiosi.



Ci ritroviamo a Gennaio, cari fans di Switched at Birth. Grazie a chi ha letto o commentato, ci risentiamo alla prossima stagione! 🙂

Related posts

Dear White People – Anche questa volta ha fatto centro

The Lady and the Band

The Flash | Recensione 3×23 – Finish Line

The Lady and the Band

Hawaii Five-0 | Recensione 3×15 – Hookman

Lunabi

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.